Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2634 - martedì 30 dicembre 2014

Sommario
- Chiamparino: riforma Costituzione sia occasione per check-up Regioni
- Renzi: processo di riforme sta andando avanti in modo straordinario
- Legge di stabilità: una guida per le norme su sanità e welfare
- IVA: la mappa dell'evasione
- Sanità: intesa per il finanziamento 2014, le osservazioni delle regioni
- Serracchiani: jobs act, riflettere su applicazione a statali

+T -T
Chiamparino: riforma Costituzione sia occasione per check-up Regioni

(Regioni.it 2634 - 30/12/2014) “Spero che nel 2015 il rapporto con il governo sia improntato a un forte spirito di riforma dell'istituto della Regione”. Così il presidente della Regione Piemonte e della Conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino, nel corso della conferenza stampa di fine anno svoltasi il 29 dicembre a Torino.
“Nel 2015 dovrebbe essere approvata - ricorda Chiamparino - la riforma del Senato, che vedrà la seconda Camera imperniata sul ruolo delle autonomie locali. Se si perde l'occasione per un forte check-up delle Regioni, non solo delle loro dimensioni, rischiamo di vedere passare un tram che poi non ci sarà più”.
Poi Sergio Chiamparino si è soffermato anche sul sito 'soldipubblici.gov.it' che “è importantissimo, fondamentale per la trasparenza sulle spese, ma è indispensabile omogeneizzare i criteri attraverso i quali le Regioni catalogano le spese, altrimenti si rischia di avere confronti ...

Conferenza stampa di fine anno del Presidente del Consiglio

+T -T
Renzi: processo di riforme sta andando avanti in modo straordinario

(Regioni.it 2634 - 30/12/2014) Le cronache hanno dato spazio alla “rivoluzione copernicana” che ha “cambiato il ritmo della politica”, ma la Conferenza stampa di fine anno del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, è stata l’occasione per toccare anche temi che riguardano da vicino le istituzioni territoriali e i cittadini.
Sulla riforma della costituzione, ha ricordato di essere “andato al Senato dicendo che a mio giudizio al Senato andava sottratto voto di fiducia e il Senato ha risposto in moto straordinario, sta andando avanti con un processo di riforme in modo straordinario”.
Sul tema del pubblico impiego il premier non ha anticipato molto: “c redo he chi lavora bene deve essere premiato di più e chi non lavora deve essere punito". Nella Pa, "servono le condizioni per mandare a casa chi non lavora bene, perché sceglie di non fare bene, i cosiddetti fannulloni", specificando poi che il tema sarà affronta ...

+T -T
Legge di stabilità: una guida per le norme su sanità e welfare

(Regioni.it 2634 - 30/12/2014) Una vera e propria guida sulle disposizioni concernenti la sanità e le politiche sociali contenute nella legge di stabilità è stata elaborata dalla Segreteria della Conferenza delle regioni (settore salute e politiche sociali) ed è stata pubblicata sul sito www.regioni.it (nell’archivio della sezione sanità).
Si tratta di un quadro sinottico che rende più esplicito e comprensibile l’articolato e che riporta anche le posizioni assunte dalla Conferenza delle Regione sulle singole materie.


Pubblicazione dell'Agenzia delle entrate

+T -T
IVA: la mappa dell'evasione

(Regioni.it 2634 - 30/12/2014) "Argomenti di discussione", pubblicazione scientifica dell'Agenzia delle Entrate, diffuso il 30 dicembre,  disegna una vera e propria mappa del tax gap, cioe' dell'evasione legata all'imposta sul valore aggiunto, con il suo differenziarsi territorialmente regione per regione. L'analisi pone inoltre l'accento non solo sui risultati, ma anche sul ruolo che alcune variabili, come il tax moral dell'area geografica di riferimento e il contesto economico, giocano nel favorire o, al contrario, nel limitare il ricorso all'evasione dell'Iva. Le stime riportate nello studio sono il frutto dell'applicazione d'un approccio di tipo top-down su informazioni, e dati, ricavati dalla contabilita' nazionale e dall'archivio delle dichiarazioni dei redditi.
I risultati mettono in evidenza che il gap medio nella base Iva ammonta, negli anni 2007-2010, a circa 231 miliardi di euro, dei quali il 77% e' legato al consumo finale delle famiglie e il 23% ai consumi finali ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 4 dicembre

+T -T
Sanità: intesa per il finanziamento 2014, le osservazioni delle regioni

(Regioni.it 2634 - 30/12/2014) Il 4 Dicembre le Regioni hanno dato il via libera a tre intese che mettono “al sicuro” gran parte delle risorse destinate alla sanità per il 2014. Nello specifico si tratta dell’intesa sull'assegnazione delle risorse vincolate per la realizzazione degli obiettivi del piano sanitario nazionale, dell’intesa sul riparto tra le regioni delle disponibilità finanziarie per il servizio sanitario nazionale e dell’intesa sulla ripartizione delle forme premiali. Nei primi due casi siamo di fronte a proposte presentate dal ministero della salute affinché il Cipe possa emanare le necessarie deliberazioni (per consultare nel dettaglio le deliberazioni proposte vedi “Regioni.it n.  2526), nell’ultimo caso di un decreto del ministro della salute di concerto con il ministro dell’economia.
Per quanto riguarda le riosrse per gli obiettivi del piano sanitario nazionale si tratta di  1476,35 ...

Interviste al Messaggero Veneto e all'Alto Adige

+T -T
Serracchiani: jobs act, riflettere su applicazione a statali

Kompatscher: continuo a credere nell'aeroporto di Bolzano

(Regioni.it 2634 - 30/12/2014) Jobs Act: “è arrivato il tempo nel quale aprire una riflessione, nel quale ragionare sul lavoro pubblico e privato in termini di diritti, doveri e tutele. Il Parlamento sta affrontando la riforma della pubblica amministrazione e se ne discuterà in quel contesto. Se c'è qualcuno che ruba o che è assenteista, non credo vi debbano essere differenze se lavora nel pubblico o nel privato”, il concetto è stato espresso in una lunga intervista che la presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, ha concesso al “Messaggero Veneto” (pubblicata il 30 dicembre. Un colloquio dedicato in gran parte ai temi della Regione e alle future sfide friulane. Serracchiani si dice convinta che una parte del percorso è già stato affrontato per rilanciare l’istituzione regionale: “sono mutati i punti di riferimento. Nei rapporti con la pubblica amministrazione c'è più ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top