Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2674 - martedì 3 marzo 2015

Sommario
- Testimoni di giustizia: prosegue il lavoro per assunzione nella P.A.
- Umbria: inaugurato “Creo”, nuovo Centro di ricerca emato-oncologico
- Milleproroghe: gli emendamenti della Conferenza delle Regioni
- La legge di stabilità e la sanità: Chiamparino a "la radio ne parla"
- Operazioni indebitamento 2015: ok a decreto per contributi a Regioni
- Appalti: attuazione obblighi di aggregazione della domanda pubblica

+T -T
La legge di stabilità e la sanità: Chiamparino a "la radio ne parla"

(Regioni.it 2674 - 03/03/2015) Si torna parlare dei tagli in sanità, conseguenza di precedenti interventi finanziari e dell’ultima legge di stabilità. L’occasione più recente è un dibattito andato in onda, il 2 marzo, su “la Radio ne parla” su Rai Radio Uno. Parlando della intesa raggiunta nella Conferenza Stato-Regioni del 26 febbraio il Presidente della Conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino, ha detti che si è “preso atto che quello era l’unico modo per rendere sostenibili i 5,25 miliardi di tagli”. Ci siamo poi dati 30 giorni per decidere su quali capitoli del fondo sanitario postarli”,
E’ chiaro – ha poi spiegato Chiamparino -che siamo di fronte ad una “rinuncia” che può essere affrontata per un anno, nel 2015, ma dal 2016 bisogna lavorare per ricostituire un incremento del fondo sanitario.
Il mancato aumento del fondo sanitario per il 2015 avrà ripercussioni, secondo Chiamparino , “su tutti i comparti del fondo sanitario: dalla farmaceutica ai beni e servizi. Faremo insomma uno sforzo per accentuare i processi di riorganizzazione che sono già in corso”. Si punterà insomma sul risparmio, “ma bisogna tener conto – ha aggiunto Chiamparino - che giustamente sono aumenti i livelli essenziali di assistenza inseriti nel servizio sanitario nazionale e che sono stati introdotti nuovi farmaci salvavita e quindi possiamo per il 2015 cercare di far bastare i 110 miliardi previsti, ma nel 2016 occorre che il fondo torni a crescere”.
Nel corso dell’intervista radiofonica si è trattato anche il tema delle regioni sottoposte a commissariamento per il disavanzo, rispetto alle quali “il problema principale è quello di uscire dalla fase di commissariamento o di precommissariamento per tornare ad una situazione di normalità”. Un obiettivo perseguibile, secondo Chiamparino seguendo quanto previsto dal “patto per la salute, approvato da tutti” e quindi “bisogna fare uno sforzo per approvare quei criteri - che sono poi di benchmarking e di costo standard - in tutte le Regioni, bisogna insomma fare uno sforzo per fare ovunque quello che si fa nelle realtà migliori”.
L’ultimo passaggio dell’intervista è stato dedicato all’imminente chiusura degli ospedali psichiatrici giudiziari, gli OPG, che passeranno nell’ambito della sanità, e al loro posto dovranno essere istituite nuove strutture. Chiamparino ha sottolineato che “siamo di fronte è una scelta obbligata e giusta ì, gli OPG sono un residuo del passato, istituzioni chiuse non più tollerabili in un Paese che punta comunque al tentativo di recupero delle persone” e quindi necessariamente “dovremo attrezzarci anche in questo campo”.
link:
http://www.laradioneparla.rai.it/dl/portaleRadio/media/ContentItem-04a13f6e-4999-4850-a1e6-c1911f64f028.html#


( sm / 03.03.15 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top