Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2678 - lunedì 9 marzo 2015

Sommario
- Maltempo: Toscana, Abruzzo, Molise e Liguria verificano danni
- Giornata delle donne: le parole del presidente Mattarella
- Lorenzin su fondi per cura epatite C
- Padoan scrive alle Regioni: entro il 31 tutte le fatture in formato elettronico
- Chiamparino: infermieri "centrali" per il buon funzionamento del SSN
- Province: Delrio e Baretta sull'applicazione della riforma

+T -T
Maltempo: Toscana, Abruzzo, Molise e Liguria verificano danni

(Regioni.it 2678 - 09/03/2015) Durante la riunione dell'Unità operativa della Regione Abruzzo (coordinata dall'assessore alla Protezione civile Mario Mazzocca) sulle avverse condizioni climatiche che stanno interessando l'Abruzzo, il dirigente del servizio Prevenzione rischi ha dato lettura degli aggiornamenti provenienti dalla sala operativa della Protezione civile. Stante la dinamicità della situazione, che è in piena evoluzione soprattutto nelle aree interne, si è deciso di inserire all'ordine del giorno della seduta di Giunta, convocata dal presidente Luciano D'Alfonso a Pescara, per la formulazione al Governo della richiesta dello stato di emergenza. La proposta comprenderà non solo le evenienze verificatesi a partire da ieri ma anche quelle emerse nel corso delle ultime settimane. Si è stabilito altresì di indirizzare una lettera a tutti i sindaci abruzzesi per indicare le modalità procedurali volte a quantificare ...

+T -T
Giornata delle donne: le parole del presidente Mattarella

Le dichiarazioni di Oliverio, Zingaretti, Vendola, Marini e Rossi

(Regioni.it 2678 - 09/03/2015) Un messaggio asciutto, senza retorica - teso più a ricordare e a sottolineare che a celebrare - quello del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, diffuso l'8 marzo, in occasione della Giornata internazionale delle Donne. 
Sulle donne – ha detto Mattarella - grava il peso maggiore della crisi economica. A voi, una società non bene organizzata affida il compito, delicato e fondamentale, di provvedere in maniera prevalente all'educazione dei figli e alla cura degli anziani e dei portatori di invalidità. Lo fate silenziosamente, a volte faticosamente. Senza la donne, senza di voi, l'Italia sarebbe più povera e più ingiusta. Siete il volto prevalente della solidarietà. Il volto della coesione sociale. Dovremmo ricordarlo costantemente. E non dovremmo smettere mai – ha concluso - di ringraziarvi”.
Parole condivise da molti esponenti politici e rappresentanti ...

+T -T
Lorenzin su fondi per cura epatite C

Dal mancato incremento FSN salvare fondo per Epatite C e risorse Lea a protesi e nomenclatore

(Regioni.it 2678 - 09/03/2015) “I sacrifici sì fanno ma non strutturali”. Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, torna a parlare di Lea, in particolare dei nuovi farmaci per la cura dell’epatite C, e delle risorse del Fondo Sanitario Nazionale.
”E' fondamentale – ha dichiarato Lorenzin - che in tutte le Regioni sia somministrato il farmaco per l'epatite C. Noi abbiamo stanziato i fondi e quest'anno devono essere curate 50mila persone”.
“C'è un tavolo ministeriale - ha spiegato Lorenzin – con cui stiamo monitorando l'andamento della situazione nelle varie regioni''.
E per quanto riguarda le risorse necessarie, Lorenzin sottolinea come “sul Fondo Sanitario Nazionale l'intesa per quanto riguarda le Regioni è praticamente fatta, ma resta chiaro che dal mancato incremento del Fondo Sanitario Nazionale devono comunque essere fatti salvi il fondo di 400 milioni per il farmaco dell'Epatite C e i 200 milioni ...

+T -T
Padoan scrive alle Regioni: entro il 31 tutte le fatture in formato elettronico

(Regioni.it 2678 - 09/03/2015) “Tra poche settimane scatterà una innovazione che cambierà il rapporto con i fornitori della Sua Regione: a partire dal prossimo 31 marzo tutte le fatture destinate alla Pubblica Amministrazione dovranno infatti essere trasmesse in formato elettronico”.
E’ l’inizio della lettera inviata dal ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, a Comuni, Province e Regioni, per ricordare che dal 31 marzo dovranno adottare in via definitiva, così come hanno già fatto le amministrazioni centrali, la fatturazione elettronica.
Quindi Padoan sollecita l'adozione della nuova fattura digitale, già sperimentata “senza intoppi” dalle amministrazioni centrali a partire da giugno dello scorso anno.
Da aprile dunque la “e-fattura” diventerà obbligatoria anche per Regioni ed Enti locali. Le fatture tradizionali, su foglio, non saranno ritenute valide e quindi non verranno neppure ...

+T -T
Chiamparino: infermieri "centrali" per il buon funzionamento del SSN

(Regioni.it 2678 - 09/03/2015) Sviluppo della figura dell’infermiere specialista e costruzione, nel rispetto reciproco dei ruoli, di un nuovo modello di cura e assistenza che integri le competenze specifiche di ogni professione sanitaria, a sostegno dei bisogni di salute dei cittadini, in un sistema sanitario dove acquista sempre maggior peso la gestione della cronicità e della fragilità. 07/03/2015. Sono questi i punti salienti della mozione conclusiva del XVII Congresso nazionale della Federazione dei Collegi IPASVI, approvata per acclamazione dagli oltre 3.000 infermieri presenti all’Auditorium Parco della Musica di Roma. “Basta con la riduzione numerica dei professionisti e con l’ibernazione dei loro compensi – ha affermato la Presidente della Federazione IPASVI, senatrice Annalisa Silvestro – legata ai tagli lineari che minano alla base il livello e la qualità dell’assistenza, mettendo a rischio la salute dei cittadini. E basta anche con le accuse di invasione di campo, che compromettono il lavoro d’équipe tra i professionisti della sanità”. Gli infermieri si impegnano a stringere un nuovo patto per l’assistenza con i cittadini, per rispondere ai bisogni di salute con competenza, professionalità e umanità e sollecitano le Istituzioni a garantire ai cittadini l’equità di accesso alle cure e all’assistenza su tutto il territorio ...

+T -T
Province: Delrio e Baretta sull'applicazione della riforma

Preoccupazioni sul "nodo" personale

(Regioni.it 2678 - 09/03/2015) L’inchiesta di apertura sull’ultimo numero de “L’espresso” (intitolata “Gattopardi di Provincia” ), due interviste di QN ad esponenti di Governo (il sottosegretario all’economia, Paolo Baretta, e il sottosegretario alla Presidenza del consiglio, Graziano Delrio, padre della legge che dovrebbe governare la fase di transizione e di trasformazione delle province, in attesa che la riforma costituzionale metta davvero la parola fine sull’ente), pubblicate l’8 e il 9 marzo. Insomma non si può davvero dire che la Provincia “non faccia notizia”.
Nella sua inchiesta pubblicata su L’Espresso n.10 Fabrizio Gatti non usa mezze parole: “doveva essere la grande riforma per tagliare gli sprechi e modernizzare il paese. Ma l'abolizione dell'ente non ha cambiato nulla”.
La più grande riforma del governo dopo il Senato, avevano detto. Sarebbe questione di mesi, ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top