Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2680 - mercoledì 11 marzo 2015

Sommario
- Banda larga: Zingaretti, Lazio all'avanguardia
- Oliverio su disoccupazione e buon utilizzo fondi europei
- Il trasporto pubblico locale in Italia: il punto a Napoli, il 30 e 31 marzo
- Pigliaru: la Sardegna è fuori dal patto di stabilità, prima in Italia
- Crocetta: su bilancio regionale non c’è alcuno scontro con il Governo
- Ddl concorrenza cambia il mondo della farmacia

+T -T
Banda larga: Zingaretti, Lazio all'avanguardia

Notizie positive anche dalla Toscana e dalla provincia autonoma di Bolzano

(Regioni.it 2680 - 11/03/2015) “Abbiamo da poco approvato in Consiglio dei ministri il Piano nazionale sulla Banda Larga. L'Italia non aveva una regia nazionale, ma una somma di piani regionali. Pensiamo che la scelta di avere a Palazzo Chigi un coordinamento unificato per mettere insieme le risorse sia stata una scommessa vincente". E' quanto ha dichiarato il sottosegretario del ministero dello Sviluppo economico, Antonello Giacomelli, intervenendo nella sede della Regione Lazio accanto al presidente Nicola Zingaretti e al vicesegretario generale della presidenza del Consiglio dei ministri, Raffaele Tiscar, alla presentazione del Piano Banda Ultralarga delle regione.
In precedenza il sottosegretario, nel corso di un’audizione davanti le commissioni Industria e Lavori pubblici al Senato, sul piano del governo per la banda ultralarga, ha spiegato dove potranno essere trovate ulteriori risorse rispetto a quelle già individuate (pari a 6,5 miliardi provenienti da ...

+T -T
Oliverio su disoccupazione e buon utilizzo fondi europei

(Regioni.it 2680 - 11/03/2015) Il presidente della regione Calabria, Mario Oliverio, è intervenuto su alcuni temi ritenuti centrali per lo sviluppo regionale: la disoccupazione e il buon utilizzo dei fondi europei.
In merito al lavoro, dopo un primo vertice con i sindacati, ha spiegato che è stato deciso di “dare vita ad un tavolo che si occuperà di predisporre un Piano per il Lavoro con l'obiettivo di procedere all'utilizzo di tutte le risorse economiche a disposizione”. E fra queste ci sono soprattutto le risorse europee.
“Ho chiesto una riunione straordinaria del Consiglio regionale – annuncia Oliverio - al fine di focalizzare l'attenzione sull'utilizzo di tutte le risorse messe a disposizione dall'Unione europea che in questi ultimi anni non sono state pienamente impiegate a causa dell'incapacità gestionale. Oggi abbiamo dato inizio ad un percorso che parte da una campagna di informazione adeguata per offrire il miglior ...

+T -T
Il trasporto pubblico locale in Italia: il punto a Napoli, il 30 e 31 marzo

Forte coinvolgimento di molti assessori regionali. A concludere sarà il Ministro Lupi

(Regioni.it 2680 - 11/03/2015) Quasi una sorta di “stati generali” sul trasporto pubblico locale. Si presenta così l’appuntamento in programma a Napoli il 30 e il 31 marzo (Stazione Marittima).
Il convegno si propone infatti di fare il punto sul “trasporto pubblico locale in Italia”, guardando alle “nuove prospettive” e alle “nuove strategie”. L’evento, organizzato dalla Regione Campania, coordinatrice della commissione infrastrutture, mobilità e governo del territorio per la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome vuole essere – secondo le intenzioni degli organizzatori – “un momento di confronto teso a far conoscere come le Regioni e le Province autonome stiano attuando il processo di rinnovamento del trasporto pubblico locale in Italia, affrontando le criticità dovute ai significativi tagli apportati, nel corso degli ultimi anni, alle risorse finanziarie destinate alla ...

+T -T
Pigliaru: la Sardegna è fuori dal patto di stabilità, prima in Italia

Utilizzare le riserve erariali per abbattere il proprio debito pubblico

(Regioni.it 2680 - 11/03/2015) La Sardegna ha ritirato i ricorsi contro Governo sul patto di stabilità interno.
La Giunta ha infatti deciso di ritirare i sei ricorsi - tre del 2012, due del 2013 e uno del 2014 - ancora pendenti con il Governo di fronte alla Corte Costituzionale in materia di riserve erariali, accantonamenti e patto di stabilità.
Ma il ritiro dei ricorsi non riguarda invece la Vertenza Entrate, dove sono già stati ottenuti importanti risultati (pieno riconoscimento del diritto della Sardegna alla compartecipazione in base all'articolo 8 dello Statuto e anticipazione di 300 milioni degli arretrati) ma che al momento resta ancora aperto.  
La regione pertanto spiega che “la Sardegna è fuori dal patto di stabilità, prima in Italia, col grande vantaggio di poter spendere tutto ciò che incassa, potrà così pagare tutti i debiti accumulati negli anni precedenti (residui passivi) e ha ottenuto - unica regione ...

+T -T
Crocetta: su bilancio regionale non c’è alcuno scontro con il Governo

Ddl personale: appello ai sindacati per riprendere il dialogo e il confronto

(Regioni.it 2680 - 11/03/2015) Il presidente della regione Sicilia, Rosario Crocetta, spiega che sul bilancio provvisorio regionale non c’è alcuno scontro con il Governo.
“Da Roma – afferma Crocetta - ci arriva la notizia che il bilancio provvisorio della Regione siciliana non sarà impugnato”.
“Come avevo detto – ribadisce Crocetta - non c'era alcuno scontro col governo Renzi, si trattava solo di un equivoco che è stato superato alla luce dei chiarimenti che abbiamo fornito a Roma”.
Il presidente Crocetta infatti aveva precisato che “lo Stato, quindi non il governo, tramite la Ragioneria generale ha inoltrato una richiesta di chiarimento su alcuni aspetti tecnici relativi al bilancio di previsione, a tale richiesta la Regione ha risposto, ritengo, in modo esauriente con una nota inviata sia a alla Ragioneria dello Stato che alla presidenza del Consiglio dei Ministri. Sono fiducioso sul fatto che le nostre ...

+T -T
Ddl concorrenza cambia il mondo della farmacia

(Regioni.it 2680 - 11/03/2015) Il Disegno di legge sulla concorrenza (in gran parte dedicato ad aspetti relativi al mondo assicurativo e bancario), licenziato dal consiglio dei ministri del 20 febbraio, contiene una norma che investe il mondo della sanità. Si tratta delle misure - previste all’articolo 33 del Ddl - per incrementare la concorrenza nella distribuzione farmaceutica. In particolare si intende modificare l’articolo 7 della legge 8 novembre 1991, n. 362 “Norme di riordino del settore farmaceutico”.
La titolarità dell'esercizio della farmacia non è più riservata solo a persone fisiche, a società di persone ed a società   cooperative   a responsabilità limitata, ma anche alle “società di capitali”. Inoltre i soci delle società titolari di farmacia non dovranno più essere necessariamente dei farmacisti. Infine non c’è più il ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top