Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2682 - venerdì 13 marzo 2015

Sommario
- Elezioni Regionali: si vota il 31 maggio
- Consulta su riforma del Titolo V della Costituzione
- Riforma della Costituzione: ordini del giorno su autonomia differenziata
- Il Lazio per Expo 2015: una "eterna scoperta"
- La "buona scuola": via libera al Ddl del Governo
- Atti della Conferenza Unificata del 26 febbraio

+T -T
Consulta su riforma del Titolo V della Costituzione

Criscuolo: la conflittualità tra Stato e Regioni si è attenuata

(Regioni.it 2682 - 13/03/2015) La riforma del Titolo V della Costituzione deve essere indirizzata sulle direttrici della chiarezza dei ruoli istituzionali e sulla semplificazione delle competenze.
Lo sostiene il presidente della Corte Costituzionale, Alessandro Criscuolo, nel suo intervento sulla relazione annuale dell'attività della Consulta.
Comunque Criscuolo ha rilevato che la conflittualità tra Stato e Regioni si è attenuata ma “tale dato non fa venir meno l'auspicio di una riforma del titolo V della Costituzione ispirata a canoni di semplificazione e chiarezza”.
L'invito a riformare il titolo V della Costituzione “non nasce da una perplessità della Corte sulla discussione in atto in Parlamento”, ma Criscuolo ha spiegato che “c'è un problema che esiste perché il titolo V ha creato una certa effervescenza nel contenzioso Stato-Regioni”.
Criscuolo ha quindi ribadito che si è registrata una significativa diminuzione “del numero dei ricorsi in via principale, in controtendenza rispetto a quanto accaduto nei due anni precedenti”, con riferimento all’anno 2013 la diminuzione è stata pari al 38,92%.
Il presidente della Corte Costituzionale ha poi escluso l'ipotesi di un “controllo preventivo della legge elettorale” che “tradirebbe il ruolo della Corte”, ma ha invece assicurato che la Consulta farà “il possibile per trattare con sollecitudine” la causa in merito alla legge Severino.


Relazione del Presidente 
Relazione sulla giurisprudenza e sull'attività della Corte costituzionale nell'anno 2014
Dati quantitativi e di analisi     




( Giuseppe Schifini / 13.03.15 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top