Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2685 - mercoledì 18 marzo 2015

Sommario
- EXPO REGIONI: le notizie on line
- EXPO 2015: i portali di Valle d'Aosta, Friuli, Marche, Lazio e Abruzzo
- OPG: metà Regioni sono già pronte
- Sanità: Toscana approva riforma ASL
- Sanità: avviata riforma in Campania
- Dal 22 al 25 marzo Vinitaly

+T -T
EXPO REGIONI: le notizie on line

(Regioni.it 2685 - 18/03/2015) Nel sito www.regioni.it è possibile seguire ed essere informati sulla programmazione e l’organizzazione delle manifestazioni che le Regioni predispongono per Expo 2015 di Milano.
Sono e saranno on line i principali eventi per l’Esposizione Universale Milano 2015, comunicati e organizzati dalle Regioni e dalle Province autonome per le iniziative in programma dal 1º maggio al 31 ottobre 2015.
Tema dell’Expo 2015 è “Nutrire il pianeta, energia per la vita” e gli eventi riguarderanno soprattutto i temi collegati all'alimentazione: dal problema della mancanza di cibo all'educazione alimentare, fino alle tematiche strettamente legate all’agricoltura.
Per consultare le notizie "EXPO REGIONI" basta “cliccare” su http://www.regioni.it/expo-regioni/

+T -T
EXPO 2015: i portali di Valle d'Aosta, Friuli, Marche, Lazio e Abruzzo

(Regioni.it 2685 - 18/03/2015) Le Regioni stanno bruciando le tappe nel percorso che le sta portando all’EXPO 2015, sia attraverso i diversi eventi che sul territorio regionale stanno promuovendo l’esposizione Universale, sia attraverso la preparazione della partecipazione alla manifestazione in programma a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre 2015.
Su “Regioni.it” una specifica sezione (vedi notizia precedente) dà conto delle vari eventi e degli aggiornamneti in corso d’opera.
Le Singole regioni hanno da tempo aperto una sezione “on line” sui siti istituzionali che consente di seguire in “chiave regionale” il tema proposto per Expo 2015 “nutrire il pianeta, energia per la vita”.
“Regioni.it” propone una panoramica geografica di tale impegno, cominciando da Valle d’Aosta, Friuli-Venezia Giulia, Marche, Lazio ed Abruzzo.
La Valle d’Aosta per Expo 2015 è on line all’indirizzo:

+T -T
OPG: metà Regioni sono già pronte

Chiusura degli ospedali psichiatri giudiziari prevista per il 31 marzo

(Regioni.it 2685 - 18/03/2015) Sono 10 le Regioni finora pronte  alla chiusura definitiva degli ospedali psichiatri giudiziari, prevista per il 31 marzo 2015.
Ad oggi sono circa 700 gli internati negli ospedali psichiatrici giudiziari. Il trasferimento alle strutture alternative individuate (Rems) avverrà comunque con l'adozione di provvedimenti sia giudiziari che sanitari per ciascuno dei ricoverati in queste strutture. Gli Opg sono 6 in tutta Italia.
Per le Regioni che saranno inadempienti il Governo valuterà i commissariamenti. La fonte è l’agenzia giornalista ANSA, che indica come Regioni e Province autonome già pronte: Lombardia, Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Lazio, Campania, Basilicata, Sicilia e Sardegna, oltre alla Provincia Autonoma di Bolzano. “A queste potrebbero aggiungersi anche Abruzzo e Molise, frenate solo dal giudizio amministrativo pendente, ma che potrebbe risolversi già prima dell'inizio di ...

+T -T
Sanità: Toscana approva riforma ASL

(Regioni.it 2685 - 18/03/2015) L’11 marzo il Consiglio regionale della Toscana ha approvato la riforma della sanità regionale: “riorganizzare profondamente è il solo modo per salvaguardare il servizio sanitario pubblico. Per la Toscana è una bella sfida, ma sono sicuro che la vinceremo". Il presidente Enrico Rossi ha commentato così il voto del Consiglio Regionale, che ha approvato a maggioranza la legge per il riordino del sistema sanitario toscano. “Coniugare qualità e taglio della spesa è un'impresa difficile, ma finora ci siamo sempre riusciti, riducendo i costi e addirittura migliorando la qualità dei nostri servizi sanitari. Ci riusciremo ancora. E i toscani potranno continuare a guardare con fiducia al loro sistema sanitario”.
Nel testo, oltre alla riduzione delle asl da 12 a 3, a partire dal 1° gennaio 2016, si prevede che la giunta regionale presenti al consiglio entro il 30 settembre una ...

+T -T
Sanità: avviata riforma in Campania

(Regioni.it 2685 - 18/03/2015) Cambia la sanità in Campania: Riapertura dei pronto soccorso, recupero di posti letto e assunzioni attraverso un ulteriore sblocco del turnover. E' quanto prevede il Piano di riordino della rete ospedaliera messo nero su bianco dalla Regione Campania e presentato il 17 marzo dal Presidente Stefano Caldoro e dal suo consigliere per la Sanità Raffaele Calabrò. Il piano dovrà ora incassare il sì dell'Agenas e del Ministero. “Riapriamo gli ospedali che erano stati chiusi e previsti in chiusura nel 2010 e, soprattutto, se prima c'era il blocco del turnover oggi si riassume", dichiara il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro. "Abbiamo recuperato quasi mille posti letto - aggiunge - e recuperato risorse avendo eliminato gli sprechi. La riorganizzazione generale del sistema permetterà di evitare la chiusura di tanti ospedali, il cui funzionamento è fondamentale per la nostra rete di ...

+T -T
Dal 22 al 25 marzo Vinitaly

Le iniziative regionali finora annunciate

(Regioni.it 2685 - 18/03/2015) Il 49/o Vinitaly si svolgerà a Veronafiere dal 22 al 25 marzo. Nell'ultimo decennio l'export dei vini italiani è cresciuto dell'88%, trainato delle esportazioni degli spumanti (+263%).
Arrivano le prime segnalazioni delle iniziative regionali.
Sono 105 le aziende vitivinicole provenienti da 4 province della Campania che parteciperanno a Vinitaly. Nel padiglione Campania, ha spiegato l'assessore regionale all'Agricoltura, Daniela Nugnes, “grandi novità reali rispetto agli anni passati non ce ne sono. L'unica novità, purtroppo negativa, è che i nostri imprenditori si sono autotassati a causa delle ristrettezze economiche in cui versano le casse regionali, ma anche le Cciaa”.
Con 69 produttori il Consorzio Vini del Trentino sarà a Vinitaly. Accanto a loro, oltre alle altre aziende del panorama vitivinicolo locale, gli spazi ospiteranno anche gli altri tre enti di riferimento del settore presenti sul ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top