Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2687 - venerdì 20 marzo 2015

Sommario
- Convocata il 25 marzo la Conferenza delle Regioni
- Conferenza Stato-Regioni per mercoledì 25 marzo
- Rapporto sulla legislazione tra Stato, Regioni e Unione Europea
- Quagliariello rifiuta ministero Affari regionali
- Svolgimento contemporaneo elezioni regionali ed amministrative 2015
- Boldrini:"autonomia speciale non è in discussione"

+T -T
Boldrini:"autonomia speciale non è in discussione"

(Regioni.it 2687 - 20/03/2015) La specialità delle Regioni autonome “è ancora attuale e non credo che debba essere riconsiderata: è presente nella nostra Costituzione e nessuno ha intenzione di rimetterla in discussione”, lo ha sottolineato la presidente della Camera, Laura Boldrini, rispondendo alle domande dei giornalisti sulla riforma del Titolo V della Costituzione che ha sollevato perplessità nelle regioni a statuto speciale, come la Sardegna. “Mi sento di rassicurare da questo punto di vista - ha detto - Certo si sta discutendo la riforma del Titolo V, ma questo punto non è all'ordine del giorno”.
Al centro delle esternazioni della Presidente della camera in Sardegna soprattutto il rapporto con i cittadini. Bisogna “accorciare la distanza tra istituzioni e cittadinanza, questo è uno dei nostri obiettivi: non mi piacciono le visite con le transenne, mi piace stare in mezzo alla gente. Mi ha fatto piacere incontrare le donne che hanno ricordato i problemi che ci sono. Ma con lo spirito giusto, senza rabbia, guardando anche alle cose che si stanno facendo"”, ha sostenuto Laura Boldrini, a Cagliari durante l'incontro con i rappresentanti di Giunta e consiglio comunale.
Un passaggio anche sulla Tunisia: “la Tunisia è molto vicina alla Sardegna - ha detto - novantadue miglia sono una distanza inferiore a quella tra Lampedusa e la Libia. Chi sogna combattere il terrorismo nel solco della democrazia, questa deve essere la nostra bussola”.
“È giusto che in tempi di difficoltà le istituzioni siano presenti laddove ci sono i problemi, ma anche dove si cerca faticosamente di risolverli: questo è il senso della mia visita qui in Sardegna”. Questa “è una regione - ha osservato - che sta soffrendo molto gli effetti della crisi: è penalizzata ma ci sono delle cose da valorizzare". Riferendosi ai prossimi appuntamenti e in particolare al convegno di domani a Oristano sul tema "Donne e Lavoro", la presidente ha spiegato che "le donne sono le vere colonne della società. Non sempre hanno avuto il riconoscimento che meritano e io cerco di contribuire a questo: le donne possono avere quella centralità nella società che di fatto hanno, ma che non viene loro riconosciuta”.


( sm / 20.03.15 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top