Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2687 - venerdì 20 marzo 2015

Sommario
- Convocata il 25 marzo la Conferenza delle Regioni
- Conferenza Stato-Regioni per mercoledì 25 marzo
- Rapporto sulla legislazione tra Stato, Regioni e Unione Europea
- Quagliariello rifiuta ministero Affari regionali
- Svolgimento contemporaneo elezioni regionali ed amministrative 2015
- Boldrini:"autonomia speciale non è in discussione"

+T -T
Svolgimento contemporaneo elezioni regionali ed amministrative 2015

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge

(Regioni.it 2687 - 20/03/2015) E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 18 marzo il Decreto legge “Disposizioni urgenti per lo svolgimento contemporaneo delle elezioni regionali ed amministrative”, deciso dal Consiglio dei Ministri dei ministri lo scorso 12 marzo (vedi “Regioni.it” n. 2682).
Si riporta di seguito il testo integrale del decreto.
DECRETO-LEGGE 17 marzo 2015 , n. 27 .
IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
Visti gli articoli 77 e 87 della Costituzione;
Visti gli articoli 117, secondo comma, e 122, primo comma, della Costituzione;
Visto l’articolo 7 del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n.111, in materia di svolgimento in un’unica data nell’arco dell’anno delle consultazioni elettorali;
Visto l’articolo 5, comma 1, della legge 2 luglio 2004, n. 165, recante disposizioni di attuazione dell’articolo 122, primo comma della Costituzione, come modificato dall’articolo 1, comma 501, della legge 23 dicembre 2014, n. 190, in materia di durata degli organi elettivi regionali;
Ritenuta la straordinaria necessità ed urgenza di introdurre, in vista delle elezioni regionali e amministrative del 2015, disposizioni volte a realizzare le condizioni per il loro svolgimento abbinato, secondo il principio dell’election day ;
Vista la deliberazione del Consiglio dei ministri, adottata nella riunione del 12 marzo 2015;
Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei ministri e del Ministro dell’interno, di concerto con i Ministri per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento e dell’economia e delle finanze;
Emana il seguente decreto-legge:
Art. 1.
Integrazione all’articolo 5 della legge 2 luglio 2004, n. 165
1. All’articolo 5, comma 1, secondo periodo, della legge 2 luglio 2004, n. 165, e successive modificazioni, sono aggiunte, in fi ne, le seguenti parole: “o nella domenica compresa nei sei giorni ulteriori”.
Art. 2.
Entrata in vigore
1. Il presente decreto entra in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sarà presentato alle Camere per la conversione in legge.
Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sarà inserito nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della
Repubblica italiana. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.
Dato a Roma, addì 17 marzo 2015
MATTARELLA
RENZI, Presidente del Consiglio dei ministri
ALFANO, Ministro dell’interno BOSCHI, Ministro per le riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento
PADOAN, Ministro dell’economia e delle finanze


( red / 20.03.15 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top