Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2702 - martedì 14 aprile 2015

Sommario
- Chiamparino convoca la Conferenza delle Regioni per il 15 aprile
- Sanità: Chiamparino, la manovra riguarderà soprattutto beni e servizi
- Immigrazione: sbarchi riaccendono il dibattito
- Bankitalia: a febbraio nuovo record debito pubblico
- Tpl: Trenitalia fa il punto sui contratti di servizio
- Edilizia scolastica: Friuli Venezia Giulia presenta piano

+T -T
Edilizia scolastica: Friuli Venezia Giulia presenta piano

(Regioni.it 2702 - 14/04/2015) Il Friuli Venezia Giulia ha presentato il piano di edilizia scolastica per rendere le scuole più sicure. Le risorse per gli interventi in materia di edilizia scolastica, che saranno attuati nel triennio 2015-2017, sono di 29 milioni di euro stanziati dal Governo, di 34,5 milioni dall'Europa e di 1,5 milioni di euro da parte della Regione Friuli Venezia Giulia
Il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, sottolinea come gli oltre 60 milioni di euro destinati all'edilizia scolastica sono “un importo davvero importante ma quello che conta è aver portato a compimento un'operazione a cui stavamo lavorando da tanti mesi e cioè l'anagrafe dell'edilizia scolastica regionale”.
Si tratta, ha spiegato Serracchiani, della “fotografia a 360 gradi” dei bisogni delle singole scuole scattata grazie al contributo di sindaci, Province e Ufficio scolastico regionale.
Dall'anagrafe emerge un quadro, in Friuli Venezia Giulia, non omogeneo. Ad una situazione triestina che deve fare i conti prevalentemente con la vetustà degli istituti scolastici corrisponde una pordenonese più recente e quindi con minori criticità.
Sono 1.204 gli edifici scolastici censiti, comprese le scuole paritarie, e 700 sono le richieste finora pervenute. A questo punto si definiranno le priorità in base a: interventi urgenti da realizzare con fondi regionali (1,5 milioni a disposizione nel 2015); interventi sulle scuole dell'infanzia, sempre attraverso fondi regionali (1.150.000 euro); e soprattutto un bando per ripartire fondi strutturali europei della programmazione POR-FESR 2014-2020 per l'efficientamento energetico (complessivamente 34,5 milioni, di cui 28 dall'Europa) e un Piano regionale triennale per il quale vi sono a disposizione nel 2015 risorse per 29 milioni di euro attraverso un mutuo della Banca Europea degli investimenti.
“Sono già stati spesi 17,2 milioni di euro per la messa in sicurezza di 55 scuole, attraverso il Decreto del Fare e i provvedimenti del Governo Renzi. E sono stati liberati spazi finanziari nazionali e regionali per 14,5 milioni, messi a disposizione dei Comuni. Parallelamente nel 2014 è stato prodotto un bando per quanto riguarda gli edifici della prima infanzia: 43 le domande ricevute, 14 finanziate lo scorso anno, altre 13 lo saranno nel 2015, per un totale di oltre 1,5 milioni”. 

 

[Friuli Venezia Giulia] EDILIZIA SCOLASTICA: SERRACCHIANI-SANTORO, SCUOLE SICURE E BELLE

 



( red / 14.04.15 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top