Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2723 - giovedì 14 maggio 2015

Sommario
- Province: Madia a Regioni, 18 mesi per terminare mobilità 20 mila lavoratori
- Edilizia scolastica: il Governo "sblocca" 4 miliardi
- Bankitalia: aumenta debito pubblico
- Istat: crescono le entrate dei Comuni, diminuiscono quelle delle Province
- Cure palliative: migliora l'accesso
- UE: posizione su aiuti di Stato ad aeroporti e compagnie aeree

+T -T
Province: Madia a Regioni, 18 mesi per terminare mobilità 20 mila lavoratori

(Regioni.it 2723 - 14/05/2015) E’ stato categorico il ministro della Pubblica amministrazione, Marianna Madia, quando, durante l'audizione alla commissione Bicamerale per la semplificazione, ha ricordato che le regioni hanno ancora un anno e mezzo di tempo per portare a termine il processo di mobilità di circa 20 mila lavoratori delle province previsto dalla legge 56 e se non interverranno loro attraverso le leggi regionali sarà lo Stato a completare l'operazione.
“Noi continuiamo ad avere un'apertura di credito verso i territori - ha spiegato Madia - ma laddove i territori non facciano bene il loro lavoro, in ultima istanza sappiamo che abbiamo bloccato le risorse per ricollocare noi dallo Stato le persone". Le risorse cui fa riferimento il ministro sono quelle che derivano dal blocco di tutte le assunzioni (in Comuni, Regioni e Stato) per due anni previsto dalla legge di
stabilità. “Abbiamo bloccato tutte le assunzioni - ha spiegato il ministro - ...

+T -T
Edilizia scolastica: il Governo "sblocca" 4 miliardi

(Regioni.it 2723 - 14/05/2015) Il 14 maggio la Camera avvia la discussione su disegno di legge “buona scuola”, il voto finale è atteso per il 20 maggio. Si preannuncia un confronto comunque serrato anche in considerazione dei numeri relativamente ristretti della maggioranza. Saranno discussi emendamenti su diversi argomenti, ma tre sembrano essere le aree di possibili cambiamenti: i precari; i poteri del preside; il sistema di finanziamento. Ne è consapevole i Presidente del consiglio, Matteo Renzi, che il 13 maggio ha inviato una lettera aperta ai professori e ha diffuso un “video messaggio” sull'argomento, annunciando anche la firma “una circolare che porta oltre quattro miliardi di euro di nuovi investimenti per l'edilizia scolastica italiana”. E a proposito di investimenti il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, ha ricordato che “la buona scuola è una scuola sicura.
Edifici scolastici ...

+T -T
Bankitalia: aumenta debito pubblico

Il debito delle Amministrazioni centrali è aumentato di 14,2 miliardi, quello delle Amministrazioni locali di 1,1

(Regioni.it 2723 - 14/05/2015) Il debito delle Amministrazioni centrali è aumentato di 14,2 miliardi, quello delle Amministrazioni locali di 1,1 miliardi, mentre il debito degli Enti di previdenza è rimasto sostanzialmente invariato. Dopo le raccomandazioni dell’Unione Europea sulla riduzione del nostro debito, la Banca d’Italia fa sapere che il nostro Paese ha raggiunto un nuovo record nel debito pubblico: 2184,5 miliardi.
Nel Supplemento "Finanza pubblica, fabbisogno e debito" pubblicato da Bankitalia, si segnala infatti che a marzo è salito a 2.184,5 miliardi il debito pubblico, superando di oltre 15 miliardi il precedente massimo di 2.169 miliardi del mese di febbraio.
Bankitalia spiega che questo aumento è comunque inferiore al fabbisogno del mese (18,6 miliardi), grazie all'effetto complessivo dell'emissione di titoli sopra la pari, dell'apprezzamento dell'euro e della rivalutazione dei titoli indicizzati all'inflazione ...

+T -T
Istat: crescono le entrate dei Comuni, diminuiscono quelle delle Province

(Regioni.it 2723 - 14/05/2015) Crescono le entrate dei Comuni, diminuiscono quelle delle Province: questo in sintesi l’esito di due specifiche rilevazioni diffuse dall’Istat. Per l'esercizio finanziario 2013 le entrate complessive accertate delle amministrazioni comunali sono stimate in 83.935 milioni di euro, in crescita rispetto all'esercizio precedente (+8,5%). Le entrate correnti crescono del 4,4%, quelle in conto capitale dello 0,2% e le entrate per l'accensione di prestiti del 70,3%1. Le entrate complessive riscosse sono pari a 77.799 milioni di euro, in crescita del 3,7% rispetto al 2012. Le entrate correnti aumentano dello 0,8% e quelle per l'accensione di prestiti del 48,4%, mentre le entrate in conto capitale si riducono dell'8,5%.
Poco meno del 60 per cento (58,1%) delle entrate dei comuni è frutto di tasse, più o meno lo stesso livello del 2011, ma in diminuzione rispetto al 2012, quando hanno superato la soglia del 60 % (61,3%). L'incidenza delle ...

+T -T
Cure palliative: migliora l'accesso

Relazione al Parlamento del ministero della Salute

(Regioni.it 2723 - 14/05/2015) Migliora l’accesso alle cure palliative, anche se ancora molta strada è ancora da fare. E’ questo il messaggio della relazione al Parlamento inviata dal Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, sullo stato di attuazione della Legge che prevede “Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore".
Cresce in Italia l'uso di farmaci analgesici oppioidi, che hanno fatto registrare un aumento del 26% tra il 2012 e il 2014, e migliora l’efficacia delle reti assistenziali di cure palliative e di terapia del dolore rivolte nel nostro sistema sanitario.
“Sono lieta di firmare questa Relazione - sottolinea Lorenzin - dati e tendenze confermano un costante miglioramento nell'attuazione della nostra Legge sulle cure palliative e la terapia del dolore, che rappresenta, lo ricordo, un'eccellenza nel panorama europeo come sottolineato anche nel corso del Semestre di Presidenza italiana dell'UE nel ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 7 maggio

+T -T
UE: posizione su aiuti di Stato ad aeroporti e compagnie aeree

(Regioni.it 2723 - 14/05/2015) La Conferenza delle Regioni del 7 maggio ha approvato un documento riguardante il sistema degli aeroporti, in particolare sugli orientamenti UE degli aiuti di Stato agli aeroporti e alle compagnie aeree.
E’ stato così inviata una lettera ai ministri Padoan e Delrio, e ai sottosegretari De Vincenti e Gozi, sulla notifica preventiva di un regime quadro nazionale sugli Aiuti di Stato e alle compagnie aeree. Le Regioni quindi ribadiscono la disponibilità a collaborare alla predisposizione della notifica quadro.
Le Regioni hanno sottolineato l’importanza che le iniziative di sostegno del settore aeroportuale italiano trovino attuazione nella piena legalità e compatibilità con il diritto europeo, a tutela della competitività del sistema aeroportuale italiano nel contesto europeo ed internazionale. Inoltre è stata giudicata positivamente l’iniziativa del Governo di raccogliere l’invito della ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top