Regioni.it

n. 2737 - venerdì 5 giugno 2015

Sommario

+T -T
Ambiente: Serracchiani, occorre riordino normativo competenze

(Regioni.it 2737 - 05/06/2015) “In materia ambientale è necessario arrivare, nell'ambito della riforma del Titolo V della Costituzione, a un riordino normativo e delle competenze, per fare chiarezza su chi fa che cosa". E’ questo l’auspicio lel Presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, intervenuta all'assemblea generale nazionale dell'Albo nazionale dei gestori ambientali, al quale sono iscritte più di 160 mila imprese che si occupano di gestione dei rifiuti e di bonifiche e che costituiscono un punto di riferimento per la Pubblica amministrazione. All'assemblea erano presenti il presidente nazionale dell'Albo, Eugenio Onori, e il presidente della sezione del Friuli Venezia Giulia, Franco Sterpin Rigutti.
Secondo la Serracchiani “occorre arrivare a più chiare responsabilità all'interno della Pubblica amministrazione evitando un'eccessiva frammentazione, per aiutare i cittadini e le imprese e per rendere il territorio più competitivo".
Serracchiani ha ricordato alcuni dei complessi progetti di risanamento ambientale che la Regione Friuli Venezia Giulia, assieme alle altre istituzioni locali, ha affrontato negli ultimi anni, come la Ferriera di Servola e il Sito inquinato di Trieste.
“Nel campo dell'ambiente - ha detto - questa Amministrazione regionale ha ricominciato a programmare, come dimostrano il piano energetico e quello delle acque".
Semplificazione, trasparenza e legalità sono gli obiettivi posti dall'Albo nazionale e nello stesso tempo perseguiti dal Friuli Venezia Giulia, ha ricordato Serracchiani.
Mariano Grillo, direttore generale rifiuti e inquinamento del ministero Ambiente ha sottolineato che “l'Albo gestori ambientali è un fiore all'occhiello dell'amministrazione ambientale. L'obiettivo del ministero è ridurre la complicazione dei procedimenti garantendo legalità e trasparenza. C'è una normativa articolata, ora servono i decreti attuativi che completeranno le norme primarie”.
Eugenio Onori, presidente Albo nazionale gestori ambientali, ha rilevato che all'Albo sono iscritte 169.500 imprese ed enti, di cui 120.000 per il trasporto rifiuti della propria attività, e 2.600 per la bonifica dell'amianto. "L'istituzione dell'Albo ha conseguito l'obiettivo di razionalizzare e snellire le procedure di autorizzazione per il trasporto di rifiuti – ha detto - il previgente sistema era fonte di complicanze e comportava gravosi oneri per le imprese".



( red / 05.06.15 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.062s