Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2744 - martedì 16 giugno 2015

Sommario
- Il 18 giugno Conferenza delle Regioni
- Chiamparino e Rossi su tema migrazione
- Conferenza Unificata il 18 giugno
- De Luca: fondi UE bloccati da moltiplicazione centri decisionali
- Garavaglia: aumento dell'Iva appare inevitabile
- Qualità prodotti agricoli e alimentari: Seminario Cinsedo il 19 giugno

+T -T
Il 18 giugno Conferenza delle Regioni

(Regioni.it 2744 - 16/06/2015) Il Presidente Sergio Chiamparino ha convocata una riunione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per giovedì 18 giugno 2015 (ore 11.30 - Via Parigi, 11 – Roma - II piano) con il seguente Ordine del giorno:
- Comunicazioni del Presidente;
- Esame punti all’ordine del giorno della Conferenza Unificata;
- Esame punti all’ordine del giorno della Conferenza Stato – Regioni;
- Varie ed eventuali.

 



+T -T
Chiamparino e Rossi su tema migrazione

Domani incontro Alfano e Conferenza Regioni

(Regioni.it 2744 - 16/06/2015) “Bisogna sostenere la battaglia del governo in Europa perché l'Europa faccia la propria parte e non ci sia questo atteggiamento di spudoratezza da parte da alcuni Stati, come la Francia”. Così Sergio Chiamparino, presidente della regione Piemonte e presidente della Conferenza delle Regioni, alla vigilia dell’incontro delle Regioni con il ministro degli Interni, Angelino Alfano. Mentre sull'ipotesi che, prima del Consiglio europeo di Bruxelles, le Regioni siano convocate a Palazzo Chigi, Chiamparino afferma che “per ora non abbiamo ricevuto altre convocazioni”. Quindi nel corso dell'incontro con Alfano e le autonomie locali si discuterà pertanto dell'emergenza migranti e della loro distribuzione sul territorio nazionale.
“Bisogna collaborare – sostiene Chiamparino - al programma del governo pienamente nel fare sì che tutte le Regioni, e sottolineo tutte, facciano la loro parte, come nel ...

+T -T
Conferenza Unificata il 18 giugno

Pubblicato l'ordine del giorno

(Regioni.it 2744 - 16/06/2015) La Conferenza Unificata è stata convocata per giovedì 18 giugno 2015, alle ore 14.00 presso la Sala riunioni del I piano di Via della Stamperia, n. 8, in Roma, con il seguente ordine del giorno:
- Approvazione del verbale della seduta del 7 maggio 2015.
1) Acquisizione della designazione di tre esperti quali componenti del Consiglio superiore della pubblica istruzione, ai sensi dell’articolo 2, comma 5, lettera b) del decreto legislativo 30 giugno 1999, n. 233. (ISTRUZIONE, UNIVERSITA’ E RICERCA) Codice sito: 4.2/2015/12 (Servizio I)
Acquisizione della designazione, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera d), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
2) Intesa sullo schema di decreto del Ministro dello sviluppo economico, recante “Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici”. (SVILUPPO ECONOMICO – AMBIENTE E TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE – INFRASTRUTTURE E ...

+T -T
De Luca: fondi UE bloccati da moltiplicazione centri decisionali

(Regioni.it 2744 - 16/06/2015) Il neo presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, si dice convinto che la gestione dei fondi europei è ancora bloccata a livello centrale, quindi sottolinea le criticità dovute alla moltiplicazione dei centri decisionali.
Sui Fondi Europei “segnalo al ministro Padoan – afferma De Luca - la situazione delicata dell'agenzia per la coesione, che doveva essere pienamente operativa a marzo 2014 mentre siamo ancora bloccati”.
De Luca ha spiegato che “a livello nazionale c'è un problema di moltiplicazione dei processi decisionali”.
Sui Fondi europei per la Campania, ha poi sottolineato De Luca, “non abbiamo ancora avuto l'approvazione del Por, del Psr, del piano ospedaliero, abbiamo una programmazione di trasporti inesistente, in queste condizioni è difficile immaginare lo sviluppo”.
“C'è una criticità – ribadisce De Luca – che riguarda i centri di ...

+T -T
Garavaglia: aumento dell'Iva appare inevitabile

(Regioni.it 2744 - 16/06/2015) “Superata la soglia psicologica dei 2 mila miliardi, l'incremento del debito sembra senza freni e adesso ci avviciniamo ai 2.200 miliardi. La responsabilità di questo incremento è tutta a livello centrale”, a sostenerlo è il coordinatore della Commissione affari finanziari della Conferenza delle Regioni, Massimo Garavaglia, commentando l'incremento del debito pubblico a 2.194 miliardi.
“Le amministrazioni locali - continua Garavaglia - hanno ridotto il debito del 16,7 per cento negli ultimi 3 anni. Mentre purtroppo nulla è successo a livello centrale. Quindi Renzi non solo non taglia la spesa a livello centrale e scarica sul livello locale tagli irragionevoli obbligando a incrementi di imposta ma non riesce nemmeno a tenere sotto controllo il debito”.
“Se a questo aggiungiamo - conclude - che l'incremento dell'Iva ormai è inevitabile, soprattutto dopo la sentenza sulle pensioni, capiamo ...

Prosegue il III ciclo dei seminari specialistici sulle politiche europee

+T -T
Qualità prodotti agricoli e alimentari: Seminario Cinsedo il 19 giugno

L'attuazione del Regolamento UE n. 1151/2012 e le problematiche applicative

(Regioni.it 2744 - 16/06/2015) Ulteriore “tappa” del III ciclo dei seminari specialistici sulle europee promossi e organizzati dal Cinsedo (Centro interregionale studi e documentazione) e destinati alla formazione di dirigenti e funzionari delle Regioni e delle Province autonome: si terrà infatti il 19 giugno ( a Roma presso la sede del Ci0nsedo in via Parigi 11) l’incontro dedicato al tema “Qualità dei prodotti agricoli e alimentari in Italia: attuazione del Regolamento UE n. 1151/2012 e problematiche applicative”
Programma del Seminario
Qualità dei prodotti agricoli e alimentari in Italia: attuazione del Regolamento UE n. 1151/2012 e problematiche applicative
Venerdì 19 Giugno 2015, ore 10.30 – 13.30 (CINSEDO, Roma)
10.30 – 11.00
Introduzione al Seminario: la qualità dei prodotti agricoli e alimentari in Italia, dalle norme alla loro applicazione.
Massimiliano Benelli – già Esperto regionale in materia ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top