Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2746 - giovedì 18 giugno 2015

Sommario
- Conferenza Regioni: Chiamparino formalizzerà dimissioni il 2 luglio
- Chiamparino su immigrazione, tagli sanità e agenzie per l'impiego
- Chiamparino: Errani ha dimostrato di essere un uomo di qualità
- Rinnovabili: in calo fotovoltaico nel 2014
- Immigrazione: i risultati del confronto Alfano, Regioni e Comuni
- ONU: nel 2014 è migrato un Paese come l'Italia

+T -T
Chiamparino: Errani ha dimostrato di essere un uomo di qualità

(Regioni.it 2746 - 18/06/2015) Il 17 giugno la Cassazione ha annullato con rinvio alla Corte d'Appello di Bologna, per nuovo esame, la condanna ad un anno di reclusione per falso ideologico nei confronti dell'ex Presidente dell'Emilia Romagna Vasco Errani (per due legislature presidente della Conferenza delle Regioni).
“Ho espresso ad Errani, a titolo personale e a nome della Conferenza delle Regioni, soddisfazione perché c'è stato il riconoscimento pieno del fatto che il processo d'appello sia stato tutto una montatura”. Così il presidente della Conferenza delle regioni, Sergio Chiamparino, al termine della riunione del 18 giugno, riferendosi proprio alla sentenza della Cassazione . “Capisco l'amarezza di un anno passato così, io avrei fatto la stessa cosa, Errani ha dimostrato di essere un uomo di qualità”.
In una dichiarazione, il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, ha sottolineato di aver "sempre nutrito la certezza che Vasco Errani fosse stato condannato ingiustamente per 'falso ideologico' dalla Corte di Appello di Bologna, dopo l'assoluzione decretata dai giudici di primo grado. La sentenza con la quale la Cassazione ha annullato la condanna, ristabilisce la verità dei fatti e restituisce a Vasco l'onore e la dignità che sono propri di una persona perbene, da sempre impegnata a servire le istituzioni e a perseguire il bene comune. Le Regioni italiane e non solo l'Emilia-Romagna - ha aggiunto - devono molto a Vasco Errani, per il ruolo forte, autorevole che egli ha svolto per anni alla guida della Conferenza delle Regioni. E credo di interpretare il pensiero di molti miei colleghi governatori, dicendo che la sua esperienza, unita ad una sperimentata capacità amministrativa oltre che ad una riconosciuta onestà intellettuale e morale, debbano essere di nuovo poste al servizio dei cittadini e del Paese".
"Cassazione annulla la sentenza di condanna a Vasco Errani. Continuiamo ad aver fiducia nella Magistratura così come l'abbiamo sempre avuta nella sua onestà", così su Facebook il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini.

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Dal profilo facebook di Vasco Errani:



( gs / 18.06.15 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top