Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2755 - giovedì 2 luglio 2015

Sommario
- Conferenza Regioni: Chiamparino formalizza dimissioni
- Verso riconferma Chiamparino alla presidenza della Conferenza Regioni
- Riforma Costituzione: Chiamparino, modello migliore resta Bundesrat
- Tagli sanità: via libera all'intesa in Stato-Regioni
- Editoria: ordine del giorno su situazione Ansa
- Governance economica europea: seminario Cinsedo il 6 luglio

+T -T
Conferenza Regioni: Chiamparino formalizza dimissioni

Il presidente del Piemonte disponibile a ricandidarsi

(Regioni.it 2755 - 02/07/2015) “Ho formalizzato le mie dimissioni. In parte era un atto dovuto in quanto non è stato rieletto il vicepresidente mentre presidente e vicepresidente devono essere eletti insieme. In parte era giusto un processo di rivisitazione visti i cambiamenti di peso territoriale dentro i partiti e occorre una verifica da parte delle forze politiche. Voglio chiarezza di interlocuzione politica”. Lo ha detto il presidente dimissionario della Conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino, al termine della riunione del 2 luglio.
Per le nuove nomine bisognerà aspettare il prossimo 30 luglio. E sulla disponibilità a ricoprire nuovamente il mandato, Chiamparino ha risposto: "Al netto delle vicende del Piemonte io sono disponibile sennò non sarei qui".
"Il 30 luglio mi auguro si possa arrivare a una proposta di presidente, vicepresidente, ufficio di presidenza e assetto delle commissioni - ha aggiunto - ferme a quando la geografia politica delle Regioni molto diversa da quella attuale".
Subito dopo la Conferenza delle regioni si è tenuto presso la sede del partito dempovcrfatico una riunione con tutti i Presidente delle regioni del Pd. Nel corso dell’incontro diverse le attestazioni di stima e gli auspici per una ricandidatura del presidente del Piemonte, confermati, al termine del vertice, dal vicesegretario del Pd e prresidente del friuli venzia giulia, Debora Serracchiani (vedi notizia successiva). "Mi fa piacere – ha detto il presidente Chiamparino - che ci sia una conferma di fiducia da parte della presidente Serracchiani ma resta da definire il quadro degli assetti della Conferenza di cui la presidenza fa parte. Non la considero una nomina già definita”.


( sm / 02.07.15 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top