Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2756 - venerdì 3 luglio 2015

Sommario
- Terzo valico: le posizioni di Toti e Chiamparino
- De Luca: prossimamente cose positive per l'Italia e per la Campania
- Province: il monitoraggio della legge 56/2014, regione per regione
- Opere pubbliche incompiute: i dati del ministero delle infrastrutture
- Expo 2015: "Appennino parco d'europa" e "frontiera mediterranea"
- Zaia: se va avanti così, il futuro della sanità sarà rappresentato dai privati

+T -T
De Luca: prossimamente cose positive per l'Italia e per la Campania

(Regioni.it 2756 - 03/07/2015) “Con riferimento al ricorso ex art.700 c.p.c. promosso in via d’urgenza dal neo eletto Governatore della Campania dott. Vincenzo De Luca – si legge nel comunicato diffuso dal Presidente del Tribunale di Napoli il 2 luglio - per la sospensiva del D.P.C.M. che ha disposto la sospensione del medesimo dalla indicata carica, come già avvenuto in precedente analoga circostanza, atteso l’evidente rilievo mediatico assunto in questi giorni dalla questione e l’interesse pubblico sotteso, comunico che con decreto inaudita altera parte depositato in data odierna dal Presidente della Sezione tabellarmente competente a provvedere, il Tribunale ha sospeso provvisoriamente – conclude il comunicato - l’efficacia del suddetto provvedimento fissando per il giorno 17 luglio p.v. l’udienza dinanzi al Collegio per la comparizione delle parti e per la conferma, la modifica o la revoca del decreto stesso”.
Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, intervenendo su Unità.tv, ha detto: “nei prossimi mesi arriverà all'Italia l'immagine di una classe dirigente fatta di dignità istituzionale, di concretezza amministrativa e, come dico io, di rigore spartano. Si comincia davvero a voltare pagina, all'insegna della legalità e della trasparenza. La sentenza del Tribunale di Napoli - ha detto ancora De Luca - ci mette in condizione di cominciare pienamente il nostro lavoro amministrativo. E' un atto che consente agli elettori di vedere rispettato il proprio diritto di scegliere da chi essere governati. “Credo - ha concluso il presidente della Regione Campania - che nei prossimi mesi ci saranno delle cose positive per l'Italia oltre che per la Campania”.
Sulla vicenda il presidente della Campania ha anche rilasciato un’intervista a “l’Unità”: “mi sento come uno che è appena uscito da una guerra termonucleare. Neanche un elefante avrebbe resistito a tutto quello che mi hanno fatto passare, hanno provato ad infangarmi e c'è voluta tutta la mia forza d'animo per restare lucido. Ma hanno fatto male i conti, io sono una roccia e non mollerò mai fino a quando non avrò risolto i problemi della mia regione.
De Luca aggiunge che rifarebbe tutto "fino all'ultima virgola: Quando sono in gioco problemi di libertà e dignità personale non ci sono margini di mediazione”. “E’ scattata una cosa alta e nobile: la Resistenza. A un certo punto tutto è cambiato e per me è stato come inerpicarmi sulle montagne per andare a combattere la Resistenza come fecero i nostri partigiani”.
“Io ho rispettato rigorosamente tutte le leggi e soprattutto la legge più importante, la nostra Costituzione, che sancisce l'elettorato attivo e passivo di ogni cittadino. Che la Severino sia in contraddizione è esattamente il problema. Ed è gravissimo che abbiano voluto cancellare il voto dei cittadini campani che hanno deciso democraticamente da chi farsi governare. Un principio base della democrazia che per loro non conta nulla. Ma si può subire tutto questo?", conclude De Luca.


( red / 03.07.15 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top