Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2756 - venerdì 3 luglio 2015

Sommario
- Terzo valico: le posizioni di Toti e Chiamparino
- De Luca: prossimamente cose positive per l'Italia e per la Campania
- Province: il monitoraggio della legge 56/2014, regione per regione
- Opere pubbliche incompiute: i dati del ministero delle infrastrutture
- Expo 2015: "Appennino parco d'europa" e "frontiera mediterranea"
- Zaia: se va avanti così, il futuro della sanità sarà rappresentato dai privati

Due appuntamenti per il 4 luglio

+T -T
Expo 2015: "Appennino parco d'europa" e "frontiera mediterranea"

(Regioni.it 2756 - 03/07/2015)  In programma il 4 luglio altri due importanti appuntamenti ad Expo 2015 nell’ambito della collaborazione fra la Conferenza delle Regioni e il “Padiglione Italia”.
Esordio per Ape - Appennino Parco d'Europa. Alle 10,30 l'auditorium del Padiglione Italia ospiterà una tavola rotonda sui contenuti del progetto che vede coinvolte sei regioni italiane. La proposta Ape all'Expò è di fatto la nuova idea che le regioni italiane vogliono proporre per valorizzare la "montagna del Mediterraneo". Capofila del progetto è la Regione Abruzzo, ma si tratta di un'iniziativa che vede coinvolto il coordinamento nazionale degli assessori al Turismo a conferma di quanto il Sistema Regioni creda nell'operazione di rilancio delle potenzialità dell'Appennino.
L'apertura dei lavori è affidata al coordinatore della Commissione turismo per la Conferenza delle regioni, Giovanni Lolli, che insieme con Maria Carmela Giarratano, direttore generale del ministero dell'Ambiente, presenterà il progetto interregionale.
A seguire, partirà la tavola rotonda animata dal sociologo Aldo Bonomi, da Fabio Renzi, della Fondazione Symbola che coordina il progetto e che vede la partecipazione di: Giampiero Sammurri, presidente Ferderparchi, Roberto Di Vincenzo, presidente Camera commercio di Chieti, Sebastiano Venneri, Legambiente, Cinzia Scaffidi, vicepresidente Slow food, Carlo Cambi e gli assessori al Turismo delle Regioni appenniniche.  E’ stato invitato il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina.
A Palazzo Italia, Auditorium (Piano IV) dalle 18.30 alle 21, sempre il 04 Luglio, si terrà il secondo appuntamento dedicato alla “Frontiera mediterranea”. Argomento che partirà dalla drammaticità dell’esodo di tanti migranti e farà poi specifico riferimento al ruolo  della Sicilia, di fatto simbolo dell'integrazione tra le diverse culture del mediterraneo, alla sua storia caratterizzata dal passaggio di diverse culture occidentali e di diverse culture medio-orientali che si sono succedute senza mai distruggere ciò che lasciavano i loro predecessori.
Il programma dell’evento prevede l’apertura dei lavori alle 18.30 con gli interventi di: Linda Vancheri Assessore Attività Produttive Regione Siciliana, di Antonino Purpura, Assessore Beni Culturali Regione Siciliana , Bruno Caruso, Assessore Famiglia, Politiche Sociali e Lavoro Regione Siciliana, Domenico Mogavero, Vescovo di Mazara del Vallo e di  Maria Rosa D’Anna, Azienda Ospedaliera Buccheri La Ferla – Palermo. Poi alle 19.20 è previsto l’intervento di Maurizio Martina, Ministro delle Politiche Agricole.
Alle 19.40 inizierà una seconda parte  che ha come chairman Aldo Bonomi, Consorzio AASTER, e che vedrà gli interventi di: Rosario Crocetta, Presidente Regione Siciliana; Gad Lerner, Giornalista; Viviana Valastro, Coordinatore progetti Praesidium e Accoglienza di Save the Children; Santino Severoni, Direttore Europeo OMS; Luciano Gualzetti, Caritas Ambrosiana; Mario Morcone, Ministero dell'Interno;  Pierfrancesco Majorino, Assessore alle Politiche Sociali Comune di Milano; Virginio Colmegna, Fondatore Casa della Carità di Milano.
 
 


( red / 03.07.15 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top