Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2759 - mercoledì 8 luglio 2015

Sommario
- Mattarella riceve la Conferenza delle Regioni il 9 luglio
- Rinviata al 16 luglio la Conferenza delle Regioni
- Liguria: la "Giunta Toti"
- Puglia: la "Giunta Emiliano"
- Zingaretti denuncia ingiustizia "turismo" sanitario
- Serracchiani su attuazione statuti regioni ad autonomia speciale

+T -T
Puglia: la "Giunta Emiliano"

(Regioni.it 2759 - 08/07/2015) ll presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha presentato il 6 luglio la Giunta regionale. Gli assessori sono Giovanni Giannini (lavori pubblici - infrastrutture), Raffaele Piemontese (Bilancio), Gianni Liviano (Turismo-Cultura), Sebastiano Leo (Formazione-Lavoro), Salvatore Negro (Welfare), Loredana Capone (esterna) Sviluppo Economico, Annamaria Curcuruto (Pianificazione territoriale), Rosa Barone (M5S) Agricoltura, Antonella Laricchia (M5S) Ambiente, Viviana Guarini (M5S) Personale. La giunta è convocata a Taranto venerdì alle 11.30. Il presidente Emiliano ha poi foirmato i decreti di nomina.
La Giunta è convocata a Taranto alle ore 11.30 di venerdì 10 presso la Provincia.
“La giunta rispetta lo Statuto per quanto riguarda la parità di genere, e rispetta la norma piuttosto singolare, che trova corrispettivi forse solo in Calabria, che impone di scegliere gli assessori quasi solo nel novero degli eletti, impedendo di implementarla con nomi di alto profilo”.
“Quanto prima – anche se è prevista la doppia lettura che allungherà i tempi - provvederemo alle modifiche statutarie, riequilibrando la parità di genere e permettendo ulteriori scelte extra dal novero degli eletti”.
“Lancio ora – ha confermato dal palco dell’hotel Parco dei Principi - un appello alle consigliere del Movimento 5 stelle, perché accettino l’incarico”. “Confermo – ha specificato - che la delega alla Sanità la manterrò io”. “La Regione – si è rivolto ai consiglieri regionali – non vivrà una dittatura della Giunta: quella che si avvia sarà una consiliatura costituente e si governerà tramite l’esercizio della legislazione”.
Rispetto alla questione della presenza del Movimento 5 stelle Emiliano ha ribadito che “non c’è un piano B: adempiere alla chiamata del Presidente della Regione spero sia vissuto come un dovere e spero che venerdì rispondano presentandosi in Giunta. Come si può notare, non c’è stato alcun inciucio né giochiamo al gatto col topo, non si tratta di un’operazione opaca o partitica”.
Nella tabella sottostante il dettaglio delle deleghe.

Anna Maria Curcuruto

PIANIFICAZIONE TERRITORIALE. Urbanistica Assetto del Territorio, Paesaggio

Giovanni Liviano D'Arcangelo

INDUSTRIA TURISTICA E CULTURALE – Industria Turistica e Culturale, Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali

Sebastiano Leo

FORMAZIONE E LAVORO - Politiche per il Lavoro, Diritto allo studio, Scuola, Università, Formazione Professionale

Raffaele Piemontese

BILANCIO - AA.GG., Contenzioso Amministrativo, Bilancio e Ragioneria, Finanze, Demanio e Patrimonio, Provveditorato ed Economato, Sport per tutti, Politiche giovanili e cittadinanza sociale;

Rosa Barone

AGRICOLTURA – Risorse agroalimentari, alimentazione, Riforma fondiaria, Caccia e pesca, Foreste

Viviana Guarini

RISORSE UMANE - Personale, Innovazione dell’organizzazione;

Loredana Capone

SVILUPPO ECONOMICO - Competitività, Attività economiche e consumatori, Energia, Reti e Infrastrutture materiali per lo sviluppo, Ricerca Industriale e Innovazione”

Giovanni Giannini

TRASPORTI E LAVORI PUBBLICI - Reti e Infrastrutture per la mobilità, Verifiche e Controlli dei Servizi TPL., Lavori Pubblici

Salvatore Negro

WELFARE - Politiche di Benessere sociale e Pari Opportunità, Programmazione sociale ed integrazione socio-sanitaria, politiche abitative”

Antonella Laricchia

QUALITÀ DELL'AMBIENTE - Ciclo Rifiuti e Bonifica, Rischio Industriale, Ecologia, Protezione civile



( sm / 08.07.15 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top