Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2770 - giovedì 23 luglio 2015

Sommario
- Centri per l'impiego: Rossi, si lavora per un accordo Governo-Regioni
- Efficienza energetica: si al decreto, ma con l'accoglimento di emendamenti
- Istat: dati su export, industria e spesa famiglie
- Province: l'attuazione della legge 56/2014 regione per regione
- Criteri mobilità personale enti di area vasta: osservazioni su decreto
- Ministero Sviluppo Economico: libere professioni e bozza di protocollo

+T -T
Centri per l'impiego: Rossi, si lavora per un accordo Governo-Regioni

(Regioni.it 2770 - 23/07/2015) Si è tenuto il 23 luglio a palazzo Chigi un tavolo tra il governo e le regioni sul tema dei centri per l'impiego. All'incontro erano presenti il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Claudio De Vincenti,il sottosegretario agli affari regionali, Gianclaudio Bressa, il presidente del Piemonte e della Conferenza delle Regioni Sergio Chiamparino, il presidente della Toscana, Enrico Rossi(che coordina la materia lavoro per la Conferenza delle Regioni) e gli assessori della Lombardia (regione che ha il coordinamento della finanziari e il coordinamento vicario della materia lavoro per la Conferenza delle Regioni) Massimo Garavaglia e Valentina Aprea.
Al termine dell’incontro è il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, a sintetizzarne l’esito: “c'è ancora da discutere, però siamo animati da una volontà chiara di trovare un accordo perché non si ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 16 luglio

+T -T
Efficienza energetica: si al decreto, ma con l'accoglimento di emendamenti

(Regioni.it 2770 - 23/07/2015) In merito allo schema di decreto legislativo sulle disposizioni che interessano l’efficienza energetica e l’accoglimento di alcune direttive comunitarie, la Conferenza delle Regioni del 16 luglio 2015 ha espresso un parere favorevole, in sede di Conferenza Unificata, condizionato però all'accoglimento di richieste e proposte emendative. Queste sono contenute nel seguente documento (senza l'allegato) consegnato al Governo e pubblicato integralmente nella sezione "Conferenze" del sito www.regioni.it.
Punto 7) O.d.g. Conferenza Unificata
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome con riferimento al provvedimento in oggetto evidenzia:

+T -T
Istat: dati su export, industria e spesa famiglie

(Regioni.it 2770 - 23/07/2015) L’Istat pubblica alcuni dati economi riguardanti anche il commercio estero nel corso del mese di giugno. Rispetto al mese precedente, i flussi commerciali con i paesi extra-Ue mostrano dinamiche divergenti, con un calo delle esportazioni (-1,6%) e un aumento delle importazioni (+5,4%).
Nel secondo trimestre del 2015, la dinamica dell'export è lievemente positiva (+0,5%). Al netto dei prodotti energetici, in forte crescita (+33,7%), si rileva una flessione (-1,0%). I beni di consumo registrano una crescita rilevante (+3,6%).
L'ampia crescita congiunturale delle importazioni è diffusa a quasi tutti i raggruppamenti principali di beni, risultando particolarmente accentuata per l'energia (+18,6%) e i beni strumentali (+8,7%).
Nel mese di giugno 2015, i mercati di sbocco più dinamici sono Turchia (+27,1%), Stati Uniti (+23,4%), Giappone (+14,8%) e Svizzera (+9,1%); le vendite verso la Russia (-25,3%) sono invece in forte calo. Le ...

+T -T
Province: l'attuazione della legge 56/2014 regione per regione

Aggiornata la tabella relativa al monitoraggio della segreteria della Conferenza delle Regioni

(Regioni.it 2770 - 23/07/2015) E' stato aggiornato il monitoraggio relativo all'applicazione delle Legge 56/2014 (cd. legge Delrio) nelle regioni a statuto ordinario curato dalla segreteria della Conferenza delle regioni e delle Province autonome (settore affari istituzionali).
Si riporta di seguito la tabella riepilogativa del lavoro che si sta portando avanti nelle singole realtà regionali. Fino ad oggi sono 6 le Regioni hanno già approvato una legge regionale di riordino (ma occorre considerare che molte Regioni sono andate al voto recentemente): Calabria, Liguria, Lombardia. Marche. Toscana e Umbria.
Gli aggiornamenti pubblicati (evidenziati in giallo) riguardano l'iter del processo legilsativo in Abruzzo, Basilicata, Emilia-Romagna e Piemonte.

REGIONE

INVIO MAPPATURA ALL’OSSERVATORIO NAZIONALE

APPROVAZIONE IN GIUNTA DEL DDL DI RIORDINO

STATO AVANZAMENTO DEL PROCESSO DI RIORDINO

ABRUZZO

12 dicembre 2014

29 dicembre 2014

Documento della Conferenza delle Regioni del 16 luglio

+T -T
Criteri mobilità personale enti di area vasta: osservazioni su decreto

(Regioni.it 2770 - 23/07/2015) Via libera nella Conferenza Unificata del 16 luglio all’intesa sul decreto del ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione concernente relativo ai criteri per l'attuazione delle procedure di mobilità riservate al personale a tempo indeterminato degli enti di area vasta. Le Regioni hanno però consegnato al Governo un documento (che è stato pubblicato nella sezione “Conferenze” del sito www.regioni.it) con una serie di osservazioni e di proposte emendative. Di seguito si riporta il testo integrale.
punto 11) o.d.g. Conferenza Unificata
Articolo 1 :
- ...

+T -T
Ministero Sviluppo Economico: libere professioni e bozza di protocollo

Vicari: passo avanti grazie a concertazione responsabile e ricca di spunti

(Regioni.it 2770 - 23/07/2015) Il Ministero dello Sviluppo Economico rende noto che si è svolto un incontro con le Regioni sul tema delle libere professioni e che è stata discussa una bozza di protocollo in tal senso.
In particolare si spiega che si tratta della seconda riunione del Tavolo “Competitività delle libere professioni” convocata dal Sottosegretario Simona Vicari per presentare alle parti la proposta di una bozza di Protocollo d’intesa da trasmettere alle Regioni in materia di politiche e misure per il rafforzamento della competitività dei professionisti e per superare gli ostacoli che attualmente si presentano nelle diverse realtà territoriali.
Il protocollo prevede, spiega sempre il Mise, l'eliminazione e, ove non fosse possibile integralmente, la riduzione di quegli ostacoli burocratici che rallentano e disincentivano l'iniziativa economica dei professionisti ed individua come destinatari i ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top