Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2770 - giovedì 23 luglio 2015

Sommario
- Centri per l'impiego: Rossi, si lavora per un accordo Governo-Regioni
- Efficienza energetica: si al decreto, ma con l'accoglimento di emendamenti
- Istat: dati su export, industria e spesa famiglie
- Province: l'attuazione della legge 56/2014 regione per regione
- Criteri mobilità personale enti di area vasta: osservazioni su decreto
- Ministero Sviluppo Economico: libere professioni e bozza di protocollo

Documento della Conferenza delle Regioni del 16 luglio

+T -T
Efficienza energetica: si al decreto, ma con l'accoglimento di emendamenti

(Regioni.it 2770 - 23/07/2015) In merito allo schema di decreto legislativo sulle disposizioni che interessano l’efficienza energetica e l’accoglimento di alcune direttive comunitarie, la Conferenza delle Regioni del 16 luglio 2015 ha espresso un parere favorevole, in sede di Conferenza Unificata, condizionato però all'accoglimento di richieste e proposte emendative. Queste sono contenute nel seguente documento (senza l'allegato) consegnato al Governo e pubblicato integralmente nella sezione "Conferenze" del sito www.regioni.it.
Punto 7) O.d.g. Conferenza Unificata
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome con riferimento al provvedimento in oggetto evidenzia:
- la necessità che vengano apportate alcune modifiche all’art.2 “Definizioni” del d.lgs. 102/2014 al fine di evitare problemi interpretativi nell’attuazione dello stesso;
- la necessità che vengano approfonditi alcuni elementi evidenziati nell’istruttoria tecnica sull’art.9 “Misurazione e fatturazione dei consumi energetici” che tratta della contabilizzazione del calore negli edifici pluri-unità. Nell’articolato si ritiene che non siano ben definiti le tipologie di contatori (di fornitura, condominiale, individuale) e sia confusa la definizione di “chi deve fare cosa”. Le modifiche apportate cercano di risolvere queste problematiche (si veda a tal proposito gli schemi esemplificativi allegati alla proposta emendativa);
- la criticità emersa in alcuni condomini a seguito dell’installazione di sistemi di termoregolazione e contabilizzazione in applicazione della norma UNI 10200, nella ripartizione delle spese per il riscaldamento. Si evidenzia l’impossibilità di introdurre all’interno della norma le previsione di coefficienti correttivi non previsti né nella Direttiva 27/2012 né nella normativa nazionale (art.26 l.10/91) che, viceversa, si basano sul principio che la contabilizzazione dei consumi vada effettuata sulla base del prelievo effettivo (a tal proposito si veda la nota tecnica inviata da Fiopa in data 1 luglio 2015 prot. n° 581/15). Si ritiene pertanto che tale criticità possa essere superata solo con un intervento normativo di livello nazionale, non rientrando peraltro nella competenza delle regioni la possibilità di modificare le norme del Codice Civile.
- la necessità che vengano apportate alcune modifiche all’art.16 “Sanzioni” del d.lgs. 102/2014 al fine di adeguarlo alle modifiche apportate alle modifiche all’art.9 e per assegnare le sanzioni al singolo condomino e non al condominio 1.
Tutto ciò premesso la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome esprime parere favorevole sullo Schema di D.lgs. integrativo del D.lgs.102/2014 condizionato all’accoglimento delle richieste sopra illustrate e degli emendamenti di seguito riportati.

Link al Documento integrale con allegato:
Documento Approvato - ENERGIA: PARERE SU SCHEMA DL SU DISPOSIZIONI INTEGRATIVE AL DL 4 LUGLIO 2014, N. 102, DI ATTUAZIONE DIRETTIVA 2012/27/UE SULL’EFFICIENZA ENERGETICA
 

 



( gs / 23.07.15 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top