Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2771 - venerdì 24 luglio 2015

Sommario
- Firmato l'accordo Whirlpool
- Migranti: parere su decreto per accoglienza
- Esteri: parere su documento di programmazione e indirizzo 2015-2017
- Rapporti su invalidità (Istat) e malattie rare (Uniamo)
- Crocetta all'Assemblea regionale siciliana: non mi dimetto
- Pareggio bilancio e patto stabilità: pareri su decreto per certificazione

+T -T
Firmato l'accordo Whirlpool

Soddisfatti Maroni, Ceriscioli, De Luca, Serracchiani e Bugli

(Regioni.it 2771 - 24/07/2015) E' stato firmato a Palazzo Chigi l'accordo tra Whirlpool, sindacati e governo sul piano industriale del gruppo in Italia. Primo firmatario il premier Matteo Renzi, che è stato poi seguito dai rappresentanti delle Regioni coinvolte, dai rappresentanti sindacali e dai vertici dell'azienda.
“Siamo molto soddisfatti. – dichiara Roberto Maroni, presidente della regione Lombardia - L'accordo prevede nella nostra Regione la stabilizzazione dei circa 2500 dipendenti e l'assunzione di 400 giovani. Un ringraziamento va al governo e la ministro Federica Guidi: è stato scongiurato il rischio di chiusura e licenziamenti ed assunto un impegno a investire ancora di più”. Maroni quindi aggiunge che la Lombardia “ha dato il suo contributo per i piani di sviluppo sull'innovazione”. Erano presenti anche i presidenti della regione Campania, Vincenzo De Luca, e della regione Marche, Luca Ceriscioli. La firma dell'accordo ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 16 luglio

+T -T
Migranti: parere su decreto per accoglienza

Norme per i richiedenti protezione internazionale

(Regioni.it 2771 - 24/07/2015) Nel corso della Conferenza Unificata del 16 luglio le regioni hanno espresso un parere favorevole “a maggioranza” sul decreto che - attuando direttive europea - stabilisce “norme relative all’accoglienza dei richiedenti protezione internazionale” e “procedure comuni ai fini del riconoscimento e della revoca dello status di protezione internazionale”. Le Regioni Lombardia, Veneto e Liguria hanno invece espresso un parere negativo.
La Conferenza delle Regioni, con un documento consegnato al Governo. ha ritenuto opportuno proporre comunque “alcune osservazioni e proposte di emendamento migliorative del testo per “una maggiore chiarezza di strutturazione del sistema di accoglienza nazionale e di definizione dei diritti doveri dei richiedenti asilo”.
Nel corso della seduta della Conferenza Unificata, le Regioni hanno comunque sottolineato l'opportunità di rivedere l'intesa siglata il 10 ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 16 luglio

+T -T
Esteri: parere su documento di programmazione e indirizzo 2015-2017

(Regioni.it 2771 - 24/07/2015) Le Regioni e le Province autonome hanno espresso un parere favorevole sul documento triennale di programmazione e di indirizzo 2015-2017 e sull’allegata relazione sulle attività svolte nell’anno 2014 del ministero degli Affari Esteri.
Il parere è stato espresso nella Conferenza Unificata del 16 luglio e nell’occasione le regioni hanno presentato un documento con alcune considerazioni e rilievi. Si riporta di seguito il testo integrale pubblicato anche nella sezione “Conferenze” del sito www.regioni.it.
Punto 15) O.d.g. Conferenza Unificata
La Conferenza delle Regioni ...

+T -T
Rapporti su invalidità (Istat) e malattie rare (Uniamo)

Primo Rapporto sulla condizione delle persone con Malattia Rara

(Regioni.it 2771 - 24/07/2015) Sono 13,17 milioni gli italiani con limitazioni, invalidità o cronicità gravi. L’Istat ha pubblicato i dati relativi al 2013 del “Rapporto sull'Inclusione sociale delle persone con limitazioni funzionali, invalidità o cronicità gravi”.
E’ interessata un quarto della popolazione. E circa 3 milioni hanno limitazioni gravi, cioè il massimo grado di difficoltà in almeno una tra le funzioni motorie, sensoriali o nelle attività essenziali della vita quotidiana.
Nel rapporto si segnala anche la prevalenza di donne (54,7%) e persone anziane (61,1%). La quota di persone con gravi limitazioni è più alta tra le donne anziane (37,8%) rispetto a quella registrata tra gli uomini anziani (22,7%).
Si segnalano inoltre le difficoltà di queste persone con limitazioni, invalidità o cronicità gravi, tra i 15 e i 64 anni, nello studio e nel lavoro. L'8,4%, circa 400 mila ...

+T -T
Crocetta all'Assemblea regionale siciliana: non mi dimetto

"Non sono un irresponsabile", "un uomo delle istituzioni ha il dovere di combattere fino in fondo"

(Regioni.it 2771 - 24/07/2015) “Ci sarebbe da morire di risate se non fosse una vicenda tragica e persino golpista” così in in un lungo comunicato del 22 luglio si è espresso il presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta con riferimento alle notizie di stampa che sono state diffuse nei giorni scorsi e che avevano portato lo steso Crocetta a preannunciare la possibilità di un’autosospensione (vedi “Regioni.it” n.2765) .
“Non ho commesso reati – ha scritto ancora Crocetta nello stesso comunicato - non sono influenzabile da alcuno, ho denunciato miliardi di malaffare, ho destituito dirigenti inquisiti per corruzione, ne ho persino denunciati diversi, ho abbassato gli stipendi dei dirigenti riportandoli al minimo in Italia e poi il resto verrà spiegato in Assemblea”. E di fronte all’assemblea legislativa regionale, il 23 luglio, il Presidente si è dilungato e ha sviluppato le proprie argomentazioni, ...

Due documenti della Conferenza delle Regioni del 16 luglio

+T -T
Pareggio bilancio e patto stabilità: pareri su decreto per certificazione

(Regioni.it 2771 - 24/07/2015) Il decreto del ministro dell'Economia e delle Finanze, concernente il monitoraggio e la certificazione del rispetto degli obiettivi del pareggio di bilancio ha ricevuto un parere positivo dalle Regioni e dalla Province autonome. Il parere favorevole è stato espresso nella conferenza Stato-Regioni del 16 luglio. In quella occasioni sono stati presentati al Governo due documenti i osservazioni e considerazioni: il primo riguarda le Regioni a statuto ordinario e la regione Sardegna, il secondo riguarda invece tutte le altre Regioni ad autonomia speciale e le due province autonome di Trento e Bolzano.
Si riportano di seguito i testi integrali dei due documenti che sono stati anche pubblicati sul sito www.regioni.it (sezione "Conferenze").
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top