Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2798 - martedì 29 settembre 2015

Sommario
- Ok a due decreti per evitare aumento accisa benzina e per decoro scuole
- Def: audizione della Banca d'Italia al Senato
- Tagli sanità: Veneto ricorre alla Consulta
- Reti d'impresa e contratti pubblici: guida per stazioni appaltanti
- Federalismo: Ugo Rossi, Enrico Rossi e Arno Kompatscher
- Farmacie: nuova "carta della qualità" di Federfarma e Cittadinanzattiva

Consiglio dei Ministri del 29 settembre

+T -T
Ok a due decreti per evitare aumento accisa benzina e per decoro scuole

(Regioni.it 2798 - 29/09/2015) Il Consiglio dei ministri del 29 settembre 2015 (presieduto dal Ministro dell’economia Pietro Carlo Padoan) ha dato il via libera a due decreti legge.
Il primo provvedimento riguarda misure urgenti per la finanza pubblica. Nello specifico il testo – si legge nella nota diffusa da Palazzo Chigi - evita l’aumento dell’accisa sui carburanti che sarebbe dovuta scattare dal 30 settembre 2015 come clausola di salvaguardia per la mancata autorizzazione da parte della Commissione europea al meccanismo del Reverse Charge per l’Iva nel settore della grande distribuzione. A compensazione dei relativi effetti finanziari si provvede, per l’anno 2015, mediante  quota  parte  delle  maggiori  entrate dalla Voluntary Disclosure per la regolarizzazione dei capitali detenuti all’estero, attestate e acquisite dall’Agenzia delle Entrate nel medesimo anno.
Inoltre il termine per l’adesione alla procedura di ...

+T -T
Def: audizione della Banca d'Italia al Senato

(Regioni.it 2798 - 29/09/2015) In audizione al Senato la Banca d’Italia è intervenuta sul Def. In particolare il vice direttore generale, Luigi Federico Signorini, è intervenuto sulla nota di aggiornamento del Def, osservando che “gli interventi destinati a ridurre il carico sui fattori della produzione” sono “programmati solo dal 2017”.
“Tra gli interventi per sostenere la crescita quelli sui fattori di produzione hanno maggiore e più diretto e trasparente impatto sulla crescita”, sostiene Signorini.
Inoltre il rinvio del pareggio di bilancio va “attentamente" valutato "tenendo conto dell'importanza di dare avvio a una chiara e progressiva riduzione del debito, dopo otto anni di crescita ininterrotta”. Per Bankitalia “sarebbe prudente assicurare un margine di sicurezza per affrontare l'eventuale materializzarsi di rischi” dal “rallentamento del commercio mondiale o improvvisi mutamenti ...

+T -T
Tagli sanità: Veneto ricorre alla Consulta

(Regioni.it 2798 - 29/09/2015) Il Veneto ricorre alla Consulta contro la manovra dei “tagli” alla sanità. La Giunta del Veneto ha quindi deciso di ricorrere alla Corte Costituzionale contro il decreto legge 78 del 19 giugno, convertito nella legge 6 agosto, che contiene la manovra di tagli alla sanità per 2 miliardi 352 milioni entro il 2015 e le modalità con le quali le Regioni dovrebbero recuperare tale somma.
La proposta è dello stesso Presidente Luca Zaia: “avevamo preso solenne impegno che avremmo combattuto con ogni mezzo contro questi tagli per difendere il diritto alla salute dei nostri cittadini e puntare l'indice contro l'illegittimità dei tagli, che vanno a colpire indiscriminatamente sia le Regioni virtuose, come il Veneto, sia quelle sprecone, senza applicare i costi standard formalizzati fin dal lontano decreto legislativo 68 del 2011. Non so nel resto d'Italia ma qui in Veneto ogni promessa è un ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 24 settembre

+T -T
Reti d'impresa e contratti pubblici: guida per stazioni appaltanti

(Regioni.it 2798 - 29/09/2015) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella riunione del 24 settembre, ha adottato una “guida pratica per le stazioni appaltanti e gli operatori economici” che intendano far partecipare “reti d’impresa” alle procedure per l’affidamento di contratti pubblici.
Le 32 pagine della guida sono state predisposte da Itaca (Istituto per l’innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale) e sono state pubblicate integralmente sul sito www.regioni.it, sezione “Conferenze”. Di seguito si riporta il testo dell’introduzione e l‘indice degli argomento affrontati dalla guida.
INTRODUZIONE
Le reti di impresa rappresentano da alcuni anni per le Regioni uno strumento importante e strategico di politica industriale per lo sviluppo delle PMI, soprattutto in un’ottica di internazionalizzazione e di innovazione, in grado di rispondere alle attuali esigenze di riposizionamento competitivo del sistema produttivo italiano. Per questo motivo, le amministrazioni regionali hanno fortemente investito e sostenuto nei propri territori i processi di aggregazione delle imprese e ciò ha comportato la notevole crescita del numero dei contratti di rete e del numero dei soggetti coinvolti, come ...

+T -T
Federalismo: Ugo Rossi, Enrico Rossi e Arno Kompatscher

(Regioni.it 2798 - 29/09/2015) “Bisogna valorizzare le responsabilità delle regioni ordinarie e non ragionare sui buchi nel bilancio della Regione Sicilia. Bisogna ribaltare il tema e noi qui dobbiamo accettare la sfida di costare meno ed essere dentro alle logiche di spesa, agli standard", ha detto il Presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi intervenuto a Bolzano ad un dibattito sull'autonomia, organizzato il 26 settembre dal giornale Alto Adige in occasione dei festeggiamenti per i propri 70 anni.
All'incontro è intervenuto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti che ha difeso l'autonomia "matura" del Trentino-Alto Adige, dettata da motivazioni storiche.
Tema ripreso con forza dl Presidente della Provincia autonoma di Bolzano Arno Kompatscher intervenuto alla tavola rotonda: “l'autonomia - ha detto - non è provvisoria, ma neanche statica. E' dinamica, in continuo sviluppo. Noi eravamo poveri, ma - anche grazie ...

+T -T
Farmacie: nuova "carta della qualità" di Federfarma e Cittadinanzattiva

Lorenzin: testimonianza del fondamentale rapporto tra la farmacia e il territorio

(Regioni.it 2798 - 29/09/2015) A vent’anni dalla prima stesura, Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato e Federfarma hanno realizzato la nuova Carta della qualità della farmacia, presentata il 28 settembre. La nuova Carta della qualità ha l’obiettivo di rinnovare l’impegno assunto dalle farmacie per favorire il rispetto dei diritti dei cittadini, alla luce delle novità del panorama sanitario attuale (ad iniziare dalla farmacia dei servizi e dalla riorganizzazione dell’assistenza territoriale) e del contesto sociale ed economico (difficoltà economiche di moltissime famiglie, difficoltà di accesso a servizi e prestazioni socio sanitarie). Aderendo alla Carta della qualità, le farmacie si impegnano a rispettare e diffondere i principi contenuti nella Carta europea dei diritti del malato, a tenere conto in ogni fase della propria attività dei bisogni delle persone e delle difficoltà che esse ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top