Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2801 - venerdì 2 ottobre 2015

Sommario
- Lorenzin: livelli essenziali sono priorità, attuarli con legge di stabilità
- Ogm: Italia comunica a UE lo stop a coltivazioni geneticamente modificate
- Istat su andamento economia italiana
- Fondi UE: De Vincenti ha incontrato Pittella, Emiliano e Frattura
- Apprendistato: osservazioni su decreto per standard e percorsi
- Appalti: Anna Casini nuovo Presidente di Itaca

+T -T
Lorenzin: livelli essenziali sono priorità, attuarli con legge di stabilità

Zingaretti: sul fondo sanitario confronto aperto

(Regioni.it 2801 - 02/10/2015) Beatrice Lorenzin, ministro della Salute, in audizione alla XII Commissione Igiene e Sanità del Senato garantisce che i Livelli essenziali di assistenza, che sono alla Conferenza Stato-Regioni, rappresentano una “priorità” ed è opportuno che “vengano attuati con la legge di stabilità 2016: il budget necessario calcolato è di circa 900 milioni ed è indispensabile che nel fondo 2016 ci siano questi soldi, per realizzare i Lea e il nomenclatore delle protesi. Questo è un obiettivo da portare a casa”.
Quanto alle Regioni, Lorenzin ha voluto quindi "spezzare una lancia per loro, perché ogni tanto se le meritano: sono state aperte ad accogliere tutti i suggerimenti che possono venire nella conferenza. Il punto di caduta, infatti, sarà condiviso da tutti, insieme agli stakeholder che sono i medici". Il ministro ha poi fatto qualche esempio, come quello delle risonanze magnetiche: ...

+T -T
Ogm: Italia comunica a UE lo stop a coltivazioni geneticamente modificate

La soddisfazione di Serrachiani e Pan

(Regioni.it 2801 - 02/10/2015) L’Italia ha notificato all’Unione Europea la richiesta di divieto di coltivazioni Ogm, quelle geneticamente modificate. Una direttiva europea, infatti, consentiva agli Stati membri di decidere autonomamente il blocco dele coltivazioni Ogm.
Quindi anche l'Italia si aggiunge ai 9 Paesi Ue (Austria, Croazia, Francia, Grecia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Olanda e Polonia, oltre alla Regione Vallonia in Belgio) che hanno formalmente notificato alla Commissione europea l'intenzione di mettere al bando le coltivazioni Ogm.
L’esclusione interessa il territorio italiano dalla coltivazione di tutti gli Ogm autorizzati a livello europeo.
“La nostra scelta – ha spiegato il ministro dell’agricoltura Maurizio Martina – guarda alle caratteristiche del modello agricolo italiano, che vince e si rafforza puntando sempre di più sulla qualità e sulla distintività. Abbiamo un patrimonio unico di biodiversità ...

+T -T
Istat su andamento economia italiana

(Regioni.it 2801 - 02/10/2015) Gli ultimi dati Istat forniscono un quadro, fatto più di luci che di ombre, sull’andamento della nostra economia. Ad esempio sale la ricchezza delle famiglie e aumenta la spesa pubblica, nel contempo le famiglie spendono di più ma hanno meno risparmi, scendono i prezzi della case ma sale la pressione fiscale.
Per quanto riguarda i conti pubblici nel secondo trimestre del 2015 le uscite per investimenti fissi lordi salgono del 4,8% su base annua, passando a 9,1 miliardi, dagli 8,7 miliardi di euro dello stesso periodo del 2014 (+418 milioni). Sono le ultime rilevazioni Istat che aggiornano i dati sul conto economico trimestrale delle amministrazioni pubbliche.
Mentre la diminuzione dei prezzi delle abitazioni rispetto al 2010 raggiunge il -14,0%. L'Istat diffonde così i dati sul secondo trimestre 2015. Alla riduzione concorrono sia le abitazioni esistenti sia le nuove, i cui prezzi sono scesi rispettivamente del 19,0% e ...

+T -T
Fondi UE: De Vincenti ha incontrato Pittella, Emiliano e Frattura

(Regioni.it 2801 - 02/10/2015) Il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti prosegue il giro di orizzonte con i Presidenti delle Regioni del Sud e i Sindaci delle Città Metropolitane in vista della definizione del Masterplan per il Mezzogiorno. In questo contesto, il 30 settembre ha incontrato a Palazzo Chigi il Presidente della Puglia Michele Emiliano e il Presidente della basilicata, Marcello Pittella.
Nel corso della riunione con Emiliano è stato fatto il punto sull’utilizzo dei Fondi Europei della Programmazione 2007-2013 e si è cominciato a ragionare dei contenuti del Patto per la Puglia. In particolare sono stati trattati due aspetti  di maggiore comune interesse.
Il primo ha riguardato l’avanzamento dei programmi comunitari 2007-2013 in merito ai quali è stato fornito riconoscimento per i risultati conseguiti e sono state condivise le azioni in corso volte ad assicurare il pieno raggiungimento degli obiettivi di ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 1° ottobre

+T -T
Apprendistato: osservazioni su decreto per standard e percorsi

(Regioni.it 2801 - 02/10/2015) Le Regioni hanno espresso l’intessa sul decreto che definisce gli standard formativi e i criteri generali per la realizzazione dei percorsi dell’apprendistato, anche se hanno sottolineato (durante la Conferenza Stato-Regioni del 1° ottobre) di due questioni aperte per le quali hanno presentato specifici emendamenti.
Le proposte emendative sono contenute in un documento approvato dalla Conferenza delle Regioni, consegnato al Governo e c pubblicato sul sito www.regioni.it (sezione “Conferenze”) di cui si riporta il testo integrale
Osservazioni ed emendamenti per intesa sul decreto che definisce gli standard formativi dell'apprendistato e i criteri generali per la realizzazione dei percorsi di apprendistato
Punto 3) O.d.g. Conferenza Stato-Regioni
Osservazioni e proposte emendative
A seguito del confronto in sede tecnica con i rappresentanti dei Ministeri interessati, svoltosi presso la Segreteria della Conferenza Stato-Regioni il 30 settembre 2015, ...

+T -T
Appalti: Anna Casini nuovo Presidente di Itaca

(Regioni.it 2801 - 02/10/2015) Anna Casini è il nuovo Presidente di ITACA (Istituto per l’innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale), designata dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome nel corso dell’ultima seduta del 24 settembre 2015. Casini è attuale Vicepresidente della Regione Marche con delega ai lavori pubblici, governo del territorio, urbanistica, edilizia, edilizia residenziale pubblica, infrastrutture, porti e aeroporti, agricoltura, alimentazione e piste ciclabili.
“Sono onorata – commenta la Presidente Casini - di essere stata scelta per coordinare un Istituto che ha come obiettivo prioritario la trasparenza, l’aggiornamento e la certificazione degli appalti e l’impegno alla sostenibilità ambientale e la sicurezza sui luoghi di lavoro. Si tratta di tematiche di grande attualità, sulle quali, la nostra attenzione di amministratori deve essere sempre alta per ...

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top