Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2803 - martedì 6 ottobre 2015

Sommario
- Legge di stabilità 2016: Conferenza delle Regioni l'8 ottobre
- Legge di stabilità e risorse per la sanità: trattative Governo-Regioni
- Istituto Superiore di Sanità e Aifa: urge approvazione Piano Vaccini
- Serracchiani incontra corregionali a New York
- Istat: continuano indicatori economici positivi
- Emiliano lancia l'allarme del commissariamento della sanità

+T -T
Legge di stabilità 2016: Conferenza delle Regioni l'8 ottobre

(Regioni.it 2803 - 06/10/2015) Il Presidente Sergio Chiamparino ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome in seduta straordinaria per giovedì 8 ottobre 2015 alle ore 12.00 in Via Parigi, 11 a Roma.
I lavori si svolgeranno in seduta riservata secondo il seguente ordine del giorno:
- comunicazioni del Presidente;
- valutazione dei rapporti in materia finanziaria con il Governo con particolare riferimento alla Legge di stabilità 2016;

+T -T
Legge di stabilità e risorse per la sanità: trattative Governo-Regioni

(Regioni.it 2803 - 06/10/2015) Il presidente della Conferenza delle Regioni Sergio Chiamparino si è recato nel tardo pomeriggio del 5 ottobre a Palazzo Chigi. Al centro del vertice con il Governo - al quale hanno preso parte altri rappresentanti delle Regioni - la sanità, anche in vista della Legge di Stabilità. Peraltro Giovedì 8 ottobre è stata convocata la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome (vedi notizia precedente) proprio per discutere dei rapporti in materia finanziaria con il Governo, con particolare riferimento alla Legge di stabilità 2016.
Nei giorni scorsi Chiamparino aveva sollecitato il Governo per un incontro in tema di sanità prima della Legge di Stabilità. "Credo - aveva detto - sia utile e urgente un incontro con il presidente del Consiglio Renzi per trovare un accordo prima della legge di stabilità”.
Il punto al centro della "trattativa" sono le risorse del Fondo sanitario nazionale 2016, che ...

+T -T
Istituto Superiore di Sanità e Aifa: urge approvazione Piano Vaccini

(Regioni.it 2803 - 06/10/2015) Il calo delle coperture vaccinali in Italia è ormai 'drammatico' e serve l'approvazione immediata da parte delle Regioni del nuovo Piano Nazionale Vaccini. Lo afferma il neopresidente dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss) Walter Ricciardi, secondo cui siamo ormai al limite della soglia di sicurezza per evitare grandi focolai di malattie infettive.
"La copertura vaccinale nel nostro Paese - rileva Ricciardi - è al limite della soglia di sicurezza e diventa ormai improcrastinabile l'approvazione del nuovo Piano Nazionale per la Prevenzione Vaccinale proposto da Ministero della Salute, Consiglio Superiore di Sanità, Istituto Superiore di Sanità ed Agenzia Italiana del Farmaco al Tavolo di coordinamento per la prevenzione delle Regioni italiane”.
I dati dell'Istituto Superiore di Sanità pubblicati dal Ministero della Salute, si legge in una nota dell'Iss, indicano infatti un tasso di vaccinazioni al di sotto ...

+T -T
Serracchiani incontra corregionali a New York

"E' anche grazie ai nostri emigrati che nel mondo è conosciuta l'identità della nostra regione"

(Regioni.it 2803 - 06/10/2015) “E' anche grazie ai nostri emigrati che nel mondo è conosciuta l'identità della nostra regione, così stimata anche qui a New York”. Così il presidente della regione Friuli Venezia Giula, Debora Serracchiani, all’incontro negli Stati Uniti con le associazioni di emigrati friulani: “siete con la testa negli Stati Uniti ma con il cuore in Friuli Venezia Giulia”.
La manifestazione è avvenuta nella sede del Consolato generale d'Italia, all’interno di una missione politico-istituzionale negli Usa. Missione che intende promuovere il sistema Friuli Venezia Giula, “in un momento quanto mai favorevole per un salto di qualità anche rispetto ai già ottimi rapporti bilaterali”. Serracchiani ha quindi sottolineato il ruolo fondamentale che in questo senso possono avere le associazioni dei nostri emigrati all’estero.
“Rappresentate – evidenzia Serracchiani - ...

+T -T
Istat: continuano indicatori economici positivi

(Regioni.it 2803 - 06/10/2015) L’Istat vede la ripresa della nostra economia. C’è un aumento degli indicatori a luglio che confermano questa tendenza espansiva. E’ anche atteso un miglioramento del comportamento della spesa dei consumatori e del mercato lavoro.
Il senso è che i segnali di miglioramento nei comportamenti di spesa dei consumatori nel primo semestre dell'anno si spera che proseguano in questa direzione: “le indicazioni provenienti dal clima di fiducia delle famiglie, indicatore anticipatore dei loro comportamenti, hanno registrato risultati estremamente favorevoli nell'ultimo trimestre”.
Intanto il ministro dell’economia, Pier Carlo Padoan, chiede ai paesi dell’eurozona di sostenere il sussidio per proteggere i disoccupati da future crisi economiche, la proposta è una sorta di schema comune di 'assicurazione' anti-disoccupazione da finanziare con risorse dell’Unione Europea.
“La ripresa si ...

+T -T
Emiliano lancia l'allarme del commissariamento della sanità

(Regioni.it 2803 - 06/10/2015) “Sono stato eletto per fare il presidente e non per accontentare l'opinione pubblica. Non per essere rieletto”. Il presidente della regione Puglia, Michele Emiliano, lancia l’allarme sul possibile commissariamento della sanità dovuto all’allargamento dei disavanzo nei bilanci, immaginando come ultima soluzione estrema anche la chiusura progressiva di alcuni ospedali sottoutilizzati.
“Si prefigura nella sanità un buco consistente, - annuncia Emiliano - che oscilla tra gli ottanta e i 100 milioni di euro". Ma Emiliano non è disposto a cedere: “non mi faccio commissariare la sanità. Non posso accettare questa idea”. Per Emiliano, il buco “deriva in parte dall'utilizzo di farmaci ad alto costo per il contrasto all'epatite C, e probabilmente anche da altre questioni che sono oggetto di analisi. Dobbiamo rimediare a questa falla. Dobbiamo esaminare la questione nei dettagli ma ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top