Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2810 - giovedì 15 ottobre 2015

Sommario
- Legge stabilità: ok da CdM, Chiamparino convoca Conferenza Regioni
- Sanità: Presidenti Commissioni parlamentari auspicano aumento fondo
- Toti: legge di stabilità, chiarire se Regioni possono continuare a esistere
- Vaccini: Assessori esaminano Piano nazionale
- Galletti: continua lotta contro dissesto idrogeologico
- Macroregione alpina: da Bruxelles Maroni, Chiamparino, Toti e Rollandin

+T -T
Toti: legge di stabilità, chiarire se Regioni possono continuare a esistere

(Regioni.it 2810 - 15/10/2015) “Il Governo deve chiarire se le Regioni possono continuare a esistere con una funzione politica al servizio dei cittadini oppure se li ritiene enti da rottamare come successo con le province”. Così Giovanni Toti, presidente della regione Liguria e vicepresidente della Conferenza delle Regioni, in merito alla “legge di stabilità da 'lacrime e sangue' per gli enti locali”.
“Oltre questi tagli infatti - ha dichiarato Toti - non possiamo più garantire la funzione per la quale le Regioni esistono. Non possiamo essere ulteriormente strangolati, anche perché già oggi siamo al limite della sussistenza”.
Toti quindi aggiunge che “senza risorse non esiste autonomia. Siamo ormai a chiedere l'elemosina a Roma”.
Il Governo, prosegue Toti “promette di abbassare le tasse a Roma, come quelle sulla casa. Proposito condivisibile, ma il rischio vero è che la pressione fiscale complessiva per famiglie e imprese addirittura cresca, come si legge anche nelle previsioni pluriennali. Infatti i tagli costringeranno gli enti locali a aumentare le imposte a scapito dei cittadini che in caso contrario verrebbero comunque privati di servizi essenziali. Insomma, un gatto che si morde la coda. Se si va avanti con questa politica – ribadisce Toti - bisognerà discutere su quali poteri restano agli enti locali, in particolar modo alle Regioni”.
“I servizi fondamentali erogati dalle Regioni che si fondano proprio sull'organizzazione e la programmazione del diritto alla salute, della tutela del territorio, di un trasporto pubblico efficiente e di un'assistenza adeguata ai disabili, saranno impossibili da garantire senza opportune risorse". Pertanto il vicepresidente della Conferenza delle Regioni invita il presidente del Consiglio Matteo Renzi a un chiarimento, quindi "serve un incontro urgente con il Governo, vogliamo avere risposte concrete rispetto a come intende muoversi l'esecutivo su questo tema”.



( gs / 15.10.15 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top