Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2829 - mercoledì 11 novembre 2015

Sommario
- Delrio: 1.8 mld per infrastrutture e 1,3 per i porti
- De Luca: sostengo magistratura, vada avanti con rigore e tempi rapidi
- Maroni su progetto dopo Expo illustrato da Renzi
- Iss: Ricciardi, riportare allo Stato competenze esclusive in sanità
- Aumentano i casi di tumore al seno under 50
- Sud: 117 milioni ai progetti di giovani di 4 regioni

+T -T
Delrio: 1.8 mld per infrastrutture e 1,3 per i porti

(Regioni.it 2829 - 11/11/2015) Il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, è intervenuto alla Camera rispondendo a un''interrogazione parlamentare in aula presentata da alcuni deputati di Scelta civica, per sapere quali saranno le opere prioritarie previste per le regioni meridionali e con quali risorse e tempistiche verranno completate.
“L''intenzione – ha detto il ministro - è promuovere la ripresa autosostenibile del sud perché l'Italia sarà quello che sarà il Mezzogiorno e la ripresa dell''Italia sarà solida solo se il Mezzogiorno potrà riprendere la strada della crescita. Le infrastrutture sono al servizio di questa crescita”.
“Nell''approvazione del programma operativo nazionale abbiamo individuato 1,8 miliardi per le infrastrutture e siamo su 1,3 miliardi di investimenti in corso solo per i porti italiani - ha spiegato - che sono la porta principale di ingresso e uscita delle merci e di sviluppo positivo ...

+T -T
De Luca: sostengo magistratura, vada avanti con rigore e tempi rapidi

(Regioni.it 2829 - 11/11/2015) Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca è indagato dalla Procura di Roma, insieme a altre sei persone, per vicende che, secondo la Procura, potrebbero adombrare interventi sulla sentenza del 2 luglio del Tribunale di Napoli che aveva sospeso d'urgenza il decreto del 26 giugno del premier Matteo Renzi che, in virtù della legge Severino, aveva a sua volta sospeso l'insediamento di De Luca come presidente della Campania.
La notizia si è diffusa nel pomeriggio del 10 novembre ed in serata il presidente della regione Campania ha diffuso una prima dichiarazione con cui rivendicava “senza alcun margine di equivoco”, la “totale estraneità a qualunque condotta meno che corretta. E' mia intenzione fare in modo che si accendano su questa vicenda i riflettori nazionali, trovandomi nella posizione di chi non sa di cosa si stia parlando ho già dato incarico al mio avvocato per chiedere di essere sentito ...

+T -T
Maroni su progetto dopo Expo illustrato da Renzi

(Regioni.it 2829 - 11/11/2015) Sul destino dell’area EXPO il presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi, propone che l’area sia utilizzata per la ricerca e l’innovazione. In tal senso il Governo si dice pronto a investire 1,5 miliardi in 10 anni per questo polo scientifico rivolto alla ricerca.
Il progetto darà lavoro a 1.600 ricercatori e si occuperà, ad esempio, di genomica, big data, nutrizione, sostenibilità. Per il premier così Milano può diventare la locomotiva d'Europa. L'idea parte dal progetto "Italia 2040" per far diventare il paese “leader mondiale delle tecnologie per la qualità della vita".
Del progetto dopo Expo illustrato da Matteo Renzi si dice solo "parzialmente soddisfatto" il presidente della regione Lombardia, Roberto Maroni, sottolineando che “la regia di questo piano deve essere dell'Università  Statale di Milano. Non si tratta di campanili, ma di eccellenze. Qui in ...

+T -T
Iss: Ricciardi, riportare allo Stato competenze esclusive in sanità

Lorenzin su deroghe orari personale ospedali

(Regioni.it 2829 - 11/11/2015) “Il nostro Servizio sanitario nazionale è straordinario, ma va riorganizzato. Tra le prime tre cose da fare c'è il cambio della governance che avverrà, speriamo, con la riforma costituzionale: bisogna infatti riportare lo Stato alle competenze esclusive in campo sanitario”. E’ quanto sostiene Walter Ricciardi, presidente dell'Istituto superiore di sanità.
“E questo non significa – spiega Ricciardi - non valorizzare l'importantissimo ruolo delle Regioni, ma garantire una politica coordinata su tutto il territorio nazionale”.
“La seconda cosa da fare – afferma Ricciardi - è l'approvazione, quanto prima possibile, del disegno di Legge sulla responsabilità professionale, in particolare modo dei medici, perchè colmerebbe il divario che vede soltanto noi e il Messico avere l'errore medico nel codice penale e che ci provoca almeno 10-12 miliardi l'anno di medicina ...

+T -T
Aumentano i casi di tumore al seno under 50

Per gli oncologi bisogna estendere il test a tutte le italiane a partire dai 45 anni

(Regioni.it 2829 - 11/11/2015) Aumentano i casi di tumore del seno nelle under 50. In 15 anni nel nostro Paese si è registrato un incremento del 27%: erano 7.921 nel 2000, quest'anno le nuove diagnosi in questa fascia d'eta' saranno 10.105. Per questo diventa essenziale rivedere i criteri di accesso alla mammografia ed estendere il test a tutte le italiane a partire dai 45 anni.


Estratto da "i numeri del cancro 2014" (AIOM)

Nord - Ovest

Nord-Est

Centro

Sud

Mammella

2331

2052

1795

1151



L'appello gli oncologi riuniti nell'International Meeting on New Drugs in Breast Cancer, in programma al Regina Elena di Roma con la partecipazione di piu' di 200 esperti da tutto il mondo. "Lo screening nelle donne dai 50 ai 69 anni ha contribuito in maniera determinante a ridurre di quasi il 40% la mortalità per cancro del seno nell'ultimo ventennio- spiega Francesco Cognetti, direttore dell'Oncologia Medica del Regina Elena di Roma e presidente del Convegno giunto alla quarta edizione. ...

+T -T
Sud: 117 milioni ai progetti di giovani di 4 regioni

Interessate Campania, Calabria, Puglia e Sicilia

(Regioni.it 2829 - 11/11/2015) Per i progetti che saranno presentati da giovani di Campania, Calabria, Puglia e Sicilia il governo stanzia 117 milioni di euro.
Il piano prevede la realizzazione di 550 progetti. Questi sono finanziati puntando nel coinvolgimento di 35 mila giovani nelle 4 regioni del Sud interessate. Le associazioni coinvolte sono 1.511, i Comuni interessati 438.
Gli interventi sono coordinati dal Dipartimento nelle quattro Regioni Obiettivo Convergenza (Campania, Calabria, Puglia e Sicilia) con i fondi del Piano azione coesione - Giovani per il Mezzogiorno.
I progetti sono realizzati da enti del privato sociale che sono impegnati in attività tese a promuovere l'inclusione sociale e l'interculturalità, la lotta al disagio e alla dispersione scolastica, la valorizzazione di beni pubblici, anche confiscati alla mafia, e la loro restituzione alla collettività in un'ottica di promozione della cittadinanza e della legalità.
L’iniziativa ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top