Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2831 - venerdì 13 novembre 2015

Sommario
- Pubblica amministrazione: rapporto sulle intimidazioni
- Sale il PIL, ma rallenta. Aumenta il debito pubblico
- Consiglio dei Ministri: fondi per Terra dei fuochi, Bagnoli e Giubileo
- Demenza: censimento nazionale sui servizi
- Chiamparino: auspicabile un decentramento guidato
- Zingaretti su sblocco turn over in sanità e nuovi contratti

+T -T
Sale il PIL, ma rallenta. Aumenta il debito pubblico

La stima preliminare dell'Istat e i dati di Bankitalia

(Regioni.it 2831 - 13/11/2015) “Nel terzo trimestre del 2015 il prodotto interno lordo (PIL), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2010, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e dello 0,9% nei confronti del terzo trimestre del 2014”. Questo il dato diffuso dall’Istat nella stima preliminare del 13 novembre.
Dunque rallenta la crescita del Pil nel terzo trimestre: il prodotto interno lordo e' aumentato dello 0,2% rispetto al trimestre precedente, contro il +0,3% del secondo e il +0,4% dei primi tre mesi dell'anno.
Quello del terzo trimestre del 2014 (+0,9%) è comunque il rialzo più alto dal secondo trimestre del 2011, oltre 4 anni.
La variazione acquisita del Pil per il 2015 è pari a +0,6% dovuta ad un incremento del valore aggiunto in tutti i principali comparti (agricoltura, industria e servizi).
L’Italia è in linea con il trend registrato in molti altri Paesi: nello stesso periodo il Pil è aumentato in termini congiunturali dello 0,4% negli Stati Uniti e dello 0,5% nel Regno Unito. In termini tendenziali, si e' registrato un aumento del 2% negli Stati Uniti e dello 2,3% nel Regno Unito.
“Nel corso di questo anno – ha osservato il presidente del Consiglio, Matteo Renzi - si sono moltiplicati i segnali positivi. Ovviamente non ci basta, dobbiamo andare avanti - rilancia - perché c'è ancora molto da fare. Vogliamo restituire solidità al sistema, creare un clima di fiducia nuovamente stabile e robusto".
L'Istituto di statistica conferma inoltre la stima preliminare sull'inflazione: nel mese di ottobre l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettivita', al lordo dei tabacchi, aumenta dello 0,2% rispetto al mese precedente e dello 0,3% nei confronti di ottobre 2014, con un'accelerazione di un decimo di punto percentuale rispetto al valore registrato a settembre (+0,2%). Sale il cosiddetto carrello della spesa: i prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona aumentano dello 0,3% su base mensile e dell'1,5% su base annua (in accelerazione dal +1,2% di settembre). I prezzi dei prodotti ad alta frequenza di acquisto aumentano dello 0,1% in termini congiunturali e registrano una flessione tendenziale pari a -0,1% (da -0,3% di settembre).
Bankitalia rileva un aumento del debito pubblico e una crescita delle entrate tributarie. Il debito delle amministrazioni pubbliche e' aumentato in settembre di 7 miliardi, a 2.191,7 miliardi. Nei primi nove mesi del 2015 le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state complessivamente pari a 288,8 miliardi, in aumento del 3,4 per cento rispetto a quelle relative allo stesso periodo dell'anno precedente.
Il Ministero dell’Economia registra che il fabbisogno del settore statale registrato a settembre è stato di 17,4 miliardi e le entrate sono state pari a 32,374 miliardi contro spese per 49,835 miliardi (delle quali 11,147 miliardi per interessi).


( red / 13.11.15 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top