Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2834 - mercoledì 18 novembre 2015

Sommario
- Legge di stabilità: passa in Senato emendamento sui farmaci innovativi
- Zingaretti: ecco gli interventi predisposti per il Giubileo
- Sicilia: la nuova Giunta "Crocetta"
- Maroni: Governo rinunci ad impugnare legge Lombardia sulle moschee
- Seminario Cinsedo a Bruxelles il 30 novembre: gli aiuti di Stato per la cultura
- Euregio: 55 progetti nell'agenda 2016 per 2,5 mln di euro

+T -T
Zingaretti: ecco gli interventi predisposti per il Giubileo

112: numero unico per le emergenze nel Lazio

(Regioni.it 2834 - 18/11/2015) Gli interventi per il Giubileo predisposti dalla regione Lazio saranno pronti per il 5 dicembre, in particolar modo si evidenziano quelli in sanità. Lo ha confermato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti: “Noi confermiamo che tutti i cantieri e le iniziative giubilari di nostra competenza, a partire dalla ristrutturazione dei pronto soccorso, si concluderanno entro il 5 dicembre. Il primo dicembre arriveranno le prime nuove 50 ambulanze. Ovviamente sono state comprate in vista del Giubileo ma contribuiranno a cambiare il parco delle ambulanze che in parte risale all'ultimo Giubileo”.
Sempre in vista del Giubileo è stato attivato il 112, il numero unico emergenze a Roma che metterà in contatto Carabinieri, Polizia, ambulanze e vigili fuoco. A quella che è stata ribattezzata la 'Casa della Sicurezza', sono indirizzati i quattro numeri per le emergenze Carabinieri (112), Polizia (113), Vigili del Fuoco (115) e Emergenza Sanitaria (118). Lo switch-off al 112 per il 115 è quindi avvenuto.
Il 7 luglio Zingaretti e il ministro dell'Interno Angelino Alfano hanno firmato un protocollo d'intesa per arrivare all'attuazione nel Lazio del Nue europeo secondo il modello della centrale unica di risposta. Quella del Lazio segue gli standard imposti dall'Europa: la chiamata per l'utente deve essere gratuita, e la sala deve dare risposte in almeno 14 lingue.
"Siamo contenti - afferma Zingaretti - di poter dire che grazie a questo numero unico aumenterà di molto l'efficienza e l'efficacia del controllo e della sicurezza a Roma, andando così incontro a quella domanda di sicurezza percepita da parte dei cittadini, sui piccoli e grandi problemi".
Inoltre sono in cantiere le opere di adeguamento dei 12 Pronto Soccorso all'interno della Città di Roma termineranno tutte entro il 4 Dicembre 2015, consentendo cosi l'attivazione di ulteriori 112 posti letto di emergenza e terapia intensiva.
Venerdì 20 Novembre saranno consegnati i lavori dell'ospedale S. Spirito, il 24 quelli del Policlinico S. Andrea, il 26 toccherà al S. Eugenio ed il 30 al S. Giovanni. Il 1 Dicembre invece saranno consegnati i lavori del Grassi di Ostia, il 3 quelli del S. Camillo e Policlinico Umberto I e il 4 saranno chiusi gli ultimi due cantieri al S. Filippo Neri e al Gemelli.
Il primo dicembre entrano in servizio 40 nuove ambulanze e 10 automediche. Inoltre è in corso la gara per l'acquisto di 86 ambulanze configurate secondo il più alto standard tecnologico.
Sono in corso d'opera da parte di Anas i lavori di adeguamento per l'utilizzo delle 8 piazzole di atterraggio presenti sul Raccordo anulare. Per quanto riguarda i siti Militari (Caserma Cecchignola per il S. Eugenio, Macao per il Policlinico Umberto I e Centocelle) il Ministero della Difesa ha autorizzato l'utilizzo anche nelle ore notturne. Individuati anche 20 campi sortivi idonei a funzionare 24 ore su 24 come elisuperfici per il 118.
Sarà anche operativo il Piano regionale per la sorveglianza e la gestione di emergenze infettive durante il Giubileo Straordinario 2015-2016 infettivologica predisposto dalla Regione, con l'Istituto Nazionale Malattie Infettive L. Spallanzani di Roma. Pronto anche il piano dialisi.
Inoltre sono anche previste due strutture fisse e operative per tutto l'anno giubilare saranno montate dall'Ares a ridosso delle aree di maggiore afflusso - Castel S. Angelo e Piazza S. Pietro - altri 8 PMA mobili invece saranno montati in occasione di particolari eventi a rinforzo delle due postazioni fisse o in altre sedi dove si svolgono eventi giubilari.

 

 
 
 
 

 

[Lazio] SANITA’ GIUBILEO: REGIONE LAZIO, PIANO SI AVVIA A CONCLUSIONE



( gs / 18.11.15 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top