Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2835 - giovedì 19 novembre 2015

Sommario
- Piano vaccini: audizione rappresentanti Conferenza Regioni
- Istat: cresce soddisfazione economica delle famiglie
- Fondo ambiente italiano: beni culturali, i 23 'Luoghi del cuore'
- Umbria, Marche e Toscana: vertice a Perugia il 21 novembre
- Dalle Province all'area vasta: seminario a Roma il 30 novembre
- Sanità: il nuovo Regolamento della Sisac

+T -T
Fondo ambiente italiano: beni culturali, i 23 'Luoghi del cuore'

(Regioni.it 2835 - 19/11/2015) Il Fondo ambiente italiano, Fai, ha reso pubblica la classifica dei 23 'Luoghi del cuore'. La classifica è stata possibile grazie a 1 milione 600 mila votanti.
L’intento del Fai è sempre quello di promuovere, anche attraverso questi strumenti di coinvolgimento pubblico, la tutela, la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio artistico e naturale del nostro Paese. E’ un modo anche per far conoscere il nostro immenso patrimonio e per eseguire alcuni primi interventi su alcuni di essi.
Sono 23 i siti scelti per gli interventi della settima edizione del censimento “I Luoghi del Cuore” promosso dal Fai. I progetti di restauro e valorizzazione - selezionati su 103 richieste di intervento da 15 regioni - potranno contare su 400 mila euro: 150 mila andranno ai primi 3 classificati e al vincitore della sezione 'Expo 2015 - Nutrire il pianeta', 250 mila agli altri progetti.
Ii primi tre luoghi classificati sono il Convento dei Frati Cappuccini a Monterosso al Mare, la Certosa di Calci e il Castello di Calatubo ad Alcamo. Lo stesso contributo va al vincitore della sezione 'Expo 2015 - Nutrire il pianeta' dedicata ai luoghi della produzione e della trasformazione alimentare: le Saline di Marsala e la laguna Lo Stagnone a Marsala. Poi saranno erogati altri 250 mila euro per gli altri progetti, che interessano beni naturalistici e beni di grande valore artistico in Liguria, Toscana, Sicilia, Piemonte, Campania, Lazio, Lombardia, Marche, Umbria e Veneto.
Ecco l'elenco completo dei 23 siti: Convento dei Frati Cappuccini a Monterosso al Mare (Sp); Certosa di Calci (Pi); Castello di Calatubo ad Alcamo (Tp); Saline di Marsala e laguna Lo Stagnone a Marsala (Tp); Convento Francescano a San Gennaro Vesuviano (Na); Piandarca della 'Predica agli uccelli' di San Francesco a Cannara (Pg); Santuario di Santa Maria delle Grazie al Calcinaio a Cortona (Ar); Organo Antegnati nel Duomo Vecchio a Brescia; Basilica di Sant'Andrea a Vercelli; Scuola Elementare Aristide Gabelli a Belluno; Chiesa di Santa Croce della Foce a Gubbio (Pg); Certosa di Trisulti a Collepardo (Fr); Borgo e vigneti di Rolle a Cison di Valmarino (Tv); Tomba degli Scudi a Tarquinia (Vt); Museo Civico Gaetano Filangieri a Napoli; Altopiano dell'Alfina - Torre Alfina ad Acquapendente (Vt); Parco Archeologico Regionale della Città Romana di Suasa a Castelleone di Suasa (An); Circo glaciale del Pizzo d'Uccello e Solco di Equi a Casola in Lunigiana (Ms); Borgo di Bellissimi a Dolcedo (Im); Costa del Passetto, Grotte e Scogliere della Seggiola del Papa ad Ancona; Complesso di Villa Premoli a Massalengo (Lo); Santuario di Santa Lucia a Villanova Mondovì (Cn); Ex Manifattura Tabacchi a Firenze.
Il presidente del Fondo Ambiente Italiano, Andrea Carandini, sottolinea l'importanza dello "sviluppo della promozione culturale", più che mai nelle ore drammatiche degli attentati di Parigi e dell'allarme terrorismo. “Le leggi restano sulla carta se i popoli non le fanno proprie: ecco, il nostro tentativo è proprio 'stampare' la Costituzione sul cuore degli italiani, trasformandola in un elemento affettivo e identitario. Se i nostri connazionali, ma anche gli stranieri che vivono sul nostro territorio, saranno più consapevoli della bellezza e dell'importanza del nostro patrimonio, forse si riuscirà ad arginare anche la tragica indifferenza verso gli esseri umani e verso la storia che arma le mani di certi pazzi”.





( gs / 19.11.15 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top