Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2853 - lunedì 21 dicembre 2015

Sommario
- Conferenza delle Regioni il 23 dicembre
- Conferenza Stato-Regioni il 23 dicembre
- Conferenza Regioni: la commissione Salute si riorganizza
- Province: indagine sulla qualità della vita nel 2015 de "il Sole 24 Ore"
- Istat: dati su disabilità e inserimento scolastico
- Il parere sulla Legge europea 2015

+T -T
Istat: dati su disabilità e inserimento scolastico

(Regioni.it 2853 - 21/12/2015) Sono 153.848. Secondo gli ultimi dati Istat, relativi all’anno scolasticio 2014-15 aumenta la presenza di alunni con disabilità tra i banchi nelle nostre scuole. Rappresentano il 3,4% del totale degli alunni e sono 86.985 nella scuola Primaria (3,1% del totale degli alunni, erano il 2,1% nell'anno scolastico 2001-2002) e 66.863 nella scuola Secondaria.
Nella scuola primaria si stima che il 7,4% degli alunni con disabilità non sia autonomo in tutte e tre le attività indagate (spostarsi, mangiare o andare in bagno). Nella scuola secondaria di I grado la quota è del 5,7%.
Sempre secondo l'Istat la disabilità intellettiva e i disturbi dello sviluppo rappresentano i problemi più frequenti negli alunni con disabilità in entrambi gli ordini scolastici considerati.
Gli insegnanti di sostegno rilevati dal MIUR sono 79.462, 5mila in più rispetto all'anno scolastico 2013/14, corrispondente ad un aumento del 6,8%. Nelle regioni del Mezzogiorno si registra il maggior numero di ore medie di sostegno settimanali assegnate.
Quanto alle barriere architettoniche, resta ancora elevata la quota di plessi scolastici che ne hanno. Nel Mezzogiorno si registra la percentuale più bassa di scuole che hanno scale a norma (77,2% primarie e 86,6% secondarie) e servizi igienici a norma (72,4% primarie e il 77,3% secondarie di I grado). Le
scuole sono invece poco accessibili in tutto il territorio nazionale se si considera la presenza di segnali visivi, acustici e tattili per favorire la mobilità all'interno della scuola di alunni con disabilità sensoriali, oppure la presenza di percorsi interni ed esterni accessibili.
Si stima che circa l'8,5% delle famiglie con alunni con disabilità nella scuola primaria e il 6,8% nella secondaria abbiano presentato negli anni un ricorso per ottenere l'aumento delle ore di sostegno.
Il 14,7% degli alunni con disabilità della scuola primaria e il 16,5% di quelli della scuola secondaria di I grado hanno cambiato insegnante di sostegno nel corso dell'anno scolastico.
Nelle scuole del Mezzogiorno il numero medio di ore settimanali è inferiore (8,5) rispetto a quello delle regioni del Centro e del Nord (rispettivamente 10 e 9,8).

 

ALUNNI CON DISABILITÀ PER TIPOLOGIA DI ATTIVITÀ NELLE QUALI NON È AUTONOMO, RIPARTIZIONE GEOGRAFICA E ORDINE SCOLASTICO. Anno scolastico 2014-2015, valori per 100 alunni con disabilità
RIPARTIZIONE GEOGRAFICA

 

Non autonomo nello spostarsi

Non autonomo nell'andare in bagno

Non autonomo nel mangiare

Scuola primaria

Nord

10,1

15,5

7,6

Centro

13,1

17,6

10,1

Mezzogiorno

17,4

26,5

11,5

Italia

13,3

19,8

9,5

Scuola secondaria di I grado

Nord

8,9

9,9

5,8

Centro

12,2

13,6

6,6

Mezzogiorno

14,9

17,8

7,8

Italia

11,6

13,3

6,6

L’integrazione degli alunni con disabilità nelle scuole primarie e secondarie di primo grado - 21.12.2015




( Giuseppe Schifini / 21.12.15 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top