Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2859 - martedì 12 gennaio 2016

Sommario
- Riforma Costituzione: la ripartizione dei senatori per regione
- Esercito: il 71% degli effettivi proviene dalle regioni del Sud
- Sardegna vara finanziaria 2016
- La Toscana presenta il bilancio 2016
- Approvato il bilancio dell'Emilia-Romagna
- Gli atti della Conferenza Stato-Regioni del 23 dicembre

+T -T
Sardegna vara finanziaria 2016

Pigliaru: manovra decisiva per la legislatura

(Regioni.it 2859 - 12/01/2016) La Sardegna ha approvato la manovra finanziaria 2016 puntando sullo sviluppo e la crescita. La regione potrà contare su 7,4 miliardi di euro nel bilancio, e la maggior parte arrivano da entrate tributarie proprie e compartecipate, alienazione e mutui (complessivamente 6,9 mld): 300 milioni in più rispetto al 2015.
“E’ una manovra decisiva per la legislatura e per la Sardegna” - dichiara il presidente Francesco Pigliaru - con risorse importanti che serviranno a mettere in sicurezza e a riformare la Sanità e a sostenere lo sviluppo della Sardegna. Il tutto in un momento in cui è cruciale rinforzare i segnali positivi che nel 2015 hanno caratterizzato l'economia isolana, con più crescita, più lavoro, meno disoccupazione”.
E’ prevista la programmazione unitaria delle risorse regionali, statali e comunitarie. Per le infrastrutture saranno spesi 127 milioni di fondi dal mutuo infrastrutture e oltre 400 di fondi statali Fsc.
“La Sardegna ha già in corso un confronto con il Governo centrale per la riduzione degli accantonamenti che le sono imposti”, afferma il vicepresidente della Regione Raffaele Paci. “Siamo consapevoli che anche la Sardegna deve contribuire al risanamento del debito pubblico nazionale, come affermato dalla Corte Costituzionale in più sentenze - ha aggiunto Paci – ma importi e durata di questi accantonamenti devono essere ridiscussi alla luce delle nuove funzioni acquisite dalla Regione in campo sanitario (Lea aggiuntivi, farmaci innovativi, integrazioni dei contratti collettivi nazionali) che comportano una spesa ulteriore compensata da maggiori trasferimenti solo nelle Regioni a Statuto ordinario. Perciò – sottolinea Paci - stiamo chiedendo al Governo la riduzione degli accantonamenti per la Sardegna”.
Per l'Istruzione nel 2016 sono disponibili 252 milioni; 212 per il Lavoro; 512 per la Competitività del sistema produttivo; 398 per la Protezione dell'Ambiente; 512 per Infrastrutture e Agenda Digitale; 538 per la Mobilità.
Un capitolo a parte è rappresentato dalla Sanità alla quale, includendo le politiche sociali, verranno destinati 3 miliardi e 687 milioni di euro, risorse quasi interamente provenienti dal bilancio regionale a cui si aggiungono 57 milioni di fondi Fsc per investimenti nella rete ospedaliera. Alla Sanità sarda vengono destinati 350 milioni in più rispetto al 2015 per affiancare il piano di risanamento approvato in dicembre dalla Giunta.
Viene abolita l'aliquota Irpef unica (1,23% per tutti) e sono introdotte fasce di pagamento progressive in base al reddito e in nome di una reale equità e giustizia sociale, che in base a principi universalmente accettati fissa contributi progressivamente maggiori per i redditi più alti. Per sostenere il risanamento della Sanità vengono dunque temporaneamente aumentate le aliquote per i redditi dai 30mila euro in su, mentre si abbassano per tutti gli altri.

 

[SARDEGNA] FINANZIARIA 2016, RISANAMENTO E CRESCITA PER SOSTENERE LA RIPRESA.



( gs / 12.01.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top