Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2861 - giovedì 14 gennaio 2016

Sommario
- Sanità: si riavvia il confronto Lorenzin - Regioni
- Sangue infetto: Corte di Strasburgo condanna l'Italia
- Sanità: le migliori performance secondo il CREA di Tor Vergata
- Sanità: Rapporto su spesa per acquisto dispositivi medici
- Twitter: segui la lista dei Presidenti su "Regioni.it"
- Lazio approva bilancio di previsione

+T -T
Sanità: Rapporto su spesa per acquisto dispositivi medici

Primo semestre 2015

(Regioni.it 2861 - 14/01/2016) Il Ministero della Salute ha pubblicato i dati relativi al primo semestre 2015 sulla spesa per l'acquisto di dispositivi medici. Si tratta di un Rapporto sulla spesa rilevata dalle strutture sanitarie pubbliche .
Viene così descritta la spesa e i consumi di dispositivi medici acquistati dalle strutture sanitarie pubbliche del Servizio Sanitario Nazionale. Spese che sono anche equiparate a quelle effettuate nel corso del primo semestre 2014.
La spesa complessiva nel primo semestre 2015 per l’acquisto di dispositivi medici da parte delle strutture sanitarie pubbliche è stata di 1.875 milioni di euro. E’ in un aumento del 4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (1.803 milioni di euro).
Nel corso dei primi sei mesi del 2015 la spesa rilevata nel Flusso Consumi risulta aumentata in 12 Regioni (Figura 1): Piemonte (+4,5%), Lombardia (+1,8%), Provincia autonoma di Bolzano (+1,2%), Provincia autonoma di Trento (+73,4%), Friuli Venezia Giulia (+1,7%), Liguria (+22,1%), Emilia Romagna (+2,5%), Umbria (+26,5%), Abruzzo (+9,1%), Campania (+13,3%), Puglia (+4,3%), Calabria (+19,7%); risulta in diminuzione in 8 Regioni: Valle d'Aosta (-2,4%), Veneto (-2,7%), Toscana (-0,5%), Marche (-0,5%), Lazio (-4,6%), Molise (-6,7%), Basilicata (-1,1%), Sicilia (-5,8%). “La Regione Sardegna, nel periodo considerato, ha avviato la rilevazione e pertanto non sono disponibili dati di confronto con il 1° semestre 2014”.
Le Regioni con più elevato l’incremento di spesa hanno – spiega il ministero della Salute - un maggiore incremento di numeri di repertorio rilevati.
Migliora inoltre la copertura delle rilevazioni, fa sapere il ministero della Salute e si indicato anche i dati di alcune categorie:
P- DISPOSITIVI PROTESICI IMPIANTABILI E PRODOTTI PER OSTEOSINTESI con una spesa rilevata pari a 393,6 milioni di euro (21% del totale), C- DISPOSITIVI PER APPARATO CARDIOCIRCOLATORIO con una spesa di oltre 243 milioni (12,7% del totale), J - DISPOSITIVI IMPIANTABILI ATTIVI con circa 188 milioni (10% del totale) e A- DISPOSITIVI DA SOMMINISTRAZIONE, PRELIEVO E RACCOLTA con una spesa di circa 170 milioni di euro (9 % del totale). La spesa per queste categorie risulta in crescita rispetto al 1 semestre del 2014, ad eccezione della categoria J per la quale è registrata una flessione del 2,1 % rispetto al 1° semestre 2014.

Rapporto sulla spesa rilevata dalle strutture sanitarie pubbliche del SSN per l’acquisto di dispositivi medici - 1 semestre 2015

  



( gs / 14.01.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top