Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2865 - mercoledì 20 gennaio 2016

Sommario
- Termovalorizzatori: parere positivo, ma "condizionato", da 15 regioni su 20
- Riforme: Conferenza Regioni straordinaria nei prossimi mesi
- Serracchiani: norma sul federalismo fiscale va rivista
- Porti: presto confronto Regioni - Delrio sulla riforma
- Trivellazioni: Bonaccini ed Emiliano su Tremiti, serve intervento Governo
- Lazio: nuovi assessori Hausmann (agricoltura) e Buschini (Consiglio)

+T -T
Termovalorizzatori: parere positivo, ma "condizionato", da 15 regioni su 20

L'argomento tornerà all'ordine del giorno della Conferenza Stato-Regioni

(Regioni.it 2865 - 20/01/2016) Parere favorevole di 15 Regioni su 20 al "decreto termovalorizzatori" del presidente del Consiglio dei ministri. Ad annunciarlo è il presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, al termine della seduta del 20 gennaio.
"E' un parere condizionato a emendamenti e osservazioni per l'integrazione tra i piani regionali e quello nazionale”. E questo parere è stato espresso e illustrato in sede di Conferenza Stato-Regioni dallo stesso presidente Bonaccini. “Siamo convinti – ha aggiunto Bonaccini - che verranno accolti i nostri emendamenti”.
Nel corso del confronto con il Governo si è deciso di tornare ad iscrivere il punto in una ulteriore e prossima Conferenza Stato-Regioni.
Come spiega Fulvio Bonavitacola, Vicepresidente della Commissione infrastrutture per la conferenza delle Regioni, sono essenzialmente due i temi sollevati dalle Regioni. Rispetto ai termovalorizzatori “l'accoglimento degli emendamenti “è condizione al parere favorevole", laddove si “prevede che la ricognizione effettutata dal governo sui nuovi impianti abbia carattere ricognitorio, che sia soltanto una fotografia della situazione secondo il fabbisogno all'attualità, ma che le decisioni sulla realizzazione degli impianti e la pianificazione spettino alle Regioni attraverso i rispettivi piani di gestione" il tutto "in considerazione del trend di crescita della raccolta differenziata".

+T -T
Riforme: Conferenza Regioni straordinaria nei prossimi mesi

Bonaccini: terremo, non oltre la primavera, una riunione straordinaria di studio

(Regioni.it 2865 - 20/01/2016) Al termine della prima Conferenza delle Regioni del 2016, guidata dal presidente Stefano Bonaccini, sono state annunciate delle iniziative per i prossimi mesi, in particolare sulle riforme costituzionali in corso di approvazione parlamentare.
“Terremo, non oltre la primavera, - annuncia Bonaccini - una conferenza straordinaria di studio sulle possibili riforme costituzionali”. Si ragionerà così anche sugli effetti legati all’andamento del referendum.
“Nel caso di sì al referendum - ha osservato Bonaccini - per le Regioni cambieranno tante cose”.
Quindi Bonaccini spiega: “se viene bocciato rimaniamo così, altrimenti dobbiamo valutare i cambiamenti che ci sarebbero”.
Inoltre Bonaccini annuncia anche che cambierà l’attuale coordinatore della commissione Salute della Conferenza delle Regioni, che è anche assessore della materia nella regione Emilia Romagna: “a ...

+T -T
Serracchiani: norma sul federalismo fiscale va rivista

Audizione in Commissione per l'attuazione del federalismo fiscale

(Regioni.it 2865 - 20/01/2016) “La norma sul federalismo fiscale va rivista”. Il presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, è intervenuta in un'audizione parlamentare della Commissione per l'attuazione del federalismo fiscale.
Serracchiani spiega che “è necessaria un'azione molto più approfondita di riscrittura, perchè non credo sia sufficiente riattivare il tavolo di confronto tra lo Stato e le Autonomie speciali nato nel 2009 e finora mai avviato davvero. Si deve tener conto del fatto che nel frattempo sono state varate normative europee, che le Regioni a statuto speciale stanno lavorando alla scrittura del metodo pattizio e stanno rivedendo il sistema delle norme di attuazione, e che, infine, le specialità regionali sono molto diverse una dall'altra".
Si tratta di un ciclo di audizioni sulle prospettive del federalismo fiscale nelle Regioni a statuto speciale e nelle Province autonome di Trento e Bolzano.
“La ...

+T -T
Porti: presto confronto Regioni - Delrio sulla riforma

Lo ha preannunciato Bonaccini

(Regioni.it 2865 - 20/01/2016) Sulla riforma dei porti “ho sentito il ministro Delrio e ci incontreremo a breve con una delegazione della Conferenza delle Regioni”, a preannunciarlo è il presidente Stefano Bonaccini al termine della riunione della stessa Conferenza delle Regioni del 20 gennaio.
"Ringrazio il ministro - ha osservato Bonaccini - per la disponibilità immediata ad un incontro per fare un ragionamento complessivo sul tema della portualità in Italia”.



+T -T
Trivellazioni: Bonaccini ed Emiliano su Tremiti, serve intervento Governo

(Regioni.it 2865 - 20/01/2016) "Come presidente dell'Emilia Romagna, guardando all'Adriatico credo che il tema delle Tremiti vada risolto rapidamente e mi auguro che governo possa prendere un provvedimento al più presto". Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna e della Conferenza delle Regioni, lo dice a margine della riunione di quest'ultima, commentando il referendum superstite sulle trivelle, quello sulla durata delle concessioni entro le 12 miglia, che il 19 gennaio ha avuto luce verde dalla Consulta.
Ciò detto, “rappresento una Regione che ha migliaia di lavoratori occupati" nel settore delle estrazioni di idrocarburi, spiega Bonaccini, e "per una regione come la mia è un referendum che ci metterebbe in forte difficoltà”, però "il fatto che di sei referendum ne sia rimasto solo uno è la dimostrazione che il recepimento di alcune richieste da parte del governo c'è stato".
Secondo il presidente della ...

+T -T
Lazio: nuovi assessori Hausmann (agricoltura) e Buschini (Consiglio)

Zingaretti: riordino delle deleghe e alcune sostituzioni della Giunta

(Regioni.it 2865 - 20/01/2016) Carlo Hausmann e Mauro Buschini sono i nuovi assessori della Regione Lazio, che vanno rispettivamente ad occupare gli assessorati all'Agricoltura e ai rapporti con il Consiglio regionale.
“Nuovo assessore all'Agricoltura – sottolinea Zingaretti - sarà quindi Carlo Hausmann, Dottore in Scienze Agrarie, esperto di sviluppo rurale, produzioni alimentari tipiche ed agriturismo, che ha ricoperto il ruolo di Direttore generale dell'Azienda Romana Mercati (Arm) e che ha già collaborato in questi mesi con l'assessorato regionale all'Agricoltura”.
Zingaretti quindi aggiunge che “per rafforzare il rapporto con il Consiglio regionale abbiamo individuato una figura di assessore ad hoc per i rapporti con la Pisana in Mauro Buschini che rimarrà consigliere regionale e al quale andranno anche le deleghe all'Ambiente e i Rifiuti. Per quanto riguarda la riorganizzazione delle deleghe, l'assessore Fabio Refrigeri oltre ai Lavori pubblici e la Casa avrà anche quella agli Enti locali”.
Il presidente Nicola Zingaretti inoltre spiega che “arrivati al giro di boa nella consiliatura e dopo le dimissioni di Sonia Ricci mi è sembrato opportuno promuovere un riordino delle deleghe e alcune sostituzioni della Giunta per affrontare al meglio i prossimi due anni e mezzo di lavoro. Un riordino teso anche ad accogliere suggerimenti e proposte che in questi mesi sono state avanzate in varie sedi, come ad ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top