Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2883 - mercoledì 17 febbraio 2016

Sommario
- Venturi: piano vaccini in dirittura di arrivo
- Nuovo Isee e diritto allo studio: audizione Regioni
- Coldiretti: la mappa delle “Agromafie”
- Genova: Galletti e Toti in cantieri per sicurezza dal rischio idrogeologico
- Delega agli affari regionali al Ministro Costa: Decreto in Gazzetta
- Umbria: Marini, dispiaciuta e rammaricata per dimissioni Barberini

+T -T
Umbria: Marini, dispiaciuta e rammaricata per dimissioni Barberini

(Regioni.it 2883 - 17/02/2016) “Sono dispiaciuta e rammaricata della decisione di Luca Barberini di lasciare l'incarico di assessore alla sanità”: lo afferma la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, in seguito alle dimissioni rassegnate dall'assessore alla Salute, Coesione sociale e Welfare.
“Ho letto dalla sua breve nota che la decisione è maturata per il venir meno del rapporto di fiducia con la sottoscritta - dice la presidente - Ritengo tuttavia che la ricostruzione fatta da Luca Barberini, al di là della lettera di dimissioni, sulla modalità dei criteri adottati per la definizione degli incarichi dei direttori generali delle Aziende ospedaliere e sanitarie non corrisponda alla verita' del confronto di merito che si e' tenuto all'interno della Giunta regionale nella sua collegialita'".
L'assessore alla Sanità, Luca Barberini, ha ufficializzato le proprie dimissioni con una lettera alla presidente della giunta regionale, Catiuscia Marini, “essendo venuto meno - ha scritto Barberini - il rapporto fiduciario”. Le dimissioni di Barberini (di cui spiegherà le motivazioni in una conferenza, stampa nella sede del consiglio regionale umbro) arrivano dopo che la giunta regionale è stata impegnata prima nella tornata di nomine dei dirigenti delle varie aree dell'ente stesso, e poi nel decidere i nuovi direttori generali delle aziende ospedaliere e sanitarie dell'Umbria. Barberini non aveva partecipato alla gran parte di queste riunioni, e già questa sua assenza era stata interpretata come dissenso rispetto ad alcune di queste nomine. Il 16 febbraio poi, il nome dello stesso Barberini era comparso tra quelli di cinque consiglieri regionali del Pd in calce a un comunicato stampa in cui si esprimevano critiche ad alcune scelte sulla nuova dirigenza della sanità umbra.
“La volonta' di salvaguardare l'autonomia della Giunta regionale – ha spiegato Marini - da ogni pressione o ingerenza esterna nelle scelte dei direttori, i cui profili professionali fossero corrispondenti agli interessi generali dei cittadini e della sanità regionale è stata condivisa da tutti i membri della Giunta che si sono voluti ispirare esclusivamente a criteri di merito e competenza dei nuovi direttori e anche di un rinnovamento basato sulle loro capacità professionali e tecniche. Spero che con più calma, sarà possibile, anche insieme a Luca Barberini, avviare un confronto sereno per ricostruire in maniera corretta le posizioni di ciascuno”.
“Anche per questo nei prossimi giorni - annuncia la presidente concludendo - ci sarà da parte mia, anche pubblicamente, un'occasione per rendere noto a tutti le modalità e i criteri adottati dalla Giunta regionale per far sì che il rinnovamento ai vertici del servizio sanitario regionale non fosse solo evocato a parole, ma praticato nei fatti”.
 
 


( red / 17.02.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top