Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2889 - giovedì 25 febbraio 2016

Sommario
- Riforma PA : il ministro Madia incontra le Regioni
- Bonaccini: confronto Regioni-Lorenzin il 24 marzo
- Spiagge: su rinnovo concessioni interviene avvocato generale UE
- Serracchiani e Demuro su riunione Regioni "speciali" e Province autonome
- Agricoltura: vertice del ministro Martina con gli Assessori
- Spesa farmaceutica: monitoraggio AIFA

+T -T
Serracchiani e Demuro su riunione Regioni "speciali" e Province autonome

Costi standard in sanità e confronto su revisione Statuto e attuazione riforma costituzionale

(Regioni.it 2889 - 25/02/2016) “È stato un incontro utile per definire il lavoro svolto fino a questo punto dall'apposita Commissione tecnica e per programmare i prossimi passaggi”. Si è svolta una riunione delle Regioni a Statuto speciale e delle Province autonome e il presidente della regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, dichiara inoltre che “appaiono ancora una volta mal diretti i consueti strali contro le Autonomie, lanciati a caso senza distinguere”.
Il confronto fra le “Speciali” è avvenuto anche sulla valutazione dei provvedimenti attuativi della Legge 124 del 2015 (riforma della pubblica amministrazione) approvati, in via preliminare, dal Governo lo scorso 20 gennaio.
“La Regione Friuli Venezia Giulia in particolare non ha alcun problema ad applicare i costi standard, - spiega Serracchiani - tant'è che li abbiamo già introdotti nell'assegnazione delle risorse alle aziende sanitarie”.
“La nostra Regione – aggiunge Serracchiani - continua a pagare per la sanità un importo complessivo proporzionalmente in linea con quello delle Regioni ordinarie. In più - sottolinea Serracchiani - dal momento che la sosteniamo con risorse nostre e non con trasferimenti dallo Stato, non pesiamo sulla fiscalità generale, pur mantenendo un alto grado di eccellenza e di attrattività rispetto ad altre regioni”.
La riunione si è svolta a Roma nella sede di rappresentanza della Sardegna e l'assessore degli Affari generali della regione Sardegna, Gianmario Demuro, ha sostenuto che “la Sardegna e le altre regioni a Statuto speciale e le province autonome vanno avanti nel confronto sulle regole comuni per la revisione dello Statuto, d'intesa con lo Stato, e sulle norme di attuazione alla luce della riforma costituzionale in corso”.
Per Serracchiani “sarà compito delle singole Regioni e Province autonome lavorare su un testo relativo alle norme di attuazione, tenuto conto che ognuno ha le proprie specificità di cui il prodotto finale dovrà tenere conto”.
Demuro ha tra l’altro reso noto che nel ruolo di coordinatore del gruppo tecnico (su delega del Presidente Francesco Pigliaru) dovrà prendere contatto con Gianfranco Ganau, responsabile delle assemblee delle Regioni a Statuto speciale e delle Provincie autonome di Trento e Bolzano, per avviare iniziative comuni.
Si è registrata inoltre una piena convergenza, ribadisce Demuro, “sulla necessità di favorire il processo di semplificazione delle pubbliche amministrazioni e conseguentemente venire incontro alle esigenze dei cittadini”.
Il coordinamento alla fine del prossimo mese di marzo, incontrerà il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Enrico Costa, per fare il punto sul lavoro svolto.
Anche la Serracchiani conferma la richiesta di incontro con Costa: “abbiamo convenuto che fosse opportuno da parte del coordinatore, il presidente della Sardegna Francesco Pigliaru, chiedere un incontro con il neoministro degli Affari regionali e della Autonomie Enrico Costa per presentare il lavoro portato avanti finora e definire il prosieguo nei contenuti e nelle tempistiche”.





( Giuseppe Schifini / 25.02.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top