Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2896 - lunedì 7 marzo 2016

Sommario
- Universiadi 2019 a Napoli
- Disabilità e scuola: i dati Exposanità
- Saitta: in sanità il tema della mobilità attiva e passiva va posto con urgenza
- Un anno di riforma del lavoro: centinaia di migliaia di nuovi posti
- P.A.: semplificare e accelerare procedimenti, osservazioni per intesa
- Marche: 4 grandi mostre per il Giubileo della Misericordia

+T -T
Saitta: in sanità il tema della mobilità attiva e passiva va posto con urgenza

(Regioni.it 2896 - 07/03/2016) “In sanità il tema della mobilità attiva e passiva va posto con urgenza all'attenzione del tavolo nazionale per cercare una indispensabile intesa tra tutte le Regioni”. Così Antonio Saitta, coordinatore della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni e assessore alla Sanità della Regione Piemonte, interviene sulle questioni collegate alla mobilità sanitaria interregionale.
“In Italia – spiega Saitta - la situazione è troppo diversa da Regione a Regione, e ne fanno le spese non solo i conti pubblici e privati di chi offre prestazioni sanitarie, ma soprattutto i pazienti che devono essere la nostra prima preoccupazione”.
“Gli approfondimenti avviati con gli imprenditori della sanità privata – sottolinea infine Saitta nel corso di un incontro con Confindustria Piemonte Sanità - sono analoghi a quelli che la Regione Piemonte ha in corso già con le organizzazione sindacali dei lavoratori della sanità”.
Intanto a Palazzo Chigi è previsto il 9 marzo un incontro tra i sindacati medici e il Governo sulle vertenze aperte con il settore. Il Governo ha infatti convocato le associazioni di categoria per mercoledì prossimo. Saranno presenti il sottosegretario alla presidenza del Consiglio ,Claudio De Vincenti, e i ministri della Salute, Beatrice Lorenzin, e della Pubblica Amministrazione, Marianna Madia.



( Giuseppe Schifini / 07.03.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top