Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2909 - giovedì 24 marzo 2016

Sommario
- Sanità: Bonaccini, con ministro Lorenzin confronto molto positivo
- Uso defibrillatori nello sport: coniugare sicurezza e pratica sportiva
- Lorenzin: individuati obiettivi per il prossimo Patto della Salute
- Incontro Regioni-Lorenzin: interventi di Oliverio, Franconi, D'Alfonso, Frattura
- Incontro Regioni-Lorenzin: basi del dialogo sul nuovo Patto della Salute
- Trasporto pubblico locale: ripartiti 350 milioni

+T -T
Trasporto pubblico locale: ripartiti 350 milioni

Le risorse sono destinate al rinnovo del parco automezzi

(Regioni.it 2909 - 24/03/2016) "Abbiamo ripartito i 350 mln di euro del Tpl per il rinnovo del parco automezzi, che interessa molto anche i sindaci". Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, al termine della Conferenza Stato-Regioni che ha dato l'ok al riparto dei fondi.
“Poi ci sono tutte le risorse anche per gli anni successivi che confluiranno in un fondo unico per dare vita a questa unione di capitali pubblici e privati per ulteriori acquisti nei prossimi anni”, ha aggiunto. “Intanto sugli autobus un grosso contributo per rinnovare il parco automezzi - ha concluso - che e' tra i più vecchi d'Europa e quindi ha bisogno di un rinnovo assoluto”.
“Via libera” quindi da Regioni, Province e Comuni al riparto delle risorse per il rinnovo dei parchi automobilistici per il trasporto pubblico locale e regionale, su proposta del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, e per l'anticipazione del 60% del Fondo Nazionale 2016 per il concorso dello Stato agli oneri del trasporto pubblico locale, su proposta del ministro dell'Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan, di concerto con Delrio.
In base al riparto, 350 milioni andranno dunque all'acquisto di nuovi autobus. Per il rinnovo dei parchi automobilistici Tpl, lo schema di decreto di Delrio per il rinnovo dei parchi autobus utilizzati per i servizi di trasporto pubblico regionale e locale ha avuto il parere favorevole della Conferenza Stato-Regioni, presieduta dal ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Enrico Costa, e ripartisce tra le Regioni le risorse stanziate sul Fondo per l'acquisto di veicoli adibiti al miglioramento del trasporto pubblico locale.
Le risorse sono state ripartite con i criteri indicati dalla Legge di stabilità 2015 (articolo 1, comma 224) ovvero migliore rapporto tra posto/km prodotto e passeggeri trasportati; condizioni di vetustà, nonché classe di inquinamento degli attuali parchi veicolari; entità del finanziamento regionale e locale; posti/km prodotti.
In particolare, si prevede il riparto di 352.449.622,59 euro di cui 227.449.622,59 euro per l'anno 2015 e 125 milioni per l'anno 2016. Gli stanziamenti previsti sullo stesso Fondo per gli anni 2017, 2018 e 2019, confluiranno, dal 2017, sul nuovo Fondo istituito dalla Legge di stabilita' 2016 (articolo 1, comma 866) per il concorso dello Stato al raggiungimento degli standard europei del parco mezzi destinato al trasporto pubblico locale e regionale e per l'accessibilità per persone a mobilità ridotta, finalizzato all'acquisto diretto o tramite di società specializzate, alla riqualificazione elettrica o al noleggio dei mezzi adibiti al Tpl.


( sm / 24.03.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top