Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2916 - mercoledì 6 aprile 2016

Sommario
- Riforme: 7 aprile, audizione di Bonaccini sul "sistema conferenze"
- Sanità: Cantone interviene alla prima giornata nazionale contro la corruzione
- Istruzione e formazione: proposte per apertura confronto con Governo
- Regione Emilia-Romagna esce da 8 società partecipate
- Chiamparino: bene riforma lavoro, ma va completata
- Lolli: negli Stati generali del turismo inserito il Piano strategico nazionale

+T -T
Chiamparino: bene riforma lavoro, ma va completata

(Regioni.it 2916 - 06/04/2016) Bene il Jobs Act, ma la riforma del lavoro va completata. Lo sostiene il presidente della regione Piemonte, Sergio Chiamparino, che evidenzia in particolare la questione di una maggiore flessibilità pensionistica e della necessità di intervenire anche con una riforma degli ammortizzatori sociali.
Per Chiamparino “ci vogliono politiche nazionali che completino la riforma del lavoro, che il governo Renzi ha introdotto meritoriamente, anche perché ha cambiato l'atteggiamento delle imprese, ma questa va integrata”.
L’intervento è avvenuto nel corso della fiera “Io lavoro” a Torino, dedicata all'incontro tra domanda e offerta nel mondo del lavoro.
“Ci vuole una flessibilità pensionistica non gratuita, - spiega Chiamparino - ma sostenibile dalle persone, penso inoltre ad una riforma degli ammortizzatori sociali, che preveda anche un reddito di accompagnamento alla ricerca del lavoro. Poi occorre il superamento delle incertezze sui centri dell'impiego”.
E per la lotta alla disoccupazione, aggiunge Chiamparino, “che è la nostra sfida principale. Ci vuole più certezza sulle risorse disponibili per le politiche del lavoro, ancora purtroppo sostanzialmente sulla carta”.
Chiamparino inoltre evidenzia come “anche in Piemonte le code della crisi sono pesanti e siamo ancora lontani dal ricostruire quello stock di posti di lavoro che ci consenta di guardare al futuro con serenità. La disoccupazione giovanile resta la sfida principale della nostra Giunta”.
Infine il presidente della Regione Piemonte  aderisce alla campagna promossa da Amnesty International per chiedere chiarezza sulle cause dell'omicidio di Giulio Regeni. Nei primi giorni della prossima settimana sarà affisso sulla facciata della sede della Regione Piemonte lo striscione realizzato da Amnesty International a sostegno della campagna.






( gs / 06.04.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top