Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2917 - giovedì 7 aprile 2016

Sommario
- Bonaccini:"sistema conferenze" va riformato, non abbandonato
- Il "sistema delle Conferenze" alla luce della riforma della Costituzione
- Istat: Noi Italia. 100 statistiche per capire il Paese in cui viviamo
- Aeroporti minori e voli low cost: Delrio incontra Abruzzo e Sardegna
- Difesa coste: firmato protocollo tra Regioni e ministero Ambiente
- Associazionismo comunale: tabella risorse regionali 2015

+T -T
Aeroporti minori e voli low cost: Delrio incontra Abruzzo e Sardegna

Al vertice presenta anche il presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini e l'amministratore delegato di Ryanair Michael O' Leary.

(Regioni.it 2917 - 07/04/2016) Si è tenuto il 7 aprile al ministero dei Trasporti tra il ministro Graziano Delrio, il viceministro Riccardo Nencini, il presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, il presidente della Regione Sardegna, Francesco Pigliaru, il presidente della Regione Abruzzo Luciano D''Alfonso e i vertici di Ryanair, in particolare l'amministratore delegato Michael O' Leary.
Al centro dell''incontro, rende noto il Mit, il tema degli aeroporti minori e insulari e della connettività aerea, con particolare riferimento all''esercizio dei voli low cost.
Rispetto al tema specifico, il ministero, le Regioni e gli interlocutori presenti al tavolo hanno riconosciuto “l''importanza fondamentale degli aeroporti minori e insulari per il sistema Paese, ai fini dello sviluppo turistico ed economico”.
Il ministero ha confermato l'impegno per la riduzione in tempi certi dell'incremento dell'addizionale comunale sui diritti di imbarco.
Riguardo il tema della tassazione, si e' constatata una mancanza di pari opportunità a danno degli aeroporti minori e insulari italiani rispetto a quelli competitivi europei. L'incontro ha rappresentato l'inizio di un percorso per arrivare a conclusione positiva delle problematiche aperte.
Piu' in generale, verra' compiuta dal Ministero una disamina puntuale per ridurre gli oneri impropri sul funzionamento infrastrutturale al servizio del turismo. Nell'ambito delle politiche di incentivazione per gli aeroporti e le compagnie aeree, Il Ministero apre concretamente alla possibilità di rivedere le linee guida a suo tempo emanate per fronteggiare le problematiche inerenti la sostenibilità di esercizio degli aeroporti minori e insulari.
“L'incremento delle tasse aeroportuali - ha spiegato Pigliaru - ha avuto un impatto fortissimo sulla nostra isola, come su tutti gli aeroporti minori. Si è lavorato molto anche sulle linee guida del governo per creare un contesto nel quale gli aeroporti minori e insulari possano stare sul mercato in condizioni di pari opportunità rispetto ai grandi aeroporti. Il ministro ha riconosciuto la questione fondamentale per il sistema paese, il turismo e l'intera economia nazionale", ha concluso il Presidente sardo.
“Sono molto soddisfatto da quest'incontro - ha affermato il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso.- perché ho visto un atteggiamento di lealtà e di serietà sia da parte degli operatori economici sia da parte dei vertici del ministero dei trasporti”.
“Noi come regioni abbiamo posto 3 questioni: la sovrattassa aeroportuale, le linee guida che il ministero si è impegnato a rivedere in tempi rapidi e la normativa europea che va rivista per fare in modo che gli aeroporti minori e insulari possano continuare a funzionare”. Se non si troverà una soluzione verrebbero meno - sottolinea D'Alfonso - circa 3 milioni di voli l'anno con una fortissima ricaduta a livello economico. Ma D'Alfonso è ottimista: “prevedo che nell'arco di un paio di mesi riusciremo a rivedere il tema della sovrattassa che verrà discusso anche nella conferenza stato regioni. E per le linee guida potremmo avere tempi ancora più rapidi”.


( red / 07.04.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top