Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2925 - martedì 19 aprile 2016

Sommario
- Corte dei Conti sul Def: in sanità più appropriato accesso a prestazioni
- Piano sanitario nazionale 2016: richieste per intesa su quote vincolate
- Riforma della Costituzione: il testo in Gazzetta Ufficiale
- Cooperazione territoriale europea 2014-20: posizione su programmi
- Prestazioni sanitarie e remunerazione: parere sul decreto
- Atti della Conferenza Stato-Regioni del 24 marzo

Documento della Conferenza delle Regioni del 14 aprile

+T -T
Prestazioni sanitarie e remunerazione: parere sul decreto

(Regioni.it 2925 - 19/04/2016) Le Regioni hanno espresso un parere favorevole sul decreto (previsto dal comma 526 dell’articolo 1 della legge di stabilità) con cui si definisce “la metodologia di valutazione dello scostamento” (di cui al comma 524, lettera a, in coerenza con quanto disposto dall'articolo 8-sexies del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, e successive modificazioni) in materia di modalità di remunerazione delle prestazioni sanitarie, tenendo conto dei diversi assetti organizzativi ed erogativi regionali. Con il medesimo decreto sono definiti anche gli ambiti assistenziali e i parametri di riferimento relativi a volumi, qualità ed esiti delle cure, anche tenendo conto di quanto previsto dal regolamento (di cui al decreto del Ministro della salute 2 aprile 2015, n. 70) relativo alla definizione degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all'assistenza ospedaliera. Il decreto definisce, altresì, le linee guida per la predisposizione dei piani di cui ai commi 529 e 530, ovvero i piani di rientro degli enti individuati.
Il parere favorevole è però condizionato all’accoglimento di proposte emendative contenute in un documento, approvato dalla Conferenza delle Regioni e consegnato al Governo in occasione della Conferenza Stato-Regioni del 14 aprile.
Si riporta di seguito il testo integrale del documento (già pubblicato nella sezione “Conferenze” del sito www.regioni.it)
Punto 13) O.d.g. Conferenza Stato-Regioni
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome esprime parere favorevole condizionato all’accoglimento delle seguenti proposte emendative:
- Sostituire nel testo le parole “Piani” con le seguenti “Piani di efficientamento e di riqualificazione di cui all’articolo 1, comma 528, della Legge 28 dicembre 2015, n. 208”;
- Al paragrafo 1.1.3 a pag. 20 secondo paragrafo, primo alinea, con riferimento agli obiettivi consigliati, sostituire la parola “l’azzeramento” con le parole “il recupero di almeno il 70%”;
- Al penultimo paragrafo del punto 3, ultima pagina dell’Allegato tecnico b), aggiungere alla quinta riga dopo le parole “15% delle dimissioni totali effettuate dallo stabilimento stesso” e alla settima riga dopo le parole “33% delle dimissioni effettuate dallo stabilimento” le seguenti parole “Nel caso di ospedali riuniti si fa riferimento ai dimessi dell’intera azienda ospedaliera”.


( red / 19.04.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top