Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2929 - mercoledì 27 aprile 2016

Sommario
- Rossi (Regioni): Audizione al Senato sul capolarato
- Stati generali della ricerca sanitaria
- Boschi: nel nuovo Senato siederanno i presidenti delle Regioni
- Rapporto Osservasalute 2015: meno prevenzione meno aspettativa di vita
- Brennero: aumenta la tensione con l'Austria
- Appalti: il recepimento delle Direttive UE, seminario del Cinsedo

Prosegue il quarto ciclo di seminari specialistici sulle politiche europee

+T -T
Appalti: il recepimento delle Direttive UE, seminario del Cinsedo

Appuntamemto per il 29 aprile dalle 10.30 alle 13.30

(Regioni.it 2929 - 27/04/2016) Formazione in materia europea, prosegue con un secondo appuntamento il quarto ciclo di seminari specialistici sulle politiche europee. In programma per Venerdì 29 Aprile 2016 (dalle 10.30 alle 13.30 presso la sede del Cinsedo, centro interregionale studi e documentazione, in via Parigi 11 a roma) il seminario “Direttive appalti e concessioni: il recepimento”, riservato a dirigenti e funzionari delle Regioni e delle Province autonome (per iscriversi inviare il modulo).
Un’occasione per fare il punto sul recepimento delle direttive europee in materia di appalti e concessioni, ma soprattutto per inquadrare il nuovo contesto legislativo per gli acquisti pubblici in una visione di prospettiva ai diversi livelli di governo.
Il primo intervento sarà quello di Paola Zanetti (Capo Unità aggiunto, Unità G-1 Strategia in materia di appalti pubblici, DG GROW, Commissione europea) e riguarderà la strategia appalti pubblici, concepita come il superamento del dato formalistico e legalistico e il raggiungimento di un reale cambiamento nella pratica degli acquisti pubblici negli Stati membri.
Gli interventi che seguiranno sranno quelli di Valentina Guidi (Coordinatore Servizio per la libera circolazione delle merci e dei capitali, Ufficio Mercato Interno e Concorrenza - Dipartimento per le politiche europee, Presidenza del Consiglio dei Ministri) e di Pierdanilo Melandro (Affari giuridici e legislativi - ITACA – Istituto per l’Innovazione e Trasparenza degli Appalti e Compatibilità Ambientale) prenderanno in considerazione le novità più rilevanti per il livello statale e regionale italiano. Il recepimento delle direttive europee rappresenta infatti un’occasione fondamentale per avviare una profonda riforma del sistema degli appalti pubblici in Italia. Gli elementi fondanti del nuovo codice dei contratti pubblici, approvato con decreto legislativo n. 50 del 18 aprile 2016, sono: stazioni appaltanti più efficienti e professionali, gare più semplici e trasparenti, maggiore apertura alla concorrenza, migliore governance.
Non a caso, si legge nella presentazione del seminario, “la nuova disciplina ha previsto: il riconoscimento alle Regioni di un ruolo attivo di supporto alle amministrazioni del territorio per l’attuazione dei principi di trasparenza e il coinvolgimento nella Cabina di Regia di nuova istituzione, titolare di funzioni di governance nel settore dei contratti pubblici; l’introduzione di un sistema di qualificazione delle stazioni appaltanti gestito da ANAC; l’introduzione del rafforzato principio di suddivisione in lotti per facilitare l’accesso delle PMI; l’introduzione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa come regola, relegando il criterio del prezzo più basso a ipotesi residuali; introduzione di un Albo nazionale dei commissari di gara gestito da ANAC; la regolazione del dibattito pubblico per le opere strategiche; l’introduzione di una disciplina finalizzata a semplificare gli approvvigionamenti sotto soglia”.
IL PROGRAMMA DEI LAVORI
10.30 – 10.45 – Introduzione
Andrea Ciaffi - Dirigente rapporti con l’Unione europea della Conferenza delle Regioni e dell’attività di ricerca del Cinsedo, coordinatore del programma di Formazione in materia europea 2016
Cecilia Odone - Esperta diritto UE, direttore del programma di Formazione in materia europea 2016
10.45 - 11.30 – Le Direttive UE in materia di appalti e concessioni, dal recepimento negli Stati
membri al nuovo contesto della Strategia per il mercato interno
Paola Zanetti – Capo Unità aggiunto, Unità G-1 Strategia in materia di appalti pubblici, DG
GROW, Commissione europea
11.30 – 12.15 – Il recepimento delle Direttive in Italia: le principali novità legislative
Valentina Guidi – Coordinatore Servizio per la libera circolazione delle merci e dei capitali,
Ufficio Mercato Interno e Concorrenza - Dipartimento per le politiche europee, Presidenza del
Consiglio dei Ministri
12.15 – 13.00 – Il contributo delle Regioni italiane al processo di recepimento e le prossime tappe
Pierdanilo Melandro – Affari giuridici e legislativi - ITACA – Istituto per l’Innovazione e
Trasparenza degli Appalti e Compatibilità Ambientale


( sm / 27.04.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top