Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2951 - venerdì 27 maggio 2016

Sommario
- Caporalato: firmato protocollo per contrastarlo
- Bonaccini e Serracchiani: serve incontro con Governo su temi finanziari
- Pareggio di bilancio per le Regioni: valutazioni sul Ddl di modifica
- Istat: dati sull'andamento della nostra economia
- Istituto Superiore di Sanità: ultimi dati sulla mortalità materna
- Atti della Conferenza Unificata del 5 maggio
- Atti della Conferenza Stato-Regioni del 5 maggio

+T -T
Istat: dati sull'andamento della nostra economia

(Regioni.it 2951 - 27/05/2016) L’Istat ha fornito di recente diversi dati, dall’industria al commercio estero extra UE, dalle retribuzioni contrattuali ai conti ed aggregati economici delle Amministrazioni Pubbliche.
Gli ultimi dati pubblicati riguardano la fiducia dei consumatori che risulta in calo, mentre sale quella delle imprese. Quindi continua a scendere la fiducia delle famiglie nei consumi.
L'Istat registra, infatti, per i consumatori a maggio una diminuzione dell'indice a 112,7 punti da 114,1 del mese precedente. E' il livello più basso da agosto dello scorso anno. Il clima di fiducia scende nella manifattura, nelle costruzioni, nei servizi di mercato e nel commercio al dettaglio. Per le imprese, invece, l'indice Iesi aumenta a 103,4 da 102,7.
Per quanto riguarda invece il fatturato dell'industria, marzo evidenzia un calo, con una riduzione del 3,6% rispetto all' anno prima. Il decremento è anche rispetto a febbraio dell'1,6% e nella media dei primi 3 mesi dell'anno dell'1,1%. Diminuiscono sul mese anche gli ordinativi (-3,3%), che invece, rispetto all' anno precedente, crescono dello 0,1%. Nel comparto autoveicoli, il fatturato cala a marzo del 6,5% sull' anno precedente, con il primo calo da dicembre del 2013. Per la fabbricazione di mezzi di trasporto in generale, gli incassi sono in aumento del 5,1%.
Nel 2015 l'indebitamento netto delle Amministrazioni pubbliche (-42.388 milioni di euro) è stato pari al 2,6% del Pil, in diminuzione di circa 6,5 miliardi rispetto al 2014 (-48.936 milioni di euro, corrispondente al 3,0% del Pil). Il saldo primario (indebitamento netto al netto della spesa per interessi), invariato rispetto al 2014, è risultato positivo e pari al 1,6% del Pil. L'incidenza sul Pil della spesa per interessi si è attestata al 4,2% del Pil, con una riduzione di 0,4 punti percentuali rispetto al 2014.

 

ISTAT: Fatturato e ordinativi dell’industria

Commercio estero extra Ue

Verde urbano

Conti ed aggregati economici della AP

Tavole di dati

Fiducia dei consumatori e delle imprese

Indagine conoscitiva su nuova legge di bilancio

Commercio al dettaglio

Retribuzioni contrattuali

Fatturato dei servizi

 



( gs / 27.05.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top