Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2967 - mercoledì 22 giugno 2016

Sommario
- Sanità: nuovi LEA, Bonaccini massima collaborazione istituzionale e celerità
- Conferenza delle Regioni il 23 giugno
- Lavoro: Rapporto Isfol su "Garanzia giovani"
- Dirigenza sanitaria: audizione Regioni sul decreto
- Quote latte: Lombardia e Veneto chiedono chiarimenti
- Errani assolto: "pagato un prezzo altissimo"

+T -T
Sanità: nuovi LEA, Bonaccini massima collaborazione istituzionale e celerità

(Regioni.it 2967 - 22/06/2016) “Massima collaborazione istituzionale e assoluta celerità, come sempre, nell’interesse del diritto alla salute”, sono stati assicurati dal Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, in risposta alle sollecitazioni rese note ieri dal Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.
“Nella sua lettera il Ministro fa riferimento a due temi che però meritano di essere distinti. Un primo tema è il piano nazionale vaccini su cui le Regioni si sono già espresse positivamente più di due mesi fa. In questo caso dovremmo essere noi a sollecitare il Governo, ma attendiamo fiduciosi le valutazioni finali dell’Esecutivo.
La seconda questione riguarda i Livelli Essenziali di Assistenza e il nomenclatore protesico, da ieri, nella ultima versione inviata dal ministero della Salute, all’attenzione degli assessori delle Regioni. Contiamo nei prossimi giorni di fornire le nostre valutazioni, ma ricordo ...

+T -T
Conferenza delle Regioni il 23 giugno

(Regioni.it 2967 - 22/06/2016) Il Presidente Stefano Bonaccini ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per giovedì 23 giugno alle ore 12 (Roma, Via Parigi, 11) per esaminare le questioni all’ordine del giorno della Conferenza Stato-Regioni prevista per le ore 15 (Roma, Via della Stamperia, 8).
La Conferenza delle Regioni affronterà anche altri temi e in particolare:
affari finanziari e salute
- informativa in merito all’attuazione dell’art. 22, comma 4, del Patto per la Salute 2014-2016: gestione e sviluppo delle risorse umane -
politiche sociali e immigrazione
- valutazione in merito alla proposta di Accordo recante finanziamento dei progetti di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati nell’ambito del Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (SPRAR) ed effetti dell’attuazione della legge 56/2014;
lavoro
- posizione da assumere in vista dell’Audizione presso la Commissione Lavoro pubblico e privato della ...

+T -T
Lavoro: Rapporto Isfol su "Garanzia giovani"

Grieco: programma va però aggiornato per raggiungere i giovani più fragili e in difficoltà

(Regioni.it 2967 - 22/06/2016) “I risultati ottenuti dall'Italia sono tra i migliori d'Europa”. Nei dati del Rapporto sulla Garanzia giovani dell'Isfol, si evidenzia innanzitutto che un terzo degli iscritti trova lavoro ad un mese della conclusione del percorso (il 34,5% di oltre 194mila che lo hanno concluso il 31 marzo 2016). L’altro dato significativo è che questa percentuale sale al 43,8% a sei mesi dalla conclusione del percorso (80mila al 31 ottobre 2015).
In sintesi un milione di giovani si sono registrati al programma, un impegno del 150% delle risorse, più di 73mila occupati degli oltre 194mila che al 31 marzo 2016 hanno concluso il percorso. L'obiettivo di Garanzia Giovani, avviato il primo maggio 2014, era di accrescere l'occupabilità dei 15-29enni che non studiano nè lavorano nè si formano, i cosiddetti Neet. Nel rapporto Isfol si evidenzia inoltre come i giovani che partecipano al progetto mostrino maggiori chance ...

+T -T
Dirigenza sanitaria: audizione Regioni sul decreto

(Regioni.it 2967 - 22/06/2016) “Le Regioni hanno espresso un parere favorevole sul decreto legislativo che, attuando la Riforma Madia, disciplina la materia della dirigenza in sanità, ma lo hanno fatto condizionandolo ad alcune proposte su cui ho voluto richiamare l’attenzione dei parlamentari” lo ha dichiarato l’Assessore della Regione Lombardia, Massimo Garavaglia, Coordinatore della Commissione Affari finanziari per la Conferenza delle Regioni e Presidente del Comitato di settore Regioni-Sanità, subito dopo l’audizione che si è tenuta su tale provvedimento in Commissione Igiene e Sanità del Senato (presieduta da Emilia Grazia De Biasi).
“Ho voluto soffermarmi sinteticamente su due aspetti che comunque non sono marginali. Il primo è quello relativo al previsto limite di età per accedere ad una possibile candidatura, fissato dal provvedimento a 65 anni. Poiché in realtà a legislazione vigente si va in ...

+T -T
Quote latte: Lombardia e Veneto chiedono chiarimenti

Governo approva interventi a favore del settore

(Regioni.it 2967 - 22/06/2016) Il settore del latte sta attraversando una grave crisi e il Consiglio dei Ministri del 20 giugno ha approvato nuovi interventi di sostegno. In particolare si stabilisce il finanziamento diretto di accordi volontari di programmazione della produzione di latte, consentiti dall’Unione europea.
Si parla di 10 milioni di euro per i produttori che abbiano scelto di attuare misure di programmazione produttiva, tutelando in maniera più efficace il loro reddito. E altrettante risorse sono destinate al finanziamento del Fondo nazionale indigenti e verranno utilizzate per l’acquisto di latte crudo da trasformare in UHT e distribuire ai più bisognosi attraverso la rete degli enti caritativi che fanno parte del Tavolo del Mipaaf. “Questo stanziamento – spiega il ministero - consentirà un intervento concreto per evitare sprechi alimentari legati alla mancata vendita del latte da parte delle stalle”.
Il ministro Maurizio ...

+T -T
Errani assolto: "pagato un prezzo altissimo"

Bonaccini: "abbiamo bisogno di una personalità come la sua"

(Regioni.it 2967 - 22/06/2016) L'ex presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani (per un decennio anche al vertice della Conferenza delle Regioni) il 21 giugno è stato assolto nell'appello bis del processo “Terremerse”. Dopo la condanna nel primo appello, Errani diede le dimissioni da Presidente della Regione. Assolti anche due dirigenti regionali, confermando la sentenza del gup del 2012.
“Finalmente è finita. Con questa sentenza di assoluzione si chiude una lunga vicenda processuale che forse non avrebbe dovuto nemmeno aprirsi. Si afferma così in modo definitivo la verità". Così Vasco Errani, con una nota su Facebook, commenta la sentenza della Corte di Appello di Bologna. “Ho pagato un prezzo altissimo e ciò per altro ha coinvolto un'importante istituzione come la Regione Emilia-Romagna. Sono stati lunghi anni di sofferenza per me e per i miei familiari, sofferenza alleviata soltanto dalla solidarietà e ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top