Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2977 - giovedì 7 luglio 2016

Sommario
- Regioni: via libera a DPCM sui nuovi livelli essenziali di assistenza
- Audizione Regioni su uso terapeutico cannabis
- Lea: soddisfatti per l'accordo Serracchiani, Ceriscioli, Toti e Zingaretti
- Commercio: Bora, sui saldi Regioni confermano data unica
- Agenas: Luca Coletto nuovo presidente
- Sanità: sblocco nuovi LEA, plauso del Governo

+T -T
Lea: soddisfatti per l'accordo Serracchiani, Ceriscioli, Toti e Zingaretti

(Regioni.it 2977 - 07/07/2016) Bene l’intesa in Conferenza delle Regioni per l’accordo sui nuovi Lea, i Livelli essenziali di assistenza, lo hanno sottolineato i presidenti Serracchiani (Friuli Venezia Giulia) e Ceriscioli (Marche).
“Siamo riusciti a trovare un accordo – ha spiegato Serracchiani - importante, con alcune indicazioni che vogliamo condividere con il Governo che riguardano il 2016. Eravamo partiti da molto lontano, però oggi possiamo dire di aver trovato un punto di equilibrio importante”.
Si tratta della proposta di Dpcm sui nuovi Livelli essenziali di assistenza (Lea), approvati nel corso della Conferenza Stato-Regioni del 7 luglio.
“Il lavoro da fare per il 2017 e per gli anni a seguire è importante - ha proseguito Serracchiani – però siamo arrivati a un punto importante che ci permette di trovare l'accordo con il Governo. Indubbiamente i Lea sono stati rivisti, c'è la necessità, ancora, da parte di un tavolo tecnico, di individuare alcune indicazioni più puntuali per alcuni livelli essenziali di assistenza, però il lavoro fatto è molto importante. Poi, ovviamente – rileva Serracchiani - c'è il tema della copertura e delle risorse sul quale l'auspicio è che riusciamo a trovare effettivamente una condivisione comune”.
Anche il presidente della regione Marche, Luca Ceriscioli, ha sottolineato come “l'accordo raggiunto all'unanimità dalle Regioni sui nuovi Livelli essenziali di assistenza per il 2016 è un passo molto significativo. Finalmente ora le risorse potranno arrivare per dare respiro ai territori”.
“Regioni e Governo - spiega Ceriscioli - hanno fatto un lavoro importante. L'esecutivo nazionale non solo ha rivisitato e adeguato il sistema dei Lea alla luce dei cambiamenti dei bisogni della popolazione, ma questa volta sono state date alle Regioni le risorse per poterli attuare. Una soluzione – afferma Ceriscioli - che ci mette nelle condizioni di poter lavorare al meglio per la ridefinizione dei Lea e del nuovo accordo sul fondo sanitario nazionale per il 2017”.
Per il vicepresidente della Conferenza delle Regioni e presidente della regione Liguria, Giovanni Toti, si tratta di “un buon testo, un buon accordo”.
Mentre il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, sostiene che “l'intesa sui nuovi Lea rappresenta un passo in avanti nell'estensione del diritto alla salute ed altrettanto importante è che vi sia una verifica delle risorse per i prossimi anni. Il rilancio del sistema sanitario nazionale deve essere posto al centro dell'agenda politica del Paese poiché rappresenta un essenziale elemento di coesione sociale in un momento di grande incertezza”.






( Giuseppe Schifini / 07.07.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top