Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2984 - lunedì 18 luglio 2016

Sommario
- Trasporto ferroviario: 8 Regioni lavorano a rinnovo contratto di servizio
- P.A.: novità per e-democracy e presenza sui social network
- Tasse locali: studio della Cgia di Mestre su dati 2014
- Economie regionali: crediti deteriorati nel 2015
- Interventi esclusi da autorizzazione paesaggistica: intesa su Regolamento
- Atti della Conferenza Stato-Regioni del 7 luglio

+T -T
Tasse locali: studio della Cgia di Mestre su dati 2014

Zaia: una parte del Paese lavora per consentire allo Stato di alimentare gli sprechi dell'altra

(Regioni.it 2984 - 18/07/2016) Uno studio sulle tasse territoriali della Cgia di Mestre, su dati 2014 dell'Agenzia per la coesione territoriale e Istat, evidenzia un Paese spaccato a metà: “se al Nord le entrate tributarie pro capite ammontano a un valore medio annuo di 10.229 euro, nel Mezzogiorno, invece, il peso scende a 5.841 euro”. Al Centro, invece, lo sforzo fiscale pro capite si attesta a 9.485 euro.
Sono stati versati 6.498 euro a contribuente, di questi 5.172 vanno alle amministrazioni centrali, 672 a quella regionale e 654 agli enti locali. Ma l’81% del gettito tributario va nelle casse dello Stato centrale.
“A livello regionale a svettare in questa particolare classifica è la Lombardia: ogni residente di questa regione versa all’Erario e ai vari livelli di governo locali mediamente 11.284 euro. Seguono i residenti del Lazio con 10.426 euro e quelli del Trentino Alto Adige con 10.320 euro. Appena fuori dal podio troviamo gli emiliano-romagnoli con 10.310 euro pro capite e quelli della Liguria con 9.747 euro pro capite. Chiudono la classifica i campani con 5.854 euro pro capite, i siciliani con 5.556 euro pro capite e, infine, i calabresi con 5.183 euro pro capite. La media nazionale si attesta a 8.572 euro per abitante”.
Per quanto riguarda invece la distribuzione del gettito tra i vari livelli di governo: su 8.572 euro pro capite di entrate tributarie registrate nel 2014 (ultimo anno in cui sono disponibili i dati a livello territoriale), “ben 6.989 euro finiscono nelle casse dello Stato (pari all’81,5 per cento del totale); 903 euro pro capite sono destinati alle Regioni (pari al 10,5 per cento del totale) e “solo” 680 euro pro capite (pari al 7,9 per cento del totale) confluiscono nelle casse degli Enti locali (Comuni, Province e Comunità montane)”.
Per il presidente della regione Veneto, Luca Zaia, “il problema non è quello di un Paese spaccato a metà in termini fiscali, quanto invece che c'è una parte del Paese che lavora e produce per consentire allo Stato di alimentare gli sprechi dell'altra parte”.

 

Tab. 1 - Entrate tributarie per territorio e livello di Governo

(valori in euro pro-capite) Regioni

Totale

di cui Amm. Centrali

di cui Amm. Regionali

di cui Amm. Locali

Lombardia

11.284

9.504

1.097

683

Lazio

10.426

8.207

1.475

744

Trentino-Alto Adige

10.320

8.843

969

508

Emilia-Romagna

10.310

8.546

996

768

Liguria

9.747

7.890

881

976

Piemonte e Valle d'Aosta

9.521

7.725

1.091

704

Veneto

9.140

7.603

891

646

Toscana

9.043

7.386

875

782

Friuli-Venezia Giulia

8.884

7.614

728

542

Marche

8.009

6.536

777

696

Umbria

7.699

6.371

687

642

Abruzzo

7.217

5.812

714

691

Molise

6.498

5.172

672

654

Basilicata

6.247

4.828

804

614

Sardegna

5.985

4.998

376

612

Puglia

5.883

4.580

750

553

Campania

5.854

4.522

650

682

Sicilia

5.556

4.379

570

607

Calabria

5.183

4.101

513

568

Totale

8.572

6.989

903

680

Nord

10.229

8.522

1.010

697

Nord Ovest

10.636

8.844

1.074

717

Nord Est

9.667

8.076

921

669

Centro

9.485

7.602

1.141

742

Sud

5.841

4.597

624

620

ITALIA

8.572

6.989

903

680




( gs / 18.07.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top