Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3002 - giovedì 8 settembre 2016

Sommario
- Emiliano: ottantesima Fiera del Levante e Patto per il Sud
- Toscana: screening mammografici ampliata fascia d'età di 10 anni
- Valle d'Aosta: soddisfazione per i nuovi Lea
- Sanità: le disposizioni della legge enti locali
- P.A. : iter legge Madia, pubblicato decreto dirigenza sanitaria
- Atti della Conferenza Unificata del 21 luglio

+T -T
Emiliano: ottantesima Fiera del Levante e Patto per il Sud

Previsto uno stanziamento di 2,75 miliardi di euro

(Regioni.it 3002 - 08/09/2016) 80a Fiera del Levante, dal 10 al 18 settembre a Bari. Il presidente della regione Puglia, Michele Emiliano, nel presentare l’evento ha sottolineato come il “Patto per il Sud non è un regalo”.
Per Emiliano “è un qualcosa che alla Puglia e al Mezzogiorno spetta e che è stato ben organizzato nel lavoro tra la Regione ed il Governo”. Il Patto con la Puglia sarà firmato sabato prossimo a Bari, all’apertura della Fiera del Levante, da Emiliano e dal presidente del Consiglio Matteo Renzi, e prevede uno stanziamento di 2,75 miliardi di euro.
“La distribuzione del Fondo di sviluppo e coesione - afferma Emiliano - è un atto dovuto. Quindi noi adempiamo, dopo aver a lungo lavorato, ad un atto che bisognava fare. Lo facciamo con grande soddisfazione e siamo anche contenti - ha aggiunto Emiliano - del fatto che la delibera Cipe, che è stata approvata ai primi di agosto, ha ...

+T -T
Toscana: screening mammografici ampliata fascia d'età di 10 anni

Saccardi: per elisoccorso oltre 17 milioni per il 2016

(Regioni.it 3002 - 08/09/2016) In Toscana si amplia di 10 anni la fascia d’età per lo screening mammografico.
La regione Toscana, infatti, ha deciso di estendere di estendere la fascia di età e di renderlo gratuito in quanto qualificato come livello essenziale d'assistenza.
La fascia d’età è stata così ampliata di 10 anni, 5 anni prima e 5 dopo rispetto alla fascia attuale: finora l'età indicata era da 50 a 69 anni, ora in Toscana sarà da 45 a 74 anni.
L'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi ha illustrato le novità contenute nella delibera regionale approvata: “Buona parte delle donne che sopravvivono a un tumore al seno, lo devono proprio alla diagnosi precoce- ha detto Saccardi-. Prima si interviene, piu' piccolo e' il tumore, e maggiori sono le probabilità di successo. Gli studi recenti e le indicazioni del ministero raccomandano l'estensione del programma di screening mammografico, e anche il ...

+T -T
Valle d'Aosta: soddisfazione per i nuovi Lea

Viérin: sinergia con i colleghi delle Autonomie

(Regioni.it 3002 - 08/09/2016) “Fare rete con le Autonomie per formulare istanze comuni da sottoporre all’attenzione del Governo, ma ancora di più ‘’costruire sistema’’ attorno a tematiche comuni per far crescere i nostri sistemi regionali, generando anche confronto e scambi di esperienze”. La regione Valle D’Aosta esprime soddisfazione per l’approvazione del 7 settembre in sede di Conferenza Stato-Regioni dei nuovi Livelli essenziali di assistenza in sanità (cfr. "Regioni.it" n.3001) . Sarà così possibile rafforzare non soli i servizi ai cittadini, ma anche il rapporto tra le Regioni al fine di migliorare i rispettivi sistemi sanitari. Serve anche, evidenzia la Valle d’Aosta, la sinergia tra Autonomie speciali per il riparto delle risorse aggiuntive per i nuovi Lea, affinché si formulino istanze comuni da sottoporre all’attenzione del Governo.
L'Assessore alla sanità ...

+T -T
Sanità: le disposizioni della legge enti locali

Radiografia delle norme della L. 160/2016

(Regioni.it 3002 - 08/09/2016) La Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome (Settore salute e Politiche Sociali) ha fornito una lettura “tematica” delle disposizioni in materia sanitaria della Legge 7 agosto 2016 , n. 160, “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 giugno 2016, n. 113, recante misure finanziarie urgenti per gli enti territoriali e il territorio" (pubblicata sulla Gazzetta ufficiale n. 194 del 20/08/2016).
La tabella riporta il testo dell’articolato ed una spiegazione del dispositivo con particolare riferimento all’iter attuativo e alla tempistica.
Nello specifico si fa riferimento all’articolo 20 per quanto riguarda:
-la determinazione dei costi standard e il riparto risorse per il servizio sanitario in via provvisoria nel caso in cui tale intesa non sia raggiunta
- determinazione definitiva del riparto delle stesse risorse
- Costi standard: la procedura per l’individuazione delle “Regioni di ...

+T -T
P.A. : iter legge Madia, pubblicato decreto dirigenza sanitaria

Aggiornata la tabella curata dalla Segreteria della Conferenza delle Regioni

(Regioni.it 3002 - 08/09/2016) Prosegue il monitoraggio dell’iter dei provvedimenti attuativi della Legge Madia (L. 124/2015).
Il settore affari istituzionali della Segreteria della Conferenza delle Regioni ha infatti aggiornato la tabella con i link alle diverse fasi (dalla concertazione istituzionale fino al varo definitivo), inserendo il testo del Decreto Legislativo sulla dirigenza sanitaria.

+T -T
Atti della Conferenza Unificata del 21 luglio

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top