Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3005 - martedì 13 settembre 2016

Sommario
- Istat: stabile export Regioni nel secondo trimestre
- Tutti i patti per il Sud
- Liguria, Lombardia, Veneto: proposte su immigrazione
- Meteo: Bologna candidata italiana per sede Centro europeo
- Conferenza Stato-Regioni giovedì 15 settembre
- Il 15 Conferenza Unificata

+T -T
Istat: stabile export Regioni nel secondo trimestre

Dati anche sull'economia nazionale sommersa: sommata alle attività illegali vale 206,4 miliardi

(Regioni.it 3005 - 13/09/2016) L'export nazionale è stabile rispetto all'anno precedente. Lo rileva l’Istat, riportando i dati trimestrali del’export delle nostre regioni. Si rileva in particolare un buon risultato dell'aumento registrato dalle regioni meridionali (+11,1%) e dell'area nord-orientale (+1,9%). Mentre sono in calo le regioni delle aree insulari (-23,1%), nord-occidentali (-1,6%) e centrali (-0,4%).
L'Istat precisa che nel secondo trimestre 2016 le esportazioni di beni sono in crescita in tutte le aree del paese con aumenti del 4,3% per l'Italia nord-orientale, del 3,4% per l'Italia nord-occidentale, del 2,8% per l'Italia meridionale e insulare e dell'1,3% per il Centro.
Le regioni che si segnalano per la loro crescita nelle esportazioni sono: Basilicata (+82,7%), Friuli-Venezia Giulia (+10,4%), Abruzzo (+13,6%), Emilia-Romagna (+1,6%) e Lombardia (+0,7%). Si segnalano invece in negativo: Piemonte (-7,4%), Sardegna (-30,5%), Sicilia (-18,6%) e Lazio ...

+T -T
Tutti i patti per il Sud

I testi on line sul sito di Palazzo Chigi

(Regioni.it 3005 - 13/09/2016) "Vogliamo controllare le regioni, vogliamo che le regioni ci controllino, e che i sindaci controllino entrambi. Questa grande mole di risorse deve essere spesa secondo un progetto preciso che era finora mancato", così il Presidente del consiglio, Matteo Renzi, ha illustrato, nella Valle dei Templi (in occasione della firma del patto per la Sicilia) la filosofia di fondo alla base dei "Patti per il Sud".
Sul sito di palazzo Chigi è posssibile Consultare i testi degli accordi sottoscritti fino ad oggi.  
Il Governo si è infatti attivato per costruire 16 Patti per il Sud: uno per ognuna delle 8 Regioni (Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna), uno per ognuna delle 7 Città Metropolitane (Napoli, Bari, Reggio Calabria, Messina, Catania, Palermo, Cagliari) ai quali si aggiunge il  Contratto Istituzionale di Sviluppo (CIS) di Taranto.
L’obiettivo - si legge  su Governo.it - è ...

+T -T
Liguria, Lombardia, Veneto: proposte su immigrazione

Viale, Bordonali sui punti della "Carta di Genova". Toti: le nostre richieste non possono rimanere inascoltate

(Regioni.it 3005 - 13/09/2016) Dopo la presentazione del 12 settembre dei presidenti Toti (Liguria), Maroni (Lombardia) e Zaia (Veneto) delle proposte di azioni per arginare il fenomeno dell’immigrazione (cfr. Regioni.it n.3004), è intervenuta la vicepresidente e assessore alla Sicurezza della regione Liguria, Sonia Viale, che spiega come l'obiettivo sia di giungere a un documento condiviso da presentare a tutti i governatori che, infine, ne discuteranno con il ministro Alfano". Viale sottolinea “la delusione di qualcuno che si immaginava chissà quali dichiarazioni e quali proclami, invece abbiamo seriamente indicato una serie di misure efficaci per combattere il fenomeno dell'immigrazione clandestina, il traffico di esseri umani, per far sì che questa emergenza venga affrontata con serietà e metodo”.
“Attraverso questo documento – afferma Simona Bordonali, assessore della regione Lombardia alla Sicurezza, Protezione civile e ...

+T -T
Meteo: Bologna candidata italiana per sede Centro europeo

Bonaccini: passo in avanti per essere sempre di più piattaforma europea per la ricerca e l’innovazione

(Regioni.it 3005 - 13/09/2016) “Vince il fare sistema, l'Emilia-Romagna piattaforma europea per la ricerca e l'innovazione”. Bologna è candidata dal Governo per essere la prossima sede del Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine (Ecmwf), l'organizzazione intergovernativa sostenuta da 20 Stati membri europei che attualmente ha sede a Reading, in Inghilterra, e che è alla ricerca di soluzioni per ricollocare il proprio data center.
La decisione è del Consiglio dei Ministri, la scelta di Bruxelles si farà nel febbraio 2017 e se passa la scelta italiana il Data center della struttura europea si farebbe al Tecnopolo all'ex Manifattura Tabacchi a Bologna.
La proposta sarà ora presentata dal Governo italiano all’Unione Europea.
In particolare il progetto prevede la realizzazione di un data center, una sede moderna ed efficiente dal punto di vista energetico, in grado di ospitare i super computer dell’Ecmwf e le relative ...

+T -T
Conferenza Stato-Regioni giovedì 15 settembre

Pubblicato l'ordine del giorno

(Regioni.it 3005 - 13/09/2016) La Conferenza Stato-Regioni è convocata per giovedì 15 settembre 2016, alle ore 15.00 presso la Sala riunioni del I piano di Via della Stamperia, n. 8, in Roma, con il seguente ordine del giorno:
Approvazione dei verbali delle sedute del 21 luglio, del 3 agosto e del 7 settembre 2016. 
1) Accordo tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul documento recante "Linee di indirizzo su linfedema ed altre patologie correlate al sistema linfatico". (SALUTE) Codice sito: 4.10/2016/44 (Servizio III) Accordo ai sensi dell'articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281. 
2) Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano sul documento "Piano nazionale della cronicità" di cui all'art. 5, comma 21, dell'Intesa n. 82/CSR del 10 luglio 2014 concernente il nuovo Patto per la Salute per gli anni 2014- 2016. (SALUTE) Codice sito: 4.10/2016/46 (Servizio III) Accordo ai sensi ...

+T -T
Il 15 Conferenza Unificata

On line l'ordine del giorno

(Regioni.it 3005 - 13/09/2016) La Conferenza Unificata è convocata per giovedì 15 settembre 2016, alle ore 14.30, presso la Sala riunioni del I piano di Via della Stamperia, n. 8, in Roma, per discutere i seguenti punti all'ordine del giorno:
Approvazione dei verbali delle sedute del 21 luglio e del 3 agosto 2016.
1) Intesa tra Governo, Regioni ed Enti locali concernenti le caratteristiche dei punti di raccolta del gioco pubblico di cui all'articolo 1, comma 936, della legge 28 dicembre 2015, n. 208. (Legge di stabilità 2016). (ECONOMIA E FINANZE) Codice sito: 4.6/2016/14 (Servizio II).
Intesa, ai sensi dell'articolo 1, comma 936, della legge 28 dicembre 2015, n. 208. (Legge di stabilità 2016) 
2) Acquisizione delle designazioni dei rappresentanti della Conferenza Unificata in seno al Nucleo Tecnico Operativo "previsto all'articolo 3 dell'Accordo tra il Governo, le Regioni e le Autonomie locali per la costituzione del Tavolo di coordinamento lnteristituzionale ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top