Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3005 - martedì 13 settembre 2016

Sommario
- Istat: stabile export Regioni nel secondo trimestre
- Tutti i patti per il Sud
- Liguria, Lombardia, Veneto: proposte su immigrazione
- Meteo: Bologna candidata italiana per sede Centro europeo
- Conferenza Stato-Regioni giovedì 15 settembre
- Il 15 Conferenza Unificata

+T -T
Tutti i patti per il Sud

I testi on line sul sito di Palazzo Chigi

(Regioni.it 3005 - 13/09/2016) "Vogliamo controllare le regioni, vogliamo che le regioni ci controllino, e che i sindaci controllino entrambi. Questa grande mole di risorse deve essere spesa secondo un progetto preciso che era finora mancato", così il Presidente del consiglio, Matteo Renzi, ha illustrato, nella Valle dei Templi (in occasione della firma del patto per la Sicilia) la filosofia di fondo alla base dei "Patti per il Sud".
Sul sito di palazzo Chigi è posssibile Consultare i testi degli accordi sottoscritti fino ad oggi.  
Il Governo si è infatti attivato per costruire 16 Patti per il Sud: uno per ognuna delle 8 Regioni (Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna), uno per ognuna delle 7 Città Metropolitane (Napoli, Bari, Reggio Calabria, Messina, Catania, Palermo, Cagliari) ai quali si aggiunge il  Contratto Istituzionale di Sviluppo (CIS) di Taranto.
L’obiettivo - si legge  su Governo.it - è proprio quello di definire per ognuna di esse gli interventi prioritari e trainanti, le azioni da intraprendere per attuarli e gli ostacoli da rimuovere, la tempistica, le reciproche responsabilità.
Ognuno dei Patti si struttura in quattro capitoli:
1) la visione che la Regione o la Città ha del proprio futuro e che condivide col Governo (aree di industrializzazione o reindustrializzazione, bonifiche e tutela ambientale, agricoltura e industria agroalimentare, turismo e attrattori culturali, servizi e logistica, infrastrutture e servizi di pubblica utilità);
2) ricognizione degli strumenti e delle risorse a disposizione (interazione tra PON e POR, intervento centrale col Fondo Sviluppo e Coesione, Accordi di Programma tra le istituzioni coinvolte e Contratti di Sviluppo con le imprese del territorio, altri strumenti a disposizione di Invitalia);
3) gli interventi prioritari perché rappresentativi della nuova direzione di marcia che si vuole imprimere alla Regione o alla Città e della potenzialità nell’attrazione di capitali privati nonché della tempistica di realizzazione (Governo e amministrazioni regionali e locali si impegnano qui su tempi e azioni da mettere in campo per realizzare gli interventi indicati e rimuovere gli ostacoli che potranno insorgere);
4) Governance del processo, snellimenti amministrativi, definizione delle reciproche responsabilità, individuazione di un responsabile chiaro dell’esecuzione del Piano.
I Patti declinano concretamente gli interventi che costituiscono l’asse portante del Masterplan.
CAMPANIA
Napoli, domenica 24 aprile, in Prefettura a Napoli la firma del Patto per la Campania, con il presidente della Regione Vincenzo De Luca.
CALABRIA E SICILIA
Il giorno 30 aprile Renzi è stato in Calabria e Sicilia:
a Reggio Calabria al Museo archeologico nazionale ha firmato il Patto per la Calabria e il patto per Reggio Calabria con il presidente della Regione Mario Oliverio e il sindaco della città Giuseppe Falcomatà.
a Catania ha firmato il patto per il Sud con il sindaco Enzo Bianco presso il Teatro Massimo Bellini.
a Palermo, presso l’ex deposito tram di Roccella, ha firmato il patto con il sindaco della città Leoluca Orlando
BASILICATA
Il 2 maggio ha firmato il Patto per il Sud con il Presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella.
ABRUZZO E PUGLIA
Il presidente Renzi, martedì 17 maggio, è stato a L’Aquila e Bari, per la firma di due Patti per il Sud. A
L’Aquila,  presso l'Auditorium Renzo Piano, ha firmato il Patto per l'Abruzzo con il presidente della Regione Luciano D’Alfonso.
A Bari, presso il Palazzo della Città, ha firmato il Patto per la città metropolitana di Bari con il sindaco Antonio Decaro.
MOLISE
A Campobasso, il presidente del Consiglio Matteo Renzi il 26 luglio 2016 ha firmato il Patto per il Sud Regione Molise presso
l’Aula Magna dell’Università degli Studi del Molise.
PUGLIA
Il Presidente Renzi il 29 luglio 2016 ha firmato il Contratto istituzionale di sviluppo con la città di Taranto.
SARDEGNA
Il Presidente Renzi il 29 luglio 2016 ha firmato il Patto per lo sviluppo della Regione Sardegna.
PUGLIA
Il 10 settembre 2016 il presidente del Consiglio ha firmato a Bari, nel corso della cerimonia di inaugurazione della Fiera del Levante, il Patto per la Regione Puglia
SICILIA
Il 10 settembre 2016 il Presidente Renzi ha firmato ad Agrigento il Patto per il Sud con la Regione Sicilia

 Tutti i Patti per il Sud firmati

REGIONI

MOLISE 
Accordo
Scheda interventi

ABRUZZO
Accordo
Scheda interventi

BASILICATA
Accordo
Scheda interventi 
CALABRIA
Accordo 
Scheda inteventi
 SARDEGNA
Accordo
Scheda interventi
PUGLIA
Accordo
Scheda interventi 
 SICILIA
Accordo
Scheda interventi
 CAMPANIA
Accordo
Scheda interventi
Città Metropolitane
BARI 
Accordo
Scheda interventi
 PALERMO
Accordo
Scheda interventi
CATANIA
Accordo
Scheda interventi
REGGIO CALABRIA
Accordo
Schede interventi
CONTRATTO ISTITUZIONALE DI SVILUPPO CITTÀ DI TARANTO
CIS di Taranto
Accordo
Schede interventi 1
Schede interventi 2

 



( sm / 13.09.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top