Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3007 - giovedì 15 settembre 2016

Sommario
- Renzi: nel 2017 i soldi per la sanità aumenteranno
- Sanità: Toti, un incremento minore del Fondo sarebbe un taglio
- Tagli sanità? Lorenzin, solo gossip
- Tagli sanità: Zaia e Rossi
- Garavaglia: tagli sanità e mancato incremento, è il solito cinema
- Sanità: l'Abruzzo verso l'uscita dal commissariamento

+T -T
Garavaglia: tagli sanità e mancato incremento, è il solito cinema

(Regioni.it 3007 - 15/09/2016) “Renzi parlerà di mancato incremento”. Così Massimo Garavaglia, coordinatore della Commissione sanità della Conferenza delle Regioni e assessore al bilancio della regione Lombardia, sui possibili ed eventuali tagli al Fondo Sanitario Nazionale.
“Se il governo decidesse di mettere meno di quello che è già previsto nei saldi di bilancio – spiega Garavaglia al termine della Conferenza Stato-Regioni del 15 settembre - evidentemente deciderà di tagliare la sanità. Renzi dirà mancato incremento, è il solito cinema come l'anno scorso, e ci sarà un mancato incremento dei livelli di assistenza”.
“Noi a febbraio – aggiunge Garavaglia - abbiamo fatto un'intesa con il governo che prevedeva un certo sviluppo del fondo, che è stato riconfermato e ribadito quando sono stati fatti i nuovi Lea, che valgono secondo noi almeno 1,5 mld e sono coperti solo per 800 milioni, la differenza è coperta dai bilanci regionali. Quindi - ha sottolinea Garavaglia - non c'è l'incremento del fondo sanitario, è già in legge”.
Le ripercussioni, nel caso di meno risorse al sistema sanitario di quanto stabilito, “saranno ovviamente più liste d'attesa. I nuovi Lea partiranno con il contagocce: scelta legittima del Parlamento e del Governo disinvestire in sanità”.



( red / 15.09.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top