Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3008 - venerdì 16 settembre 2016

Sommario
- Bonaccini: Ciampi, portavoce di un'Italia più moderna
- Il cordoglio delle Regioni per la morte di Ciampi
- Sanità: D'Alfonso, Abruzzo prima regione uscita da commissariamento
- Zingaretti presenta “Prima di tutto la scuola”
- V Conferenza nazionale disabilità: la presenza delle Regioni
- Un piano pluriennale per rilanciare il turismo in Italia
- Franceschini: sì a piano di sviluppo del turismo 2017-2022

+T -T
Un piano pluriennale per rilanciare il turismo in Italia

(Regioni.it 3008 - 16/09/2016) Il Piano strategico del turismo ha ricevuto il via libera dalla Conferenza Stato-Regioni del 15 settembre (cfr. Regioni.it n. 3007) con l'obiettivo di farne rientrare principi, obiettivi e contenuti in tempi utili per il varo della prossima legge di stabilità. Il piano è previsto dal DL 179/2012 (art. 34-quinquies ) convertito dalla legge 17 dicembre 2012, n. 221.
A questo programma pluriennale (cfr. notizia successiva)ha lavorato lungamente il Comitato permanente di promozione del turismo in Italia, (istituito con decreto ministeriale 8 agosto 2014 ai sensi dell'articolo del Codice del turismo) di cui fanno parte soggetti pubblici e privati coinvolti nel settore, tra cui anche i rappresentanti delle istituzioni territoriali. Il frutto di questo lavoro è stato proprio il documento relativo al Piano strategico di sviluppo del turismo in Italia (PST), valido per gli anni 2017-2022, che dovrà essere tradotto in piani operativi regionali e che sarà sottoposto a revisioni annuali.
E’ stato dunque seguito un metodo fondato sulla partecipazione e sulla consultazione che ha avuto anche una forte dimensione territoriale. Non a caso il l Piano riconosce nella differenziazione e nella valorizzazione territoriale dell'offerta una leva per la crescita complessiva della competitività del sistema turistico italiano, ma ha lo scopo principale di dare all'Italia del turismo una cornice unitaria, nell'ambito della quale tutti i soggetti interessati possano operare secondo regole omogenee e condivise.
Per questi motivi il documento prevede un insieme di strategie concrete, obiettivi e linee di intervento, per un impegno partecipato e condiviso di istituzioni ed operatori del settore.


( sm / 16.09.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top