Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3015 - martedì 27 settembre 2016

Sommario
- Renzi: in sanità si è tagliato anche troppo
- Riforma della Costituzione: referendum il 4 dicembre
- Data Referendum: commenti di Serracchiani, Toti e Maroni
- I nomi dei presidenti delle autorità portuali di Trieste, Ancona e Taranto
- Conferenza Regioni del 29 settembre: integrato l'odg
- Consiglio ministri 23 settembre esamina alcune leggi regionali

+T -T
Consiglio ministri 23 settembre esamina alcune leggi regionali

(Regioni.it 3015 - 27/09/2016) Il Consiglio dei Ministri del 23 settembre ha, tra l’altro, esaminato alcune leggi regionali e per le seguenti leggi delle Regioni e delle province autonome il Governo ha deliberato l’impugnativa:
1) Legge Provincia Trento n. 11 del 21/07/2016 “Modificazioni della legge provinciale sulle foreste e sulla protezione della natura 2007, della legge provinciale sulla valutazione d'impatto ambientale 2013, della legge provinciale per il governo del territorio 2015, del testo unico provinciale sulla tutela dell'ambiente dagli inquinamenti 1987 e della legge provinciale sul commercio 2010”, in quanto una norma riguardante la portata pianificatoria del Piano del Parco dello Stelvio incide sulla “tutela dell’ambiente e dell’ecosistema”, attribuita alla competenza legislativa esclusiva dello Stato dall’articolo 117, comma 2, lett. s)
2) Legge Regione Liguria n. 16 del 29/07/2016, “Modifiche alla legge regionale 3 luglio 2007, n. 23 (Disciplina del tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti solidi)”, in quanto alcune disposizioni riguardanti il tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti incidono sulla “tutela dell’ambiente e dell’ecosistema”, attribuita alla competenza legislativa esclusiva dello Stato dall’articolo 117, comma 2, lett. s), e esorbitano altresì dalla competenzariservata alla Regione in ordine al sistema tributario e contabile dello Stato, in violazione dell’articolo 117, secondo comma, lett. e), Cost.
3) Legge Regione Valle d’Aosta n. 15 del 02/08/2016 “Primo provvedimento di variazione al bilancio di previsione della Regione per il triennio 2016/2018”,
in quanto talune disposizioni, intervenendo sulla disciplina dei rifiuti, incidono sulla tutela dell’ambiente e dell’ecosistema” attribuita alla competenza legislativa esclusiva dello Stato dall’articolo 117, comma 2, lett. s), della Costituzione, e violano la competenza legislativa in materia tributaria e contabile dello Stato, di cui all’117, comma 2, lett. e) Cost.
4) Legge Regione Valle d’Aosta n. 16 del 02/08/2016, “Disposizioni collegate alla legge regionale di variazione del bilancio di previsione per il triennio 2016/2018”,
in quanto prevede: a)l’indizione di procedure concorsuali in contrasto con i principi di cui alla legge n. 208/2015 (legge stabilità 2016), violando lo stesso Statuto, nonché l’art. 117, terzo comma e secondo comma, lettera 1) Cost., che riserva alla potestà legislativa esclusiva dello Stato l'ordinamento civile; b) altre norme che nel regolamentare aspetti di zootecnicae di macellazione, oltre a violare i Regolamenti CE in materia, contrastano con gli artt. 117, primo comma, Cost., 117, secondo comma, lett. s) Cost. che riguarda la tutela dell'ambiente, dell'ecosistema e dei beni culturali e 32 Cost. in materia di tutela della salute.
5) LeggeRegione Basilicata n. 17 del 04/08/2016, “Modifiche a norme in materia di sanità”, in quanto alcune norme transitorie riguardanti l’orario di lavoro del personale sanitario del Servizio sanitario regionale contrastano con la normativa europea di riferimento, e invadono la materia dell’ordinamento civile, in violazione dell’art. 117, primo comma, e secondo comma, lett. l), Cost.
Per la seguente legge regionale si è deliberata la rinuncia all’impugnativa:
Regione Calabria: Testo di legge di revisione statutaria approvato con 2^ deliberazione della RegioneCalabria, pubblicata sul B.U.R n. 25 del 09/06/2014 recante: “Modifiche ed integrazione alla legge regionale 19 ottobre 2004, n. 25” (Statuto della Regione Calabria).
Per le seguenti leggi delle Regioni e delle province autonome si è deliberatala non impugnativa:
1) Legge Provincia Bolzano n. 17 del 21/07/2016 “Disposizioni collegate all’assestamento del bilancio di previsione della Provincia autonoma di Bolzano per l’anno finanziario 2016 e per il triennio 2016-2018”.
2) Legge Provincia Bolzano n. 18 del 21/07/2016 “Assestamento del bilancio di previsione della Provincia autonoma di Bolzano per gli anni finanziari 2016-2018”.
3) Legge Regione Emilia Romagna n. 12 del 28/07/2016 “Rendiconto generale della regione Emilia-Romagna per l’esercizio finanziario 2015”.
4) Legge Regione Emilia Romagna n. 13 del 29/07/2016 “Disposizioni collegate alla legge di assestamento e seconda variazione generale al bilancio di previsione
della regione Emilia-Romagna 2016-2018”.
5) Legge Regione Emilia Romagna n. 14 del 29/07/2016 “Assestamento e seconda variazione generale al bilancio di previsione della regione emilia-romagna 2016 - 2018”.
6) Legge Regione Piemonte n. 16 del 29/07/2016 “Disposizioni di riordino e di semplificazione dell’ordinamento regionale nonché norme di prima attuazione dell’articolo 21 della legge regionale 29 ottobre 2015, n. 23 (Riordino delle funzioni amministrative conferite alle province in attuazione della legge 7 aprile 2014, n. 56)”.
7) Legge Regione Umbria n. 8 del 28/07/2016 “Rendiconto generale dell’Amministrazione della Regione Umbria per l’esercizio finanziario 2015”.
8) Legge Regione Umbria n. 9 del 28/07/2016 “Assestamento del bilancio di previsione 2016/2018 e provvedimenti collegati in materia di entrata e di spesa – Modificazioni ed integrazioni di leggi regionali”.
9) LeggeRegione Liguria n. 17 del 29/07/2016 “Istituzione dell’Azienda Ligure Sanitaria della Regione Liguria (A.Li.Sa.) e indirizzi per il riordino delle disposizioni regionali in materia sanitaria e sociosanitaria”.
10) Legge Provincia Trento n. 13 del 28/07/2016 “Approvazione del rendiconto generale della Provincia autonoma di Trento per l'esercizio finanziario 2015”.
11) Legge Regione Valle d’Aosta n. 10 del 21/07/2016 “Modificazioni alle leggi regionali 27 agosto 1994, n. 64 (Norme per la tutela e la gestione della fauna selvatica e per la disciplina dell’attività venatoria), e 29 dicembre 2006, n. 34 (Disposizioni in materia di parchi faunistici)”.
12) Legge Regione Valle d’Aosta n. 11 del 21/07/2016 “Modificazioni alla legge regionale 20 novembre 2006, n. 26 (Nuove disposizioni per la classificazione, la gestione, la manutenzione, il controllo e la tutela delle strade regionali. Abrogazione della legge regionale 10 ottobre 1950, n. 1, e del regolamento regionale 28 maggio 1981, n. 1)”.
13) Legge Regione Valle d’Aosta n. 12 del 21/07/2016 “Interventi regionali per la capitalizzazione delle imprese industriali ed artigiane”.
14) Legge Regione Toscana n. 47 del 01/08/2016 “Disposizioni in materia di espropriazione per pubblica utilità. Modifiche alla l.r. 30/2005 e alla l.r. 67/2003”.
15) Legge Regione Toscana n. 48 del 01/08/2016 “Disposizioni in materia di conservazione e valorizzazione del patrimonio naturalistico-ambientale regionale. Modifiche alla l.r. 22/2015 e alla l.r. 30/2015.
16) Legge Regione Valle d’Aosta n. 14 del 02/08/2016 “Approvazione del rendiconto generale della Regione per l’esercizio finanziario 2015”.
17) Legge Regione Basilicata n. 16 del 02/08/2016 ““Istituzione del nido familiare con “tagesmutter” - mamma di giorno"”.
18) Legge Regione Puglia n. 18 del 03/08/2016 “Riconoscimento di debiti fuori bilancio ai sensi dell’articolo 73, comma 1, lettere a) ed e), del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118, come modificato dal decreto legislativo 10 agosto 2014, n. 126”.
19) Legge Regione Puglia n. 19 del 03/08/2016 “Istituzione di una Commissione speciale d'indagine sulle proroghe dei servizi esternalizzati nella sanità pugliese”.
20) Legge Regione Puglia n. 20 del 04/08/2016 “Disposizioni in materia di gestione del ciclo dei rifiuti. Modifiche alla legge regionale 20 agosto 2012, n. 24 (Rafforzamento delle pubbliche funzioni nell’organizzazione e nel governo dei servizi pubblici locali)”.
21) Legge Regione Basilicata n. 19 del 05/08/2016 “Legge regionale concernente disposizioni varie”.
22) Legge Regione Calabria n. 24 del 05/08/2016 “Disposizioni in materia di liquidazione delle Comunita’ montane soppresse ai sensi dell’articolo 2 della legge regionale 16 maggio2013, n. 25 (istituzione dell’azienda regionale per la forestazione e le politiche per la montagna - azienda calabria verde–e disposizioni in materia di forestazione e di politiche della montagna)”.
23) Legge Regione Calabria n. 25 del 05/08/2016 “Riconoscimento della legittimita’ dei debiti fuori bilancio derivanti ai sensi dell’articolo 73 del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118”.
24) Legge Regione Calabria n. 26 del 05/08/2016 “Variazione al bilancio di previsione finanziario 2016-2018, ai sensi dell’articolo 51, comma 1, del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118”.
25) Legge Regione Calabria n. 27 del 05/08/2016 “Modificadell’articolo 3 della leggeregionale 11 maggio 2007, n. 9 – provvedimento generale recante norme di tipo ordinamentale e finanziario (collegato alla manovra di finanza regionale per l’anno 2007, art. 3, comma 4, della legge regionale n. 8/2002).
26) Legge Regione Calabria n. 28 del 05/08/2016 “Ulteriori modifiche ed integrazioni alla legge regionale 16 aprile 2002, n. 19 (norme per la tutela, governo ed uso del territorio – legge urbanistica della regione Calabria”.
27) LeggeRegione Calabria n. 29 del 05/08/2016 “Modifiche alla legge regionale 31 dicembre 2015, n. 35”.
28) Legge Regione Toscana n. 50 del 02/08/2016 “Disposizioni sulle procedure, sui requisiti autorizzativi di esercizio e sui sistemi di accreditamento delle strutture sanitarie. Modifiche alla l.r. 51/2009”.
29) Legge Regione Toscana n. 52 del 03/08/2016 “Disposizioni in materia di impianti geotermici. Modifiche alla l.r. 39/2005”.

http://www.governo.it/articolo/comunicato-stampa-del-consiglio-dei-ministri-n131/5788



( red / 27.09.16 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top